Vicenza Niente bandiere degli alpini nella chiesa

«Un parroco di Bassano del Grappa non ha voluto in chiesa gli alpini, tra cui anche gruppi di donatori di sangue e di organi, con le loro bandiere e i loro cappelli. Chiedo con forza alla Chiesa di non abbandonare la propria tradizione popolare, di non allontanare quei fedeli che ancora bussano alla sua porta». La denuncia arriva dall’assessore regionale del Veneto Elena Donazzan, che, dopo aver partecipato alla cerimonia per l’anniversario del gruppo alpini di San Vito, quartiere di Bassano del Grappa, ha preso carta e penna per accusare il parroco della chiesa Santa Maria della Salute. E da cristiana praticante lancia un appello alla Chiesa.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti