Washington, 11/9: un'esercitazione fa rinascere la paura

Una falsa notizia semina il panico proprio nel giorno dell'ottavo anniversario dell'attentato al Wtc. La Cnn riferiva di colpi sparati dalla Guardia costiera contro una nave entrata nella zona protetta. Era un'esercitazione

Washington - Attimi di paura a otto anni di distanza dal tragico attacco al World Trade Center di New York. La Cnn oggi ha diffuso la notizia di alcuni spari sul Pontomac. Secondo l'emittente statunitense la Guardia costiera avrebbe aperto il fuoco contro una nave che sembrava essere penetrata nella zona protetta, non molto distante dal Pentagono dove si stavano tenendo le celebrazioni dell'anniversario dell'11 settembre.

Era solo un'esercitazione Falso allarme sul Potomac: secondo Fox News, la Guardia Costiera ha riferito che si è trattata di un’esercitazione nell’ambito del piano di sicurezza disposto per l’anniversario dell’11 settembre. Una portavoce dell’Fbi ha aggiunto che non è stato sparato alcun colpo d’arma da fuoco.