Il cannibale Cavendish fa pokerissimo

Brindisi in corsa, foto ricordo, interviste colte al volo. Fino a Brescia è la solita passerella di fine Giro, omaggio itinerante alla grande maglia rosa di Nibali. Quando però il gruppo fa il suo ingresso a Brescia, in uno spettacolo di folla impensabile, la questione diventa serissima: gli sprinter sopravvissuti al mattatoio della montagne si giocano l'ultima volata. Epilogo in fotocopia, come nelle 4 volate precedenti: Cavendish straccia tutti, secondo Modolo. Per il cannibale inglese è anche maglia rossa a punti. La memorabile giornata si chiude con Nibali a cantare l'inno di Mameli in piazza della Loggia.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento