Whitney Houston Canta e stecca Poi si scusa: ho parlato troppo

Nella prima esibizione dal vivo dopo sette anni di assenza a causa di problemi personali, la star del pop soul Whitney Houston si è scusata per la sua voce. L’artista stava registrando a Central Park quattro brani per la trasmissione «Good morning America», un concerto alla presenza di circa 5 mila persone mentre sta preparando l’uscita del suo nuovo album «Just Whitney».
Una volta salita sul palco si è accorta che la sua voce non era al meglio perchè ha steccato qualche nota e quindi ha detto al pubblico: «Mi dispiace». La Houston ha poi spiegato che i suoi problemi vocali derivavano probabilmente dalle troppe chiacchiere durante la registrazione dell’Oprah Winfrey Show del giorno prima: «Ho parlato così a lungo», ha detto. Speriamo che sia soltanto un incidente e non l’inizio della ricaduta.