Turchia Ora Ankara vuole processare Sarah Ferguson

La Turchia ha richiesto al ministero dell’Interno britannico l’estradizione di Sarah Ferguson, accusata di aver violato le leggi turche sulla privacy partecipando, sotto copertura, a un documentario sulle condizioni degli istituti pubblici per orfani e bambini disabili. Il filmato, trasmesso lo scorso novembre dal canale inglese Itv, è considerato da Ankara diffamatorio e finalizzato a ostacolare l’ingresso della Turchia nell’Ue. Nel documentario la duchessa di York, con una parrucca nera e un velo, visita un orfanotrofio vicino Ankara che ospita oltre 700 bambini disabili. Le immagini mostrano alcuni bambini legati ai loro letti e lasciati tutto il giorno nella culla senza essere né nutriti né cambiati.

Commenti

Grazie per il tuo commento