Turchia Gli eredi del sultano: risarciteci

Gli eredi di Abdulhamid II, l’ultimo sultano dell’impero ottomano, hanno fatto causa per chiedere al governo turco un risarcimento danni pari a 18 miliardi di dollari, tanto sarebbe secondo loro il valore di ben 4.200 immobili e terreni un tempo di proprietà dei membri della dinastia ottomana e in seguito requisiti dallo Stato.
La prima udienza del processo, che vede in campo ben 48 querelanti decisi a vedersi riconoscere i propri diritti, si è svolta la settimana scorsa e la prossima è stata fissata per il 30 settembre. Nel caso che i giudici non dovessero dare loro ragione, i querelanti sono decisi a portare il caso davanti alla Corte europea dei diritti umani. Abdulhamid II lasciò il trono turco nel 1922 quando fu fondata la Repubblica da Kemal Atatürk.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti