Triennale, le sculture geometriche del coreano Sung-Kuen Lee

La Triennale di viale Alemagna presenta stasera (ore 18.30, ingresso libero) le installazioni dell’artista coreano Sung-Kuen Lee. Il lavoro più recente, Human+Love+Light (2007-09), si compone di strutture geometriche, sfere ed ellissi di diversi colori, che rievocano elementi organici, come cellule, ciottoli levigati e bozzoli. Le sculture circolari e le grandi installazioni in trama d’acciaio dalla leggera silhouette vogliono essere uno strumento di conforto per l’uomo moderno, rievocando la pace della natura e avvolgendo lo spettatore in un’atmosfera rarefatta e ovattata.