RECIDIVO A 37 ANNI«Sono sorpreso» Armstrong twitta: «Sei uno stupido»

Il grande personaggio del giorno, si fa per dire, lascia l'albergo di Dimaro intorno alle 13. La squadra l'ha già abbandonato a se stesso, dopo momenti ad altissima tensione. Ai cronisti dedica poche parole, già sentite mille volte: «Sono sorpreso. Chiederò le controanalisi. Poi ne riparleremo».
In casi come il suo è prevista la radiazione. Purtroppo tardiva, purtroppo inutile.
A Di Luca ha rivolto un pesante messaggio su twitter persino Lance Armstrong, uno che se ne intende: «Anche se ho zero credito sull'argomento doping, non riesco a non pensare: veramente Di Luca? Tu sei fottutamente stupido».

Commenti