Torna a guadagnare e vede rosa nel 2010

Primo utile per Ford dal 2005: la casa automobilistica americana, l’unica a non aver chiesto aiuti pubblici, chiude il 2009 con un utile netto pari a 2,7 miliardi di dollari, contro un rosso da 14,8 miliardi del 2008. E annuncia: anche il 2010 sarà in attivo. Unico neo della giornata la sospensione della produzione del Transit Classic in Cina, dopo aver accertato che il pedale dell’acceleratore montato sul veicolo arriva dalla stesso fornitore coinvolto nel maxi-richiamo Toyota. La casa giapponese è stata costretta a sospendere la vendita e la produzione di otto modelli in seguito a problemi legati all’acceleratore. Secondo gli osservatori Toyota, nella rincorsa a General Motors, ha penalizzato la qualità e ora si trova a fare i conti con una reputazione in netto calo.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.