LA FIA DURA SUL CASO TEST-PNEUMATICI«Vicenda da tribunale sportivo». Vittoria a rischio?

Il testo del comunicato della Fia uscito in serata. «A inizio maggio la Fia era stata interpellata da Pirelli per sapere se era possibile fare test con un team usando l'auto 2013. Nel contratto che la Fia ha col fornitore di gomme è inclusa la possibilità di sostenere 1000 km di test con ogni team, a patto che uguale opportunità venga data a tutti». «Mercedes e Fia erano state avvisate che un simile tipo di test era possibile se sostenuto dalla Pirelli stessa usando auto e pilota forniti da un team. E uguale opportunità andava data ad ogni squadra». «Poi la Fia non ha ricevuto alcuna altra informazione circa un possibile test da Pirelli e da Mercedes». Il comunicato Fia si conclude lasciando capire che la vicenda potrà essere portata davanti al Tribunale sportivo internazionale.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento