Minoli torna in tv con «Faccia a Faccia»

Tre anni dopo il suo polemico addio alla Rai, torna in video Giovanni Minoli. L'inventore di Mixer e La storia siamo noi rispolvera infatti, per il suo debutto su La7 (da domenica alle 20,35 nei 45 minuti fin qui occupati da Lilli Gruber) uno dei suoi classici: quel Faccia a faccia che col doppio primo piano, frontale e di profilo, dell'intervistato - inaugurò lo stile delle interviste brucianti e fortemente ritmate. Ad essa si affiancheranno otto minuti di storia, «un genere che i giovani amano molto, e che ci aiuta a comprendere meglio il presente», ed una sorta di «editoriale» curato da Pietrangelo Buttafuoco. In prossimità del rinnovo in esclusiva alla Rai della riscossione del canone, inoltre, Minoli ribadisce la proposta di «mettere a gara fra tutti i privati una piccola quota di quanto si recupera col canone in bolletta. Una misura che stimolerebbe anche la Rai a migliorare la qualità delle sue offerte».

PS

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento