La tappa Tschopp vince in solitario

Pronti via e subito un attacco. Tra gli altri, Sastre, Vinokourov, Cunego e Simoni, che vuole lasciare un segno nella sua ultima tappa in linea. Il gruppetto si frantuma sul Gavia. Dietro, Basso e i suoi controllano a dovere. In discesa, allunga lo svizzero Tschopp che vincerà. Gli altri vengono ripresi. A tre chilometri dal traguardo, acuto orgoglioso di Evans. Lo segue subito Scarponi, a caccia di secondi per salire sul podio. Basso prima aspetta Nibali, per salvargli il terzo posto, poi però capisce che il giovane compagno è in leggera difficoltà e allora torna su Scarponi, per batterlo nella volata del terzo posto e sfilargli l'abbuono. Il rivale Arroyo perde altri secondi: la crono di oggi diventa una formalità.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti