Chi è

Enrico Preziosi è nato ad Avellino, 61 anni fa (18 febbraio 1948). Il papà, orologiaio, morì quando il ragazzino aveva 16 anni. Partito per il Nord, Preziosi cominciò a lavorare in un negozio di giocattoli. Avendo grande occhio sui giochi elettronici, puntò su di essi il suo futuro: nel 1978 a Limbiate fondò la Giochi Preziosi. È stato presidente del Saronno e del Como. Appassionato di football, più che di poltrone, nel luglio 2003 entrò nel Genoa. Il successo nel campionato 2004-’05, in serie B, divenne una pagina nera con il declassamento all’ultimo posto per illecito sportivo, costringendo la società a ripartire dalla serie C1. Ma nel 2007, dopo 12 anni, il Genoa è tornato in serie A sotto la guida di Giampiero Gasperini e, appunto, Preziosi che, nel frattempo, ha subito procedimenti sportivi e penali.

Commenti

Grazie per il tuo commento