Tengono i profitti Previsioni positive per l’esercizio 2010[NOTE][/NOTE]

Il gruppo Danieli ha registrato un utile netto di 135,1 milioni di euro nell’anno contabile chiuso al 30 giugno 2009, in calo del 7% rispetto all’esercizio precedente. Lo annuncia la società dopo l’approvazione del bilancio. I ricavi sono stati pari a 3,2 miliardi, con un rialzo del 3% rispetto all’anno precedente, mentre l’ebitda ha visto un rialzo del 9% a 316,8 milioni; peggio, il risultato operativo netto (ebit) con un meno 36%. Il gruppo Danieli prevede «per il 2010 una buona performance - seppure in calo rispetto al 2009 - nell’attività plant making e ancora in sofferenza per lo steel making. A seguire, le posizioni dovrebbero progressivamente invertirsi».

Commenti

Grazie per il tuo commento