Cascavilla, il libro di Lenzuolissimi arriva fino al Quirinale

Michele Cascavilla omaggia il Capo dello Stato con una copia del volume con la prefazione di Silvio Berlusconi. Tutti i proventi della vendita andranno a Fondazione Vidas

Michele Cascavilla non si ferma più. Il giovane imprenditore milanese fondatore del marchio di biancheria da letto Lenzuolissimi non si accontenta più dei big del mondo dello spettacolo e continua a farsi notare anche nel gotha della politica italiana.

Dopo aver omaggiato delle proprie lenzuola l'ex premier Silvio Berlusconi, Cascavilla ha voluto far conoscere la propria attività anche al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, destinatario di una copia del volume "Le lenzuola del potere", la cui prefazione è stata scritta proprio dal Cavaliere. Una storia di imprenditoria italiana di successo, molto apprezzata dal Capo dello Stato e che verrà inserita nella biblioteca del Quirinale.

"Sono molto onorato di aver ricevuto la lettera di ringraziamento dal Quirinale", racconta emozionato il fondatore di "Lenzuolissimi", parlando di "un sogno che si realizza".

Va ricordato tra l'altro che tutti i proventi della vendita de "Le lenzuola del potere", che Cascavilla ha scritto insieme al direttore di Novella 2000 Roberto Alessi, verranno destinati alla Fondazione Vidas, che da decenni si occupa di aiutare gratuitamente i malati terminali di tumore e le loro famiglie.
Lo stesso libro, peraltro, era stato donato anche all'ex presidente Usa Barack Obama in occasione della sua recente visita a Milano dei primi giorni del maggio scorso.