Vuelta: Ciolek beffa l'italiano Sabatini

Il giovane della Liquigas battuto allo sprint dal velocista tedesco

Il tedesco Gerald Ciolek (Milram) ha vinto la seconda tappa della Vuelta di Spagna, corsa in territorio olandese, da Assen a Emmen per 203 km.
Ciolek, velocista, ha tagliato il traguardo in 4h43'12'', battendo in volata l'italiano Fabio Sabatini (Liquigas). Il giovane italiano è stato autore comunque di un'ottima prova. Terzo il britannico Roger Hammond.
La maglia oro di leader resta allo svizzero Fabian Cancellara, autore di una prestazionbe maiuscola nel cronoprologo di sabato.

Commenti