Uragano Di Natale: tripletta Il Catania crolla in 24 minuti

Udine. Primo brindisi stagionale per l’Udinese che, dopo uno primo tempo di stenti, trascinata da un sontuoso Di Natale stende il Catania. Ospiti avanti all’11’: Morimoto si destreggia al limite e, sul suo destro, Domizzi spiazza Handanovic. Sprecato un delizioso servizio di Sanchez, Floro Flores si riscatta al 29’ con una girata di destro che si spegne nell’angolino. Passano però solo cinque minuti e gli etnei sono di nuovo avanti: Handanovic omaggia gentilmente Mascara, steso in area da Felipe. Il fantasista trasforma il rigore. Nella ripresa si scatena l’uragano Di Natale. Il capitano dapprima pareggia (zuccata su corner di Lukovic), poi opera il sorpasso su generoso penalty (presunto fallo di Potenza su Floro Flores) e infine suggella un contropiede in superiorità numerica.