Titoli di Stato fermi

Nessuna novità sui mercati europei dei titoli di Stato, con Bund e Btp che consolidano i livelli precedenti; anche perchè nessuna indicazione è venuta dalle ultime emissioni pubbliche. Come lo conferma la recente offerta, agli specialisti, del nuovi Btpe, scadenza 2010 che non ha trovato compratori. L’attenzione si sposta ora al buyback del Tesoro, che il 3 ottobre acquisterà in asta Btp con scadenza tra il 2006 ed il 2208. È stato confermato il lancio entro il 5 ottobre di un bond multivalute di Unicredit (250 milioni di sterline e 500 milioni di euro).

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento