Sesso in canonica, così il don vendeva le sue amanti ad altri uomini

Don Andrea Contin è stato iscritto nel registro degli indagati per favoreggiamento della prostituzione e violenza privata. Il sacerdote aveva avuto diversi rapporti sessuali con le sue parrocchiane, le aveva picchiate e poi le aveva vendute ad altri uomini

Orge, sesso estremo, giochi erotici, vibratori, collari, dvd con filmati hard catalogati coi nomi dei Papi e una serie di falli in lattice disposti in ordine crescente, questo è quello che hanno trovato i carabinieri di Padova durante una serie di perquisizioni nell'abitazione e nella canonica di don Andrea Contin.

Il don di San Lazzaro (Padova) si è rivelato essere un pozzo senza fondo - di sorprese - per i suoi parocchiani e per gli inquirenti. Tutto è partito il 6 dicembre quando una donna di 49 anni ha denunciato ai carabinieri di essere stata offerta dal sacerdote ad altri uomini in cambio di denaro. Ma non solo. La donna, sua ex amante, ha confessato anche di aver partecipato a pratiche di sesso estremo con don Andrea. Il tutto corredato di filmini.

Da qui gli agenti hanno iniziato ad indagare, fino a quando sono arrivati ad una 51enne che ha spiegato di aver avuto diversi incontri sessuali con il don, culminati poi in violenza. Dopo una serie di indagini e perquisizioni, gli inquirenti hanno trovato un passato e un presente piuttosto sporco del parroco e lo hanno inscritto nel registro degli indagati per favoreggiamento della prostituzione e violenza privata. Il don, infatti, faceva sesso con le parrocchiane, le riprendeva con la telecamera e poi era solito picchiarle. Una sorta di sadomaso piuttosto violento.

E se questo non era ancora abbastanza, gli inquirenti, grazie ad una serie massiccia di indagini, hanno chiarito ulteriormente la posizione del don. Il parrocco aveva una vita sessuale piuttosto attiva e dopo aver avuto relazioni con le sue parrocchiane, reclutava sui siti a luci rosse i clienti per le sue amanti. Il sacerdote, in parole povere, attraverso siti di annunci sexy offriva le donne con cui faceva sesso ad altri uomini in cambio di denaro. Le donne o venivano convinte a pubblicare le offerte di sesso con tanto di fotografie di nudo esplicito (ma mai con il volto in evidenza, ndr) e numeri di cellulare, oppure era direttamente lui a sostituirsi alle amanti celandosi dietro la loro identità.

L'ultima scoperta degli agenti lascia tutto di stucco, se qualcuno ancora poteva stupirsi in questa storia che già all'inizio faceva venire i brividi.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Ven, 30/12/2016 - 13:18

IL DIAVOLO HA ANCORA MOLTO DA IMPARARE

ziobeppe1951

Ven, 30/12/2016 - 13:20

I preti non hanno bisogno di andare a donne..basta una telefonata e vengono loro

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 30/12/2016 - 13:26

cari miei , questa è iniziativa privata , e va agevolata .

ceppo

Ven, 30/12/2016 - 13:35

personalmente penso che il sesso non debba essere vietato in quanto atto naturale, per i credenti voluto da dio, ma dal momento che sottoscrivi un contratto ti devi attenere a tali regole! anche se sti preti un po li capisco, nessuna voglia di lavorare col solo compitino di alzarsi presto la mattina per poi abbuffarsi sballarsi e siestare fino alla sera a gratis! furbacchioni come i musulmani...a lavorare parassiti!!!

agosvac

Ven, 30/12/2016 - 13:56

Forse Papa Francesco dovrebbe stare più attento a quello che fanno i suoi parroci. Va bene che questo scopava come un folle e istigava le parrocchiane alla prostituzione, non si occupava dei clandestini, però un minimo di decenza!!!

venco

Ven, 30/12/2016 - 14:24

Falso prete, da scomunicare, e anche le persone vicine e che lo difendono

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 30/12/2016 - 14:39

Silvio Santo Subito!!!

venco

Ven, 30/12/2016 - 14:44

Falso prete, da scomunicare, e anche chi lo ha coperto fino adesso. Quel che ha fatto non sono peccati momentanei da perdonare.

Malacappa

Ven, 30/12/2016 - 14:56

Ehhhh don Contin aveva aperto un negozio redditizio visto che le elemosine sono pittisto rachitiche.

qualunquista?

Ven, 30/12/2016 - 15:12

Certo che è grave. Ma ancora più grave (confronta su gazzettino.it) che la curia sapesse e facesse orecchie da cipolla.

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 30/12/2016 - 15:36

Magdi Cristiano (HA HA) Allam che dice?? E con lui tutti quelli che insorgono quando si toglie il crocifisso dai muri pubblici. Se questo clero e` il baluardo contro l'Islam, allora stiamo freschi. Speriamo che il tintobrass intonacato venga messo in cella con qualche imam arrapato.

ESILIATO

Ven, 30/12/2016 - 16:25

Subito Cardinale incaricato alle finanze e relazioni esterne.

magnum357

Ven, 30/12/2016 - 16:35

Novello maialone !!

venco

Ven, 30/12/2016 - 17:24

pravda99 Magdi Allam cosa centra qui?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 30/12/2016 - 17:28

Quello in fotografia assomiglia molto a Gasparri!!!!lol lol.

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 30/12/2016 - 17:32

il chirichetto argentino nulla da dichiarare?

Mannik

Ven, 30/12/2016 - 17:43

Mi chiedevo se dopo questa notizia volete continuare a pubblicare articoli ipocriti in difesa della superiorità della fede cattolica... da ridere.

Ritratto di hernando45

Anonimo (non verificato)

Ritratto di host8965

host8965

Ven, 30/12/2016 - 18:17

Ordinaria coerenza cattolica!!!

nalegior63

Ven, 30/12/2016 - 18:21

non fate di tutta l erba un fascio,separate quella buona e fumatela con kalma attenti a non esagerare che dopo postate come ALCUNI,nn facciamo nomi

il veniero

Ven, 30/12/2016 - 18:47

ma i preti ormai li scelgono nei manicomi criminali ?

MgK457

Sab, 31/12/2016 - 09:28

@pravda99 baluardo contro l'islam non è questo clero ma Cristo. @Mannik la fede cattolica, quella vera, mira alla conquista del cielo, l'ideologia islamica a quella terrena, in questo se coerente davvero con Cristo non solo è superiore ma è l'unica vera. Per il resto questo falso prete fa schifo.

Ritratto di vaipino

vaipino

Sab, 31/12/2016 - 09:43

Dove sta il reato? Mica erano obbligate a starci con un prete,i carabinieri non hanno trovato schiave incatenate ma donne e uomini che praticavano sesso estremo . Se non ci fosse un prete di mezzo nessuno si stupirebbe per sesso frustini e festini.

Mannik

Sab, 31/12/2016 - 17:01

MgK457 - Lei è completamente fuori rotta con quanto afferma. Sembra che Marx avesse ragione a sostenere che la religione è l'oppio del popolo... gli effetti si vedono in questi post.