Usa, a Eads commessa elicotteri

È andato al consorzio Eads, in team con Sikorsky, la prima tranche (43,1 milioni di dollari) del contratto di oltre 2 miliardi di dollari per la fornitura di 322 elicotteri da trasporto leggero all’Esercito statunitense. Alla gara partecipava anche AgustaWestland, società di Finmeccanica, assieme all’americana L-3, con l’elicottero US139. Sconfitti anche Bell e MD. Il fattore decisivo è risultato il prezzo: l’elicottero Eurocopter UH-145 offerto da Eads è risultato meno costoso. Quello italiano era il più prestante, ma in questo caso più delle prestazioni ha contato l’elemento economico.

Commenti