NIENTE PIÙ CALCOLI Oggi la miglior Juve con Tevez e Llorente «Lo United? Sono concentrato sugli obiettivi»

Per «mettere le mani sullo scudetto», Conte schiererà la miglior Juve possibile: non Barzagli né Vidal - «Arturo sta migliorando, lo trattiamo con i guanti sia per il bene nostro che per quello del Cile» - ma quasi certamente sia Tevez che Llorente (coppia da 32 gol finora in campionato): «Carlos voleva giocare anche quando era rotto. Non schierarlo a Udine è stato un rischio, in ottica scudetto: adesso però sta bene e ha tanta voglia di giocare. Quando l'aria si fa calda, lui ci deve essere». Caceres farà reparto con Ogbonna (più lui di Bonucci) e Chiellini, Isla potrebbe avvicendare Lichtsteiner e Marchisio al posto di Vidal. Tutto il resto (ma non le condoglianze alla famiglia di Tito Vilanova) passa in secondo piano, anche l'argomento legato a un suo possibile approdo al Manchester United: «Questo è un non argomento. Ribadisco, per l'ennesima volta: sono così concentrato a centrare i nostri obiettivi che null'altro può distrarmi».

Commenti