Varese Ammonita la Pm ritardataria

È costata la sanzione disciplinare dell’ammonimento l’abitudine di arrivare tardi in udienza a una Pm del tribunale di Busto Arsizio (Varese). La Cassazione - sentenza 22585 - ha infatti confermato la sanzione nei confronti di Sabrina D. emessa dal Csm lo scorso 22 aprile. Alla dottoressa è stato contestato di essere arrivata tardi in tribunale la mattina del 24 ottobre 2007, e di non essere andata in udienza dove tutti la aspettavano. La dottoressa era stata invece sorpresa a sorbire in tranquillità un caffè al bar e a nulla erano valse le esortazioni per farla andare in dibattimento. La Pm era già stata sottoposta a procedimento disciplinare «per analogo comportamento». Inoltre i colleghi che erano andati a cercarla affinchè andasse in aula, dopo averla incontrata al bar, l’avevano vista nella sua stanza a fumare una sigaretta e a scrivere al computer. Senza successo la Pm ha sostenuto di essersi sentita poco bene ma il suo comportamento è stato punito.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.