Venduta l’area Falck per 405 milioni

L’area ex Falck di Sesto San Giovanni, presso Milano, sarà acquistata da una società partecipata da una joint venture tra Davide Bizzi e i partners coreani di Honua investment management. È quanto spiega una nota di Bizzi, a capo della cordata che ha presentato l’offerta accettata ieri dal cda di Risanamento. Il prezzo pattuito è di 405 milioni, di cui circa 280 milioni mediante accollo del debito e i restanti 125 milioni per cassa. Alla società-veicolo, parteciperanno altri investitori di minoranza con una quota non superiore al 10% ciascuno, tra cui il Consorzio cooperative costruzioni (Ccc), come partner operativo, Bi&Di Real Estate e il Mario Bandiera. È prevista anche la partecipazione di alcune banche italiane con il 30% circa.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti