Taormina, Battiato e la comune passione per l’oca giuliva

Smessa la toga che veste in aula, quando è a Milano l’avvocato, ex parlamentare ed ex legale del premier Carlo Taormina ha un solo punto di riferimento mangereccio: l’Osteria dell’Oca Giuliva, dove anche l’altra sera ha fatto capolino in compagnia della moglie. Il ristorante è del resto da sempre terra da vip: infatti dall’Oca Giuliva passano Manuela Arcuri, Luisa Corna e Anna Falchi per i piatti di pesce. Anche il musicista siciliano Franco Battiato, quando è nel capoluogo lombardo, ama sedersi ai tavoli dell’osteria, così come Fiordaliso e i componenti del gruppo Elio e le Storie Tese, che preferiscono sempre i piatti tipici regionali. Stesso background artistico ma preferenze diverse per Red Canzian dei Pooh, che mangia rigorosamente solo cibi vegetariani.

Commenti