Teatro Un reading tratto dal libro della figlia Benedetta

Per ricordare la figura di Walter Tobagi il cinque giugno al villaggio Barona (a Milano), nel contesto del festival delle letterature «Scrivere sui margini», La compagnia teatrale Alma Rosè darà vita ad un «reading» tratto dal libro di Benedetta Tobagi Come mi batte forte il tuo cuore. Storia di mio padre (Einaudi, pagg. 250, euro 19). Sul palco come nel libro Una figlia ricostruisce la vita del padre, spezzata negli anni di piombo, e nello stesso tempo anche quella di un pezzo oscuro e difficile della nostra storia collettiva. A sostenerla la stessa paterna indole di non scoraggiarsi davanti alla complessità, per capire. E la convinzione che capire è un atto d’amore. Benedetta racconta suo padre Walter Tobagi, morto per il suo lavoro di giornalista, assassinato da un gruppo di terroristi il 28 maggio 1980 a Milano (quando Benedetta Tobagi aveva appena tre anni). Così in scena due voci, quella della figlia e quella del padre, racconteranno la loro e la nostra storia.

Commenti