«Gli Usa devono augurarsi che vinca il centrosinistra»

Romano Prodi invita gli Stati Uniti ad augurarsi una vittoria dell’Unione alle prossime elezioni politiche. Nel commentare le dichiarazioni del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi sulla guerra all’Irak dopo l’incontro alla Casa Bianca con il presidente americano George W. Bush, Prodi ha detto: «Se gli Stati Uniti vogliono un alleato e un amico affidabile, che manifesti sempre con chiarezza e lealtà il suo accordo come il disaccordo, devono augurarsi che le prossime elezioni politiche diano all’Italia un serio governo di centrosinistra, saldo nelle sue convinzioni e leale nella sua coerenza».
Le dichiarazioni di Romano Prodi sono state così commentate dal coordinatore di Forza Italia, Sandro Bondi: «Ancora una volta Romano Prodi supera se stesso, dimostrando di non porre alcun limite alla menzogna e di elevare la spudoratezza a segno distintivo del suo modo di fare politica».

Commenti