Veronesi, oggi camera ardente Domani alle 11 funerale laico

L'erede Orecchia: «Visita e poi 2 minuti con le donne. Erano sacri»

Milano saluta il suo oncologo come un padre. Il popolo dei pazienti, la politica, i colleghi. Oggi a Palazzo Marino la camera ardente sarà aperta fino alle 22,30 e domani alle 11 si terranno i funerali laici. La Regione propone di dedicargli la Città della salute (anche se lui l'avrebbe voluta a Milano anziché a Sesto san Giovanni). Il sindaco Sala lo ricorda da ex paziente e da amico e sprona a proseguire il suo lavoro e seguire il suo esempio. Anche i figli, commossi dall'affetto ricevuto e dalle migliaia di messaggi di condoglianze, sono intenzionati a proseguire il lavoro del padre. Che amò profondamente Milano anche se per due volte rifiutò la candidatura a sindaco. Martedì i medici dello Ieo stanno organizzando una giornata di ricordo per il fondatore dell'istituto oncologico.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento