Vuelta: impresa di Cunego, suo l'ultimo tappone di montagna

Il Piccolo Principe all'attacco: arrivo solitario con oltre 3' di vantaggio. Basso bene, ma cede qualcosa nel finale. Valverde si salva: ora conserva 31'' di vantaggio in classifica su Gesink. Ivan quarto a 1'28''

Ancora una grandissima giornata alla Vuelta per Daminao Cunego. Il Piccolo Principe, che sta correndo in Spagna con l'obiettivo dichiarato di preparare il prossimo Mondiale di Mendrisio, va all'attacco nel durissimo tappone di montagna che si conclude a La Pandera e assesta una pesante botta agli avversari..
Sul traguardo Cunego arriva con oltre 3'. Alle sue spalle, sull'ultima salita, da segnalare il generoso forcing anche di Ivan Basso, che però riesce soltanto a sgretolare il gruppetto dei big. Alla fine, il leader Valverde, scandalosamente spinto dai suoi tifosi, salva comunque la maglia con un rientro disperato nell'ultimo chilometro.
In classifica generale, Valverde ha 31'' su Gesink, 1'10'' su Sanchez e 1'28'' su Basso