«La statua di Wyatt? Vendiamola su e-Bay» Bufera sull’assessore

Proprio non gli piace: «Magari la mettiamo all’asta su e-Bay». Ha lasciato tutti di stucco l’assessore fiorentino alla Cultura, Giuliano Da Empoli, che ha liquidato così la statua donata alla città dall’artista americano Greg Wyatt. Two rivers, l’opera che raffigura due fiumi che si fondono, l’Arno e l’Hudson, è stata collocata in piazza della Signoria e in futuro dovrebbe occupare definitivamente piazza Poggi. Ma Da Empoli non ne vuole sapere, «la sistemeremo in un deposito», ha ipotizzato ancora.
All’incredulità di Wyatt, che ha dichiarato che l’ipotesi che la sua statua venga venduta online «non è da prendere neppure in considerazione», ha cercato di rimediare il vicesindaco Dario Nardella. «Quella dell’assessore era solo una battuta», ha assicurato. Intanto si è fatto avanti il presidente della Provincia, Andrea Barducci, pronto ad «adottare» l’opera arrivata a Firenze direttamente dalle fonderie parigine De Coubertin.

Commenti

Grazie per il tuo commento