La tappa Bene Nibali, Cunego si nasconde

Cronometro brevissima, ma molto significativa. Un borsino attendibilissimo sulle quotazioni dei favoriti. Vola Wiggins, benissimo Evans, bene Vinokourov, ottimo il nostro giovane Nibali, in difesa Basso e Sastre, malissimo Cunego (forte il sospetto che lo faccia apposta, per uscire subito di classifica e puntare così serenamente alle tappe). Discorso a parte per il dottor Pozzovivo, fresca laurea e 50 chili d'uomo, atteso sulle grandi salite: in una curva viscida, la sua precaria stabilità da peso piuma lo fa volare dritto sull'asfalto. Ci lascia un minuto. Maglia nera della iella.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti