In Toscana ha vinto Stanleybet

Stanleybet evidenzia che il Tar della Toscana, in relazione al caso di un centro collegato al bookmaker inglese in provincia di Pistoia, ha accolto la domanda di sospensione del provvedimento che non autorizzava la raccolta di scommesse. Per i giudici il diniego era stato formulato in base a una normativa «in contrasto con le disposizioni soprannazionali, che sono suscettibili di immediata applicazione». Nel testo si fa riferimento alle ordinanze dei tribunali amministrativi di Sardegna e Basilicata che già avevano ritenuto la preminenza del diritto comunitario.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.