Vertici indagati per bancarotta

La Procura di Milano indaga Walter e i figli Giovanni e Andrea Burani, in qualità di ex amministratori di Mariella Burani Fashion Group e di Mbfh, in relazione ai fallimenti di queste società. L’accusa è di bancarotta fraudolenta, la stessa con cui, nelle settimane scorse, i tre erano stati iscritti nel registro degli indagati per il crac della Bdh, la holding olandese, rivelatasi una «scatola vuota», a capo dell’azienda della moda. Il nuovo filone d’indagine è stato avviato in seguito alla decisione presa il 4 giugno scorso dalla Corte d’Appello di Milano di confermare la competenza territoriale del Tribunale del capoluogo lombardo, respingendo il ricorso presentato dai legali di Bdh che chiedevano di spostare l’indagine a Reggio Emilia.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti