«Sul latte nessun accordo con Nestlé Non mi dimetto, su di me solo fango»

Onorevole Storace, La questione del latte inquinato: la Nestlé accusa il ministero di avere firmato un accordo per lo smaltimento.
«La Nestlé, se confermerà queste frasi, dovrà risponderne in tribunale. Io ho già annunciato che li querelo perché quando si fanno delle accuse, bisogna anche avere la compiacenza di dire quali sono i contenuti di un accordo, dove si è firmato questo accordo e quando si è verificato. Credo che si sia tentato di gettare fango sul ministero della Salute che invece si è comportato con grande correttezza».
E se le accuse si rivelassero fondate chi pagherà?
«È impossibile, perché non c’è stato quest’accordo».
Si dimetterebbe lei se si rivelassero fondate?
«Io le posso rispondere “sì, certamente” perché quest’accordo non c’è stato. Quindi lei sta facendo una polizza assicurativa sulla mia poltrona di ministro».
Va bene, facciamo una polizza assicurativa.
«Io non ho firmato nessun accordo, quindi... ».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.