Tiger Woods L’ex amante lo coinvolge in un porno

Già il titolo, «L’undicesima buca», la dice lunga. Joslyn James, che è stata l’undicesima amante di Tiger Woods a venire allo scoperto, ha deciso di andare oltre gli sms e i torridi messaggi in segreteria lasciati dal campione di golf per rivivere sullo schermo la relazione andata avanti per tre anni. E ha scelto di farlo nei minimi dettagli, tornando alla sua vecchia passione - il porno per l’appunto - senza lasciare nulla all’immaginazione. La Jones è stata forse l’amante che più spietatamente ha sfruttato la fama derivata dallo scandalo che ha disintegrato il matrimonio di Woods e messo a repentaglio la sua carriera. Dopo aver raccontato alla stampa che per due volte il campione l’aveva messa incinta, si è incollata alla sua carovana e dove lui scendeva in campo, lei entrava in scena con uno spogliarello. «Il film vi porterà oltre i titoli dei giornali» promette la casa di produzione che ha scritturato la James, «e la storia sarà rappresentata in modo molto esplicito e sensuale».

Commenti