Vincono Romano, Merlo, Feltri e Mimun Riconoscimento per Arbasino e Sgarbi

Domani a Roma sarà consegnato il Premio giornalistico «Lucio Colletti» alle firme più prestigiose del giornalismo e della cultura italiana. Quest’anno il riconoscimento alla carriera andrà ai giornalisti Sergio Romano, Francesco Merlo, Vittorio Feltri, Clemente Mimun, Toni Capuozzo. Alberto Arbasino sarà insignito del Premio per la letteratura, Luciano Cafagna per la storia e Vittorio Sgarbi per la cultura. Alla memoria poi i premi al giornalista Livio Zanetti e al matematico e filosofo Imre Toth.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti