Valentini «Nuove regole elettorali? Se mancano è colpa della sinistra»

«Se la Lombardia non ha una nuova legge elettorale lo si deve alla sinistra». Così il capogruppo del Pdl in Regione Lombardia, Paolo Valentini, replica alle dichiarazioni di Filippo Penati, che ha proposto di approvare una nuova legge elettorale. «Nei mesi scorsi - ricorda Valentini - il Pdl aveva presentato una proposta di modifica, eliminando l’obbligo di raccolta delle firme per le formazioni già rappresentate in consiglio regionale, ma la sinistra si è opposta a ogni soluzione».

Commenti