Epifani cerca la crisi di governo

Epifani attacca a testa bassa: "Niente sconti a Berlusconi". Il Pdl: "Cerca la crisi di governo". D'Alema: "A settembre serve una verifica". Letta ha i giorni contati?

A furia di dar spallate, andrà a finire che sarà Guglielmo Epifani a far cadere l'amico Enrico Letta. Da quando la Cassazione ha letto la sentenza del processo Mediaset condannando a quattro anni di reclusione Silvio Berlusconi, il segretario del Pd non ha perso un'occasione per tacere. Se da una parte ha dato una frenata al congresso per evitare che si consumi la resa dei conti tra le anime democrat, dall'altra ha iniziato a marcare stretto il Cavaliere innervosendo non poco i vertici del Pdl. Così, all'indomani dei festeggiamenti per i primi cento giorni di governo, il premier si è dovuto leggere un'intervista di fuoco rilasciata da Epifani. "Per Berlusconi non vedo altra possibilità che prendere atto della sentenza e degli effetti che produce - spiega l'ex Cgil al Corriere della Sera - non ci sono strade".

"Non ci sono alternative a questo governo", aveva spiegato ieri pomeriggio Letta. In via del Nazareno, però, non devono avergli creduto granché. Eppure, giusto lunedì scorso, il presidente del Consiglio si è visto con Epifani per concordare la linea da tenere. Da lì, però, i due hanno tenuto due linee completamente diverse. Mentre il mantra di Letta continua ad essere la stabilitò politica, il segretario piddì si è messo ad attaccare a testa bassa gli "alleati" del Pdl condannando i toni "oltre il segno" e "oltre il dovuto" del Pdl nel dopo sentenza. Durante l'incontro, fanno sapere fonti vicine a Palazzo Chgi, l'ex leader della Cgil avrebbe consigliato al premier di "non farsi logorare". Suggerimento che il premier ha immediatamente fatto suo, forte, assicura lui, di una "condivisione totale" con Epifani e della convinzione che il Partito democratico manterrà l’impegno di sostenere il governo. Ma è davvero così? Basta mettere in fila le ultime dichiarazioni del segretario piddì per capire che la tenuta della maggioranza è in serio pericolo. Da ultima, l'intervista rilasciata al Corriere della Sera svela l'intento dell'ex Cgil di far saltare il tavolo. La strategia è quella della tensione logorando i rapporti con il Pdl attraverso dichirazioni di fuoco. Così, mentre il Pdl sta trattando con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per trovare il modo di garantire l'agibilità politica al Cavaliere, il leader del Pd dice chiaramente che vuole Berlusconi fuori dal parlamento: dietro le sbarre o agli arresti domiciliari, ma comunque fuori dalla politica. "Non vedo altra possibilità che prendere atto della sentenza e degli effetti che produce - spiega al Corsera - non ci sono strade ed è anche sbagliato cercarle". E ancora: "Le sentenze vanno rispettate ed eseguite. Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, per quanto possa essere dura. In qualsiasi ordinamento democratico il principio di legalità non può mai essere discusso". Per Epifani, "il principio di legalità in uno stato democratico viene prima di qualsiasi valutazione politica". E insiste: "È il fondamento. Se annulliamo legittimità e legalità non c’è più nessun caposaldo, per questo bisogna avere una linea rispettosa ma anche molto ferma. Io non vedo altre strade".

Le dichiarazioni di Epifani ha subito creato scompiglio nella maggioranza. "È un irresponsabile e un provocatore che cerca la crisi di governo senza intestarsela", ha commentato il segretario della commissione Giustizia della Camera Luca d’Alessandro. "Le dichiarazioni di Epifani tendono a incendiare il clima politico nel momento in cui bisognerebbe rasserenare il clima - rincara la dose il presidente dei senatori del Pdl Renato Schifani, intervistato da SkyTg24 - non è una provocazione ma quasi. Non abbiamo bisogno lezioni da parte da nessuno". Secondo il capogruppo all Camera Renato Brunetta, siamo a un passo alla fine delle larghe intese. Non a caso proprio oggi Massimo D'Alema ha spiegato, in una intervista all'Unità, che occorre "fare il punto e arrivare a una stretta". Stretta che deve essere formalizzata già all'inizio di settembre.

Commenti
Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 07/08/2013 - 10:30

Da mo'!

BRAMBOREF

Mer, 07/08/2013 - 10:36

Un ex comunista, ex CGIL, una mezza calzetta che con to cone il 2 di picche a briscola.

bruna.amorosi

Mer, 07/08/2013 - 10:36

EVVIVA almeno dimostrano al kompagno NAPOLITANO quando sono responsabili i suoi kompagni .

m.nanni

Mer, 07/08/2013 - 10:36

ma guarda che faccia rassicurante!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 07/08/2013 - 10:39

Non vorrei essere nei panni di Napolitano. Da una parte c'è una sentenza che dice che un individuo, frodando il fisco, ha rubato al popolo italiano di cui Napolitano è Presidente, dall'altra questo stesso individuo, sostenuto da milioni di elettori chiede una sorta di salvacondotto per il reato commesso, negando altresì le sue colpe scagliandosi contro i giudici che lo hanno condannato. La cosa migliore sarebbe non tirare per la giacca il Presidente Napolitano, gettandolo in oggettiva difficoltà. Mi chiedo con quale giustificazione il Presidente potrebbe aderire a tale richiesta quando si sa che l'evasione fiscale è la causa maggiore della crisi che ha gettato milioni di famiglie in condizioni economiche disastrose? Le sentenze vanno rispettate e eseguite e i delinquenti vanno puniti specialmente quando il loro reato è andato contro gli interessi dell'intera popolazione.

nino47

Mer, 07/08/2013 - 10:39

Epifani a re Giorgio: Non ci sono strade ed è anche sbagliato cercarle! ..e re Giorgio ad Epifani: Irresponsabile!....acc! no, scusate! ho sbagliato destinatario....

@ollel63

Mer, 07/08/2013 - 10:43

epifania non conosce il significato di 'principio di legalità' Non è certo una sentenza passata, per così dire, in giudicato che sancisce in assoluto quel principio: è ben altro. Dovrebbe sapere, l'esimio epifania, che ci son state e ci saranno sentenze passate in giudicato rivisitate ed annullate, con cospicui risarcimenti a carico dello stato. Quella contro Berlusconi ne ha tutti i presupposti. Epifania, taci.

Daniele8

Mer, 07/08/2013 - 10:45

Finalmente un segretario del PD che dice le cose come stanno; altro che scorciatoie, le sentenze si rispettano e si applicano. Il simpatico on. D'Alessandro gli da del provocatore ed irresponsabile, solo per avere dette un cosa semplice e chiara; mi dispiace cari Berlusconiani, ma vi dovrete abituare all'idea di quanto accadrà ad Ottobre. Inoltre è inutile che speriate di andare alle elezioni, in modo tale che nel caso le vinciate, un nuovo Parlamento possa concedere subito l'amnistia; se cade Letta, si dimette anche Napolitano e le camere non possono essere sciolte; siete in un vicolo cieco.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mer, 07/08/2013 - 10:47

Sindacalista Epifani, Lei si trova a guidare il PD oggi come oggi solo in forma provvisoria. Sarà dopo il congresso a stabilire chi sara il leader di questo partito. Io dubito che Lei sia confermato, nemmeno Renzi ( che cerca di portare un po di vento come aria di rinnovamento) sarà eletto. Dal cilindro del PD uscira altro nome e Lei ne avrà prova certa che è sempre esistito ed esiste ancora come e quando vuole. E' inutile che preme il Presidente del Consiglio Letta a fare e disfare come lei vorrebbe. Lei non è allo stato attuale Presidente del Consiglio, nemmeno se mira ad esserlo con l'appoggio delle "5 stelle e della vecchia guardia del PC". Io al suo posto mi sarei ritirato a vita privata, purtroppo in ogni uomo ci sono rimangono delle insoddisfazioni che non sono mai state rimosse dalla testa. Continui pure in questo modo, a noi fa piacere e capire che temete politicamente la destra. A noi della sinistra non ce ne frega nulla.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 07/08/2013 - 10:48

In fine motus velocior: L'incendio giudiziario e non solo, che hanno innescato e alimentato in continuazione contro il Cavaliere, pareva proprio avere raggiunto lo scopo. Brindavano alla vittoria, Finalmente! Si sono accorti che le fiamme lambivano i loro piedi. Mai giocare col fuoco; sembra preferire gli incendiari. Stanno freneticamente cercando di scuoterselo di dosso, ma, ancora, gli incendiari sono esperti di esche, ma non conoscono gli estintori. Sero medicina paratur. Vuoi vedere che, invece di liberarsi loro dal terzo incomodo Berlusconi, liberano noi dalla loro ingombrante e costosissima presenza?

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 07/08/2013 - 10:52

"il corvo" - Lei farebbe cosa saggia e buona se se ne andasse a gracchiare le sue scemenze da un'altra parte.

cast49

Mer, 07/08/2013 - 10:53

Il corvo, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE, BERLUSCONI E' INNOCENTE...

LAMBRO

Mer, 07/08/2013 - 10:54

Non poteva essere più chiaro!! Prima ""SIAMO PRONTI A TUTTO"" adesso si palesa SPONSOR DEI BUGIARDI!! Ma NON è una NOVITA' il PD li fa poi li accoppia!! Almeno adesso sappiamo chi vuol far CADERE IL GOVERNO usando delle SENTENZE FALSIFICATE E STRUMENTALI che solamente dei malversatori possono giustificare. E chi se ne frega degli ITALIANI!!!

Gius1

Mer, 07/08/2013 - 10:56

Il loro obbiettivo non sono gli Italiani.Non interessa se la crisi sara´enorme.L´unico scopo che hanno , con vendola e grillo sono quelle di liberarsi di Berlusconi . Non si rendono conto che lo fanno sempre piu´forte ma gli Italiani saranno sempre piu´deboli

ilfatto

Mer, 07/08/2013 - 10:57

@BRAMBOREF...guardi che Epifani viene da PSI...ma da 1 a 10 quanto ci godete a fare la figura di quelli che IGNORANO? ma vi fanno un corso di ammissione particolare?

J.J.R

Mer, 07/08/2013 - 10:57

"Le sentenze vanno rispettate ed eseguite. Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, per quanto possa essere dura. In qualsiasi ordinamento democratico il principio di legalità non può mai essere discusso"...come fa Epifani a chiedere questo al PDL!?!?!? Loro hanno le loro regole, la loro costituzione, e possono fare ciò che vogliono!!! Capisco l'indignazione dei pdiellini....

SSIMPATICO52

Mer, 07/08/2013 - 10:58

VOTO ANTICIPATO ? BENISSIMO, MA...SAPPIANO IL PD ED IL PDL CHE SE NON CAMBIERANNO LA RIFORMA.MACELLERIA DELLE PENSIONI, PERDERANNO UNA MAREA DI VOTI A FAVORE DEL 5 STELLE !!!! LO VOLETE CAPIRE ????? SIETE...FALSI. AVEVATO PROMESSO IN CAMPAGNA ELETTORALE IL CAMBIAMENTO SENZA PENALIZZAZIONI. MA CI VOLETE ANCORA UNA VOLTA ...FREGARE. MA....ATTENTI AL PROSSIMO VOTO. GRAZIE

Beaufou

Mer, 07/08/2013 - 10:59

"Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, per quanto possa essere dura. In qualsiasi ordinamento democratico il principio di legalità non può mai essere discusso". Appunto, Epifani. Sarebbe a dire, in altre parole, che la legge dovrebbe trattare tutti allo stesso modo. E invece per voi comunisti l'interpretazione è: la legge tratta tutti allo stesso modo, tranne i nostri (i casi Greganti, Penati, Lusi, Unipol, MPS ecc. insegnano). Bel modo di ragionare, che fa onore alla sua laurea in filosofia (del potere).

epc

Mer, 07/08/2013 - 11:00

Avanti, dai, fate cadere il governo, fateci ridere. Cosi' stavolta a fare la figuraccia elemosinando voti al M5S in mondovisione ci va Epifani. Poi si vota con questa legge elettorale, stravince il PDL mentre il PD si scioglie in mille rivoli, ritorna al governo il PDL e che sia la volta buona che Berlusconi capisce che non si scende a patti con questa marmaglia e si fanno le riforme che servono. Dai, ripeto, fatelo cadere il governo che ci facciamo quattro risate.....

LAMBRO

Mer, 07/08/2013 - 11:02

Continuate a votare questi BUGIARDI e PROVOCATORI !!! Vi ritroverete in BRAGHE di TELA!! Sono SPUDORATI al PUNTO da PORTARCI NEL BARATRO di ....SIAMO PRONTI A TUTTO!!! SE LA METTIAMO COSì : ANCHE NOI!!!NON LASCEREMO CHE DISTRUGGANO LA LIBERTA' CHE ABBIAMO OTTENUTO UNA VOLTA !! EPIFANI e BERSANOVIC SAPPIANO CHE, SE PROPRIO VOGLIONO, SIAMO PRONTI A RIFARLO!!

il sorpasso

Mer, 07/08/2013 - 11:03

Se fossi in Letta cambierei decisamente partito: non ti puoi fidare neppure dei tuoi stessi compagni di partito.

Romolo48

Mer, 07/08/2013 - 11:06

Cos'altro ci si doveva aspettare dall'ex SIGNOR NO della CGIL!! Degno compare di Bersani: due zucche vuote.

angelomaria

Mer, 07/08/2013 - 11:09

nocivo come sindacalista letale come politico proprio lui e politica come cavoli a merenda

iMac71

Mer, 07/08/2013 - 11:09

Epifani: "Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, per quanto possa essere dura. In qualsiasi ordinamento democratico il principio di legalità non può mai essere discusso, in uno stato democratico viene prima di qualsiasi valutazione politica. È il fondamento. Se annulliamo legittimità e legalità non c’è più nessun caposaldo, per questo bisogna avere una linea rispettosa ma anche molto ferma. Io non vedo altre strade". Beh, caro segratario, i suoi compagni di partito un'altra strada la videro eccome, quando si trattò di votare sulla custodia cautelare del senatore PD Alberto Tedesco.

7768angelo

Mer, 07/08/2013 - 11:09

Cosa volete aspettarvi da Napolitano ... un bel niente è ovvio, io condivido il pensiero della Santanchè Berlusconi deve fare un'ultimo sacrificio ed andare in carcere, affinchè tutti i sui aguzzini siano sazi compreso Epifani

bludgeon

Mer, 07/08/2013 - 11:12

per il corvo : cosa mi dici per MPS, cosa mi dici per Penati, cosa mi dici per BNL "Fassino: abbiamo una Banca ??", cosa mi dici per le altre che "volutamente" sono tenute nascoste ?????? Levati le fette di salame che hai sugli occhi.

unclesam1

Mer, 07/08/2013 - 11:16

Chiariamo le cose. Epifani ha paura di Renzi ma teme che Letta diventi troppo benvoluto. Poi odia Berlusconi che ora è anche ufficialmente delinquente. Quindi deve far cascare il governo ma non può farlo lui perché sennò si autotromba, il governo lo deve far cascare Berlusconi che però non vuole farlo cascare, e allora Epifani dice male di lui sperando che si incazzi, e poi siccome non ci capisce più niente chiederà a Rosy Bindi cosa sta dicendo e lei gli dirà di rivolgersi al giudice Esposito che in puro napoletano spiegherà a Epifani come far cascare il governo incolpando SB che non vuole farlo cascare ma Epifani si ma non può. E' chiaro? Questa è la politica italiana.

7768angelo

Mer, 07/08/2013 - 11:18

x il corvo, tu dici che Berlusconi è un delinquente è ha frodato gli Italini, ma i fatti dicono che quest'uomo paga milioni di euro ogni anno all'erario (mentre gli tutti altri scappano all'estero), bene è proprio nell'interesse della popolazione che persone come il cavaliere vanno tutelate, lo stato si regge sulle spalle dei contribuenti altrimenti ne i Magistrati ne i vari Epifani avrebbero potuto mangiare, questa è la realta.

pinuzzo48

Mer, 07/08/2013 - 11:22

l'odio di questi parassiti sta distruggendo L'ITALIA

Libertà75

Mer, 07/08/2013 - 11:23

@il corvo, le manca una capacità di comprensione del dettaglio. Non si chiede a Napolitano una Grazia, né un salvacondotto, rammenti che è il Senato a disquisire sull'onorabilità dei Senatori e quindi ci sono tutti gli elementi per dichiararlo decaduto. Semmai il punto è l'imparzialità del collegio giudicante e questo può implicare una Grazia se richiesta dal CSM, una revisione (caso assai raro prevedere una revisione di terzo grado) o un ricorso al tribunale di strasburgo. Se è vero ciò che ha detto A.Esposito, la Cassazione dovrebbe argomentare con il fatto che tizio e caio avrebbero informato SB, quando di ciò non c'è traccia (o c'è? non capisco, guardi non sono prevenuto). Se la Cassazione è entrata nel merito affermando una conoscenza diretta non dimostrata è stato violato il senso stesso della Cassazione. Mentre qui si fa il solito tifo da stadio, credo che gli stessi magistrati di sinistra siano preoccupati di una sentenza di questo tipo che da di nuovo spazio a SB. Guardi, se ha fatto o meno il reato contestatogli, non ci sarebbero potute essere controdeduzioni se la Cassazione avesse accettato in toto la tesi che SB non poteva non sapere, invece cambiando le carte in tavola si è esposta enunciando un principio: il sospetto logico è superiore alla pistola fumante. E su questo penso inorridirà anche lei

Ritratto di dante57

dante57

Mer, 07/08/2013 - 11:24

Maurizio Bianconi, che del leader del Pd dice: «già segretario generale della Cgil e oggi segretario pro tempore del Pd, ci inonda di sciocchezze. Fra i miei colleghi di partito c’è chi si indigna o chi si arrabbia. Io no. Mi viene sempre in mente la frase di Bettino Craxi: i sindacalisti quando fanno i sindacalisti sono dei grandissimi rompicoglioni, quando entrano in politica restano dei grandissimi coglioni».

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 07/08/2013 - 11:29

"Dzugasvili Epivanov" sta per mettere in moto la "macchina gioiosa" e parte per la "guerra". Ma ndo' vai a spinta, Gujè, hai finito tutto il carburante, per colpa di quei parrucconi, tuoi "kompagni di ventura", ormai al capolinea. Lo sputtanamento generale è dietro l'angolo, questione di poco tempo ancora. Rilassati e fumati un bel Avana, così t'ambienti prima d'arrivarci.

Giustotopik5

Mer, 07/08/2013 - 11:32

Ma...è idiota ?!???

J.J.R

Mer, 07/08/2013 - 11:34

GUGLIELMO.DONATONE (in risposta a Il corvo)...si capisce. Per voi legalità e rispetto delle regole sono scemenze. Complimenti!!!

J.J.R

Mer, 07/08/2013 - 11:35

cast49: sicuro?!? Sembra che ci sia una sentenza che dice il contrario...

pinux3

Mer, 07/08/2013 - 11:36

@Beaufou...Ti risulta che nel PD a proposito dei casi Penati, Lusi...qualcuno se la sia presa coi magistrati o abbia parlato di "persecuzione giudiziaria"? Ti risulta che qualcuno li abbia difesi e soprattutto abbia PRETESO che nei loro confronti non fosse applicata la regola che la legge è uguale per tutti? Non mi pare, allora mi spieghi quale sarebbe il "senso" del tuo post?

coccolino

Mer, 07/08/2013 - 11:37

SE EPIFANI CERCA LA GUERRA, GUERRA SARA'...

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 07/08/2013 - 11:37

La crisi di Governo è già in atto, Epifani vuole solo confermarla per questioni interne di partito e per ridisegnare la maggioranza, forse spera nel M5S. La crisi di Governo è in atto perchè, quando verrà il momento di votare contro la permanenza di Berlusconi in Senato, è ovvio che il PdL voterà SI mentre il PD voterà NO. Verrà confermata di fatto la crisi di Governo ed Epifani sta iniziando solo i suoi giochetti e schermaglie. Trovo, comunque, che sia anti costituzionale che un Rappresentante del voto popolare venga tolto dalla sua carica da chi non ha nessun diritto di farlo. Solo il popolo italiano ha quel diritto, ALLE PROSSIME ELEZIONI.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 07/08/2013 - 11:38

Se non si crede più nella Magistratura è il caos. Si ritornerebbe al tempo del fascismo quando gli oppositori politici andavano in carcere senza un giusto processo. Adesso per fortuna si può dimostrare la propria innocenza con avvocati e con leggi che un tempo non esistevano. Quindi bisogna andare avanti con serenità, rispettare le sentenze e cosa più importante non commettere reati. La frode fiscale significa rubare, rubare al popolo che già si trova in gravi condizioni economiche. Nessuna indulgenza a chi ruba agli italiani.

mzee3

Mer, 07/08/2013 - 11:40

Epifani cerca solo di ripristinare la Legalità. Un condannato e per di più per un reato odioso come quello perpetrato da Berlusconi DEVE ESSERE stigmatizzato. Come ha detto Letta, il tempo per i furbi è finito, chi evade deve sapere che non ci sarà più spazio per nascondersi.Piaccia o non piaccia a questo e altri giornali gli evasori devono essere considerati e chiamati con il loro nome :"LADRI" e non possono entrare a far parte non solo della comunità civile e tantomeno entrare nei palazzi della politica.Il tempo è finito!

mzee3

Mer, 07/08/2013 - 11:41

Epifani cerca solo di ripristinare la Legalità. Un condannato e per di più per un reato odioso come quello perpetrato da Berlusconi DEVE ESSERE stigmatizzato. Come ha detto Letta, il tempo per i furbi è finito, chi evade deve sapere che non ci sarà più spazio per nascondersi.Piaccia o non piaccia a questo e altri giornali gli evasori devono essere considerati e chiamati con il loro nome :"LADRI" e non possono entrare a far parte non solo della comunità civile e tantomeno entrare nei palazzi della politica.Il tempo è finito!

m.m.f

Mer, 07/08/2013 - 11:42

..nessun problema ,tutto come da programma,in 100 giorni non hanno fatto nulla e forse meno,dopo le elzioni tedesche a settembre si insedia a roma la troika fmi-bce-ue e,ci fanno un mazzo che piangiamo per i prossimi 90 anni..............

il nano

Mer, 07/08/2013 - 11:44

questa pseudopolitica fa schifo condannati inclusi andate a casa tutti quanti, ladri senza mestiere

scric

Mer, 07/08/2013 - 11:46

non ho mai avuto fiducia dei sindalisti, figuriamoci se sono ex, no sanno cosa significa lavorare per che non hanno mai e po mai lavorato, proprio per questo hanno deciso la carriera del sindacato. sono del psare che che sceglie questa via deve essere retribuito dal sindacato e non dal datore di lavoro.

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Mer, 07/08/2013 - 11:47

Questo cretino, dovrebbe tenere la bocca chiusa, il piu´possibile. Quando parla, crea solo guai.E questo e´l´inteliggentone cosi´chiamato Segretario del Partito ?

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 07/08/2013 - 11:47

Leggo critiche ai miei commenti. Che forse non sono stati capìti. Ripeto quindi tutti i delinquenti devono essere puniti, dico tutti, di destra, di centro e di sinistra e ovviamente anche quelli non schierati. Se dovesse passare l'idea che il crimine non si punisce, i primi a essere penalizzati sarebbero le persone oneste. Quindi fiducia nei magistrati, che essendo uomini possono essere corrotti o commettere errori, ma questa è l'unica via, altrimenti c'è il caos. Ricordo che ci sono stati anche giudici corrotti, ma con questo non posso perdere fiducia nella magistratura e nell'Italia.

scric

Mer, 07/08/2013 - 11:52

di solito non ho mai avuto fiducia dei sindacalisti, figuriamoci se ex, nella loro vita non sanno cosa significa lavorare perchè non hanno mai e poi mai lavorato per questo decidono la carriera del sindacato. ma perchè non facciamo che chi decide di fare il sindalista venga retribuito dal sindacato e non dal datore di lavoro. BUFFONI, Dr. Indini continui così nel raccontarci la vera verità

Alessio2012

Mer, 07/08/2013 - 11:53

Gli sconti sono solo con la tessera COOP...

ale76

Mer, 07/08/2013 - 11:53

Era ora! Finalmente si è accorto con che razza di delinquente si è alleato. Si sarà stancato di non potersi più guardare allo specchio. Berlusconi è un pregiudicato a tutti gli effetti.

enzo1944

Mer, 07/08/2013 - 11:54

Ci spieghi questo fenomeno da baraccone segretario del PCI-PD come mai gli Italiani(dopo 40 anni di governo kattokomunista)hanno i salari più bassi d'Europa e le TASSE PIU'ALTE DEL MONDO!!??.....e lui dov'era quando succedevano queste cose??.....La legge è uguale per tutti ,meno che per chi ha la tessera del PCI-PD e tfa per la sinistra da sempre ladrona degli Italiani! Buffone da 2 soldi bucati!!

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Mer, 07/08/2013 - 11:55

Personaggio ambiguo che in vita sua NON HA MAI LAVORATO.

fabianope

Mer, 07/08/2013 - 11:56

osservazione super partes. in questo preciso istante e' un capolavoro: giornale "X" titola: "Epifani cerca la crisi di governo" giornale "non-X" titola: "Governo, l'attacco del Pdl a Epifani" a posteri l'ardua sentenza...e giustissime risate che si faranno alla nostra facciaccia!! :=))) PS: caso mai non ve ne foste accorti, X e non-X sono al governo assieme, per la felicita' di Eraclito, Hegel, Cusano & c., seguaci delle "sintesi dei contrari"...

Romolo48

Mer, 07/08/2013 - 11:58

unclesam1 ... sei forte!!!

janry 45

Mer, 07/08/2013 - 11:58

A bocca storta,dell'Itaiia e degli italiani non glie ne frega niente,a lui interessa solo il suo partito morto e fallito, momentaneanente resuscitato per opportunità dai poteri finanziari mondiali.

Efesto

Mer, 07/08/2013 - 12:02

Le sentenze vanno rispettate soprattutto quando le sentenze rispettano il cittadino. E non mi pare questo il caso visti e confermati i comportamenti del presidente di cassazione Esposito. Se la democrazia dovesse fondare su queste "legittimità" dovremmo considerare che il valore del potere consisterebbe solo nel presupposto burocratico e non sulla competenza ed affidabilità delle cariche di ordine. Mi spiego la sentenza è legittima solo perché chi la emette ha il potere giudiziario per diritto di carriera, avanzamenti automatici di anzianità e non perché assicura professionalità e prudenza.

Enrico Garibaldi

Mer, 07/08/2013 - 12:05

infine, PD ucciderà Pdl e dopo M5S ucciderà PD.

Ritratto di falso96

falso96

Mer, 07/08/2013 - 12:09

Mi chiedo, ma sulla pelle di chi, questi EX sindacalisti, hanno fatto carriera politica??

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 07/08/2013 - 12:09

I sondaggi sono trionfali, Silvio in campagna elettorale "vale" altri 10-15 punti percentuali (ma si ritiene che il Suo martirio porterà altri e più ampi consensi) siamo quindi, solo con il Pdl a 40-45%, ma ci sarà anche FI, che vale almeno altri 5-10 punti. Un risultato STORICO, cui si accompagnerà la dissoluzione del PD. Tutto bene allora? A Ottobre il trionfo del bene sul male, della vera giustizia sulle toghe rosse? Uno statista al governo senza più la "peggior opposizione dl mondo" ? Senz'altro vero, ma il potere dei banchieri, della finanza corrotta si faranno sentire e qui il popolo italiano dovrà dimostrare il suo coraggio perché i "poteri forti" della finanza plutogiudaica (De Benedetti) reagiranno bestialmente. Il famigerato SPREAD salirà a 1.000 ed oltre (ma Silvio ci ha già detto di "fregarcene"), ma il Nobel Brunetta - vivificato dallo spirito di Silvio - conosce l'arma nucleare per battere i poteri forti: la ristrutturazione del debito pubblico! Avremo grande vantaggio, perché meno debito vuol dire meno interessi. Oggi paghiamo circa 90 miliardi di interessi all'anno, con una ristrutturazione che riduca il debito del 75% si risparmiano circa 52-53 miliardi/anno da destinare alla creazione di quei milioni di posti di lavoro che Silvio ha garantito da sempre. E le colpe dei comunisti, dei sindacati rossi di Epifani cui si deve la montagna del debito pubblico, verranno alla luce, il popolo saprà giudicare e condannare, per i comunisti saeà finità! Italiani: al voto compatti! Nessuno si astenga, l'ora è drammatica! Silvio, saremo degni di te!

SAVATHEBEST

Mer, 07/08/2013 - 12:10

MA DA UN SINDACALISTA COSA SI ASPETTAVANO QUELLI DEL PD???? CMQ E' CAMBIATO PRIMA NON FACEVA MAI SCIOPERO CON LA SX AL GOVERNO ADESSO LO VUOLE FARE SOLO PERCHE' C'E' UN GOVERNO DI COALIZIONE. SII COERENTE FAI QUELLO PER CUI SEI STATO CHIAMATO ORGANIZZA IL CONGRESSO E POI VATTI A GODERE QUELLA BELLA PENSIONE CHE HAI MATURATO ALLE SPALLE DEGLI OPERAI CHE NON HAI MAI DIFESO.

Giorgio Rubiu

Mer, 07/08/2013 - 12:11

Forse pensa che facendo cadere il governo adesso si può arginare l'astro Renzi. E se il PD perdesse le elezioni (no importa se ad opera del PdL o del M5S) Epifani andrebbe a nascondersi sotto il sasso dal quale è spuntato inaspettatamente? E se la crisi di governo mandasse a casa Letta ma non fosse automaticamente seguita da nuove elezioni bensì da un altro governo Letta? Cosa, dopo?

francesco de gaetano

Mer, 07/08/2013 - 12:13

Il "corvo" è considerato un uccello di malagurio perchè non è in grado di stabile dove stà il bene e dove il male.Chi mi si venga a dire che il Presidente della Repubblica si trova in enorme difficoltà è una menzogna pechè consapevole delle indecenti sentenze fatte dai giudici,ultima quella di Berlusconi che egli stesso non l'ha condivisa,avrebbe dovuto attraverso il CSM porre fine a queste sentenze di squisito sapore politico, per cui a Giorgio Napolitano non gli resta che intervenire con rigore per stabilire la vera giustizia perchè il caso Esposito ha dimostrato che c'è giustizia se appartieni al loro colore politico.Berlusconi è stato dichiarato evasore per 7 milioni di euro e la magistratura lo ha impallinato con una sentenza farsa,De Benedetti anch'esso evasore per 225 milioni di euro e la magistratura tace.Ma che cazzo di giustizia è questa caro corvo?

soldellavvenire

Mer, 07/08/2013 - 12:14

7768angelo Mer, 07/08/2013 - 11:18 x il corvo, tu dici che Berlusconi è un delinquente è ha frodato gli ItaliAni, (non lo dice lui ma una sentenza passata in giudicato, informati meglio) ma i fatti dicono che quest'uomo paga milioni di euro ogni anno all'erario (la tua-vostra logica è stringente: PAGA=PUò) "mentre gli tutti altri scappano all'estero" i "FATTI" che fingi di ignorare (perchè non ti reputo ignorante, ma in malafede sì), ci dicono come all'estero il tuo boss abbia avuto vita difficile ma in compenso con una rete di holding fantasma abbia "nascosto qualcosa" che NULLA vieta di immaginare, in malafede beninteso, come la maggior parte del suo patrimonio. ignora pre la mia immaginazione, ma arrenditi all'evidenza dei fatti

gioch

Mer, 07/08/2013 - 12:16

...ma ai compagni piace perchè non le manda a dire a Berlusconi.Infatti farà la fine di tutti gli altri leaderini succedutisi,negli anni,alla guida dei centrosinistri.

marvit

Mer, 07/08/2013 - 12:16

mzee3. Epifani? Il PD? La legalità?......Ma che dici? Hai preso l'insolazione?

Libertà75

Mer, 07/08/2013 - 12:17

Ma sul Forteto quando si fa qualche articolo? possibile che anche questo giornale è prono solo ai fatti di SB?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 07/08/2013 - 12:18

berluscono taccia e faccia un passo indietro. Pensi al bene degli italiani e non fcci cadere il governo.

peroperi

Mer, 07/08/2013 - 12:18

QUEST'UOMO MI FA PAURA COME IL PEGGIORE DEGLI STALINISTI.

herbavoliox

Mer, 07/08/2013 - 12:21

Mi chiedo perchè tutti ex sindacalisti arrivano a occupare cariche politiche di rilievo? E' risaputo che è gente che non ha mai lavorato in vita loro e campano sulle tessere degli altri. Siamo stufi di essere comandati da gente simile.

ego

Mer, 07/08/2013 - 12:27

per Il corvo----------Lei parla a vanvera: il gruppo Berlusconi è il primo contribuente italiano. Lo sa che significa questo? Che versa più tasse di tutti. L'anno in cui, secondo la sentenza, si sarebbe verificata l'evasione fiscale per 3 milioni di euro, il gruppo aveva versato ben 500 milioni di tasse! L'evasore De Benedetti, per lo stesso reato, se la cavò con un'ammenda amministrativa. Come se lo spiega questo? Quindi veda di non scimmiottare l'Epifani del piffero e analizzi le situazioni con la sua testa!

GUGLIELMO.DONATONE

Mer, 07/08/2013 - 12:30

"J.J.R" Caro difensore (d'ufficio o a pagamento?)de "ilcorvo" - Per come li interpretate voi due sono proprio più che scemenze. Peggio se espresse nell'anonimato! Buon Ferragosto e....attenti al solleone!

bart

Mer, 07/08/2013 - 12:30

La crisi la cerca chi esce dalla maggioranza

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 07/08/2013 - 12:31

e questo sarebbe un compagno di partito di letta? per favore questo e' un vecchio comunista con il cervello sovietico di una volta, mi domando ma letta cosa ci sta a fare con gente simile riamsta ai tempi del comunismo sovietico. naturalmente anche lui ha dei suggerimenti da dare a napolitano, come grillo...si credono tutti dei padri eterni...vogliono dare lezioni a chiunque perche' loro si credono superiori...poveri illusi ignoranti comunisti!!

soldellavvenire

Mer, 07/08/2013 - 12:32

fabianope - l'importante è "dare la colpa agli altri", cosa crediche leggano filosofia? no, caro leggono machiavelli e sun-tzu

dario68

Mer, 07/08/2013 - 12:32

Corvo. Sposo in pieno quello che dici, tuttavia ti invito a riflettere su alcune domande: credi veramente che questa magistratura sia imparziale? E allora come mai nessuno osa sfiorare i veritici del pd sul caso MPS quando pure i sassi sanno chi decide su ogni cosa in quella banca? Come mai De Benedetti, tessera n. 1 del PD, condannato dalla giustizia tributaria per evasione fiscale di cira 225 milioni di euro, non ha avuto lo stesso trattamento penale riservato a Berlusconi? Anche lui ha rubato agli Italiani, no? Come mai sul caso Unopol- BNL, dove ci sono fior di registrazioni e prove, nessun magistrato ha osato andare a fondo dalla parte del PD? Come mai i vari Penati & C. vengono trattatoi con i guanti bianchi dalla giustizia penale? Come mai, chiediti, che in nessun grande scandalo viene menzionato uno, dico uno dei veritici del PD? Sono tutte verginelle? sono tutti santi? Come mai magistrati impegnati in inchieste verso esponenti del PDL, poi miracolosamente si candidano tra le file dei nipotini del PCI? è un caso..? Rifletti caro Corvo...rifletti, a meno che non sia in malafede anche tu. Nulla di personale.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 07/08/2013 - 12:32

komunisti komunisti vade retro......era mortimer che sognava.

BTrac

Mer, 07/08/2013 - 12:35

Il PD vuole far cadere il governo e vuole addossare la colpa al PDL. Epifani & C. vogliono far fuori Renzi candidando Letta alle prossime elezioni. Stanno provocando il PDL per addossargli la responsabilità della fine del governo. Ma questo governo non ha fatto nulla sul fronte economico, l'IMU è ancora li e il PD non la vuole togliere. Il PDL ha validissimi motivi per non stare più in questo governo.

kayak65

Mer, 07/08/2013 - 12:35

perfetto stile cgil! irritare la parte aziendale, istigare la parte dipendente e a godere solo la parte sindacale marcia:cgil e fiom. e il paese intanto va in rovina.d'altra parte se si mette a dirigere un partito, un estremista, che vi aspettate? il pd e' divenuto talmente marcio che non riesce ad eleggere nemmeno un dirigente politico.e queste oggi sono le conseguenze

agosvac

Mer, 07/08/2013 - 12:35

Egregio il corvo, intanto non si può definire Berlusconi evasore fiscale visto che le sue aziende pagano ogni anno allo Stato molto più di 500 milioni di euro, semmai gli si può contestre un errore fiscale non un'evasione.Per cifre ben più consistenti di 7 milioni di euro c'è gente che ha fatto accordi con l'agenzia delle entrate pagando solo una multa. E poi, cerchi di essere un tantino intelligente, anche se questo le risulterà piuttosto difficile:le sentenze si devono rispettare solo se sono giuste, in tutti gli altri casi si devono solo accettare.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 07/08/2013 - 12:36

è UNA VERGOGNA che questi giudici facciano il proprio lavoro attaccando i nostri bravi politici onesti e competenti che in questi anni ci hanno fatto arricchire tutti.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 07/08/2013 - 12:36

Epifani, già come capo del sindacato e comparato a un Lama eri una nullità ben educata ma come capo del partito che fu il PCI e comparato a un Berlinguer rapresenti il vuoto assoluto!

gianfran41

Mer, 07/08/2013 - 12:38

Epifani è un filosofo e ragiona con la testa di un filosofo ex sindacalista cigiellino, per giunta. Quindi, di economia: zero assoluto. Cerca la crisi di governo e si vede. Non passa giorno che non se ne esca con commenti che farebbe bene tenere per sé. Inoltre, pur difendendo gli interessi dei lavoratori, dal suo curriculum non si può certo dedurre che si sia guadagnato il pane quotidiano con il sudore della fronte. In poche parole è un politico di era paleozoica e, di conseguenza, non adatto ad occupare posti di responsabilità in era moderna.

edo1969

Mer, 07/08/2013 - 12:39

Bravo Epifani Resti L'Unica Sicurezza Che Ormai Noialtri Italiani Ci Unisce L'Obiettività

ex d.c.

Mer, 07/08/2013 - 12:39

solo il PDL è moderato e responsabile. Se l'Italia fosse un paese normale questi processi non sarebbero mai iniziati e comunque Berlusconi dovrebbe avere una maggioranza piena l'Italia sarebbe ora il primo paese nel mondo per economia e libertà invece siamo in dittatura

Totonno58

Mer, 07/08/2013 - 12:41

Il fatto che il PDL attacchi in questo modo Epifani, dopo una semplice ovvietà che ha espresso, è indicativo dello stato in cui versa la coalizione...tanti auguri!

Cosean

Mer, 07/08/2013 - 12:52

HaHaHa! Crisi di governo perche è meglio che un condannato al terzo grado di giudizio faccia un passo indietro! Ma se un esponente poltico da del "coglione" a chi sostiene queste cose (come in tutto il mondo), non è peggio di un magistrato che sostiene l'intervista dopo la sentenza? Ai voglia a dire che non siamo un paese normale!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 07/08/2013 - 12:55

@cast49, ma berlusconi secondo te è innocente?

benny.manocchia

Mer, 07/08/2013 - 12:58

E' PASSATA LA PAZZA GIOIA DOPO IL VERDETTO DELLA CAZZAZIONE. ORA IL CASTELLO DI SABBIA DEI COMUNISTI COMINCIA A VENIRE GIU'... MA PER PERSONE COME EPFANIO NON CAMBIA NULLA.BEATO LUI CHE NON CAPISCE NIENTE. ORA COMINCIA L'OFFENSIVA DI CHI HA I COMUNISTI SUI C... UN ITALIANO IN USA

gamma

Mer, 07/08/2013 - 13:00

Certamente c'è aria di grande crisi. Non so che gioco faccia Epifani ma sicuramente non è un gioco che porterebbe cose buone agli italiani. Dire le solite frasette da comunista quando ormai è dimostrato che il proc... anzi i 50 e più processi a Berlusconi sono imbarazzanti più per la sinistra che per il centrodestra e sopratutto fanno aumentare i voti di Berlusconi Silvio o chissà, di Berlusconi Marina è una strategia che farebbe rivoltare nella tomba i grandi comunisti come Togliatti o Berlinguer i quali di strategia se ne intendevano veramente.

ilfatto

Mer, 07/08/2013 - 13:00

@cast49...biancaneve esiste, cenerentola esiste, gli asini volano, cicciolina è vergine...

titina

Mer, 07/08/2013 - 13:00

faccio una proposta: se (e ogni volta che) il governo non arriva a fine legislatura, a tutti gli attuali eletti, poichè non sono stati in grado di governare, deve essere vietato di ricandidarsi. perchè io le colpe non le do a uno solo, a un solo partito, ma a tutti indistintamente.

epc

Mer, 07/08/2013 - 13:01

Per i rossi (PCI-PDS-DS-PD o come si chiamano adesso) le sentenze si rispettano solo quando fanno comodo a loro, solo quando colpiscono il nemico politico, solo quando ad amministrare la giustizia ci sono giudici loro compari. Altrimenti ci sono le "eccezioni di costituzionalita'", l'obiezione di coscienza e mille altri metodi per evitare di applicare la legge, quando a loro non fa comodo.....

david71

Mer, 07/08/2013 - 13:03

l corvo 11:47, ottimo post. Mi permetto di aggiungere che ad ogni modo il sistema giudiziario che abbiamo creato, proprio a causa della fallibilità dell’uomo, ha messo in piedi una struttura fatta di sistemi di garanzia e controllo atti a ridurre al minimo la possibilità di errore, che esso sia in buona od in cattiva fede.

DANZA

Mer, 07/08/2013 - 13:11

Il PDL dimostri di avere le p...le e crei la crisi di governo se ci riesce. Tutti aspettiamo le dimissioni in blocco dei ministri PDL. Solo così faremo un grande favore alla sinistra e all'insetto genovese. I problemi dell'Italia e degli italiani ? E CHI SE NE FREGA. Conta solo il nostro amato Silvio

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Mer, 07/08/2013 - 13:12

Assolutamente ignominiose le dichiarazioni dell'ex sindacalista tumulato sulla via di Damasco dal politburo di partito, in esse infatti si dà per scontata la colpevolezza di Papi che invece deve ancora essere vagliata nel quarto grado di giudizio, quello che tutti noi, bananas e non, comunque dovremo affrontare nel giorno del giudizio quando tutta la nostra vita scorrerà davanti agli occhi, e nel caso del nostro leader potrebbe davvero essere una visione a luci rosse di quelle vietate ai minori non consenzienti. Il comportamento dei sudici sinistronzi doppiogiochisti, che da un lato si alleano con noi e dall'altro tramano nell'ombra per rovesciare il loro proprio governo, è davvero inqualificabile verso un uomo che tanta ricchezza ha saputo portare alla patria, ed altrettanta esportare nei paradisi fiscali antillani.

Libertà75

Mer, 07/08/2013 - 13:15

@il corvo, david71, io penso che le sentenze vadano rispettate, ma non è questo il punto. Il giudice Antonio Esposito ha preavvisato le motivazioni della sentenza e fin qui si può discutere di quanto questo ometto non sia migliore di SB essendo egli prono ai pettegolezzi e al chiacchiericcio, ma senza fare disquisizioni sulla statura umana e morale, AE ha introdotto delle motivazioni che prima non erano neanche state esposte da Mura o nei 2 gradi di giudizio, è quindi teoricamente entrato nel merito ed è questo che mette in imbarazzo la magistratura. Ossia da come si sono preavvisate le cose, questa sarà una sentenza sgangherata. Giusta? forse sì, ma non è questo il punto. Il punto è quello che citate senza ammettere ossia che SB aveva diritto ad un giusto processo e gli errori umani hanno favorito la sua condanna e da qui che tristemente nasce e perdura ancora la polemica se sia stato perseguito o giustamente condannato. Eppur, bastava semplicemente accettare in toto la versione di Mura senza fare aggiunte. In questo caso vale il detto "il diavolo fa le pentole ma non i coperchi".

epc

Mer, 07/08/2013 - 13:25

#david71: buongiorno. Mi scusi ma veramente, fuor di polemica, non riesco a capire se il suo post e' sarcastico. I sistemi di garanzia e di controllo che lei cita sono per caso, che ne so, la separazione delle carriere, la responsabilita' civile dei magistrati, l'organo indipendente che giudica i magistrati NON composto da magistrati e cose del genere? Tutte cose di cui, come e' noto, l'Italia abbonda.

rossono

Mer, 07/08/2013 - 13:27

Uno abituato a sbafare a spese altrui,non capisco questo sindacalista che utilita'abbia dato all'italia? misteri sinistri

epc

Mer, 07/08/2013 - 13:33

#Il corvo: caro signore, contrariamente ad altri lettori, io credo che il suo post sia assolutamente in buona fede. Penso che sia giusto, ad un certo punto, soprattutto in tempi di crisi, attaccarsi a qualcosa di importante che unisca e che sia il simbolo di una ripresa (una volta c'era il re). Temo pero' (e questo, badi, e' il mio personale giudizio) che la sua scelta su a chi scegliere di affidarsi sia sbagliata, e la sua fiducia mal riposta. Io personalmente (anche qui, mio opinabile giudizio) preferisco avere fiducia in qualcuno che si presenta al giudizio degli elettori, non in chi vince il suo potere sugli altri per concorso, e' irresponsabile, si fa giudicare solo dai suoi compari. Francamente, per dimostrarle il mio apprezzamento e sincerita', le auguro comunque i NON finire mai nelle attenzioni dei suoi beniamini magisrati. Buona giornata.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 07/08/2013 - 13:33

...Da capo della CGIL, "braccio armato" del PC, a segretario politico. Oggi, quindi, può concludere l'opera iniziata nel sindacato, quella cioè di dare il colpo di grazia all'imprenditoria per creare disoccupazione, ne abbiamo bisogno.

Holmert

Mer, 07/08/2013 - 13:37

Ho sempre sentito che la CGIL è sindacato indipendente dai politici. Ce lo hanno ripetuto sino alla nausea. Ed ora che il suo past segretario generale è ,incredibile dictu, segretario del PD, come la mettiamo? Chi potrebbe credere ancora alle favolette che ci raccontano? Solo gli imbecilli e gli idioti, che nemmeno gli dei dell'Olimpo riuscirono a sconfiggere. E' come la favola della magistratura indipendente e super partes. Poi ti ritrovi un Grasso, magistrato antimafia, eletto nel PD e presidente del senato. Cosa hanno da dire gli imbecilli ed i poveri di mente con tre narici?

J.J.R

Mer, 07/08/2013 - 13:44

dario68...sono tutte domande che hanno risposte ma che se indaghi, sono diverse da quelle che ti aspetti. Basta fare qualche ricerca sul caso De Benedetti...c'è una bella differenza tra il "problema" di B. e il suo. Non sarò certo io a copiare e incollare...fatti un giro in internet ed esci dal guscio dei soliti quotidiani (Repubblica e Il Fatto compresi)

steacanessa

Mer, 07/08/2013 - 13:44

Faccia da kgb e ss non si smentisce. Che orribile individuo!,

Canaglia

Mer, 07/08/2013 - 13:45

Mentre nel PDL c'è uno solo che detta la linea, come è corretto che sia, nel PD ci sono 20 persone che dettano la linea una in contrasto con l'altra, dubito che Renzi possa sopravvivere in un ambiente come il PD attuale. Occorre subito riforme della politica che non permattano la costruzione di partiti burocratizzati e aziendali come quel mostro del PD.

Ritratto di benita

benita

Mer, 07/08/2013 - 13:45

sig.benny mannocchia ho seguito con attenzione i suoi post e sono dalla sua parte,però ora devo dire che ad un certo punto sono stufa delle sua chiacchiere,è arrivato il momento di agire e non starsene seduti in una sdraio della florida a prendere il sole quando la patria ci chiama.sempre e comunque forza silvio e abbasso i comunisti.

Soldato

Mer, 07/08/2013 - 13:46

Vai, vai che si fanno male da soli anche stavolta!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 07/08/2013 - 13:48

Vi perdete in chiacchire menter il vate Dalema ha parlato: "Verifica di governo.Fissare le priorità di settembre, senza riforma di giustizia" ...e ho detto tutto....

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 07/08/2013 - 13:51

per quale ragione epifani che sosteneva che gli avversari vanno battuti col voto, ora impone duramente a berlusconi di andare in galera ? Forse, si rende conto che come pupazzo sarebbe battuto dal cav senza problemi ? Forse, deve improvvisamente sottostare e assecondare qualche fazione del pd ?

david71

Mer, 07/08/2013 - 13:53

Libertà75 scrive:“questo ometto non sia migliore di SB essendo egli prono ai pettegolezzi e al chiacchiericcio [……] ma senza fare disquisizioni sulla statura umana e morale” … già, ma intanto le fa! Oibò tra l'altro io ho sempre pensato che una persona che froda il fisco, sia un essere orrendo mentre AE è stato alla peggio sprovveduto. Comunque, detto questo non so perché inserisce anche me nel suo post. Io ho solo sostenuto il post del Corvo delle 11:47 in cui si sostiene che i delinquenti vanno perseguiti tutti: di dx di centro e di sx, e che i giudici possono sbagliare ma che la loro delegittimazione porta al caos. E fin qui penso che siamo tutti d’accordo. Infine io ho aggiunto solo che, proprio per la possibilità di sbagliare dei giudici sono state inserite strutture di garanzia come l’appello la cassazione ecc. il che non è opinabile. Punto.

Lino1234

Mer, 07/08/2013 - 13:55

Come volevasi dimostrare. Epifani da mediocre sindacalista, passato alla politica si sta dimostrando un comune trinariciuto. Infatti preferisce farsi orientare dai propri desideri, di sempre, anziché tener conto della realtà scegliendo le opportunità contingenti. Dice di volere la continuità del governo Letta e fa di tutto per ottenere il contrario. Buon sangue comunista non mente. Povera Italia, in che mani... Saluti. Lino W. Silvio

Ritratto di alejob

alejob

Mer, 07/08/2013 - 13:58

Epifani, vuoi andare al voto, MAGARI SUBITO ?. Cosa speri di vincere, io credo di no, devi prima dire ai tuoi FRATELLI di portare IN iTALIA TUTTI I SOLDINI CHE HANNO EVASI IN TRENT'ANNI.

21v3

Mer, 07/08/2013 - 14:01

E ti pareva che gli interessi di una sola persona, sempre la stessa, venissero, per una volta, dopo quelli del Paese. Figurarsi. E, naturalmente, il porcellum resta in vigore dal 2005 ad oggi. Se non altro ho vinto la scommessa col papà berlusconiano. :D

david71

Mer, 07/08/2013 - 14:04

Epc, non sono affatto ironico….mi spiace. Senza entrare nel merito ma il fatto che esistano dei sistemi di garanzia è una dato di fatto. Che non esistano quelli che lei ritiene siano quelli giusti è un’altra cosa. Io ad esempio penso invece che le 3 cose da lei citate porterebbero alla devastazione del sistema tutto e nella fattispecie eliminerebbero proprio quelle garanzie e tutele che tutti e 2 vogliamo.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 07/08/2013 - 14:05

Ma per la madonna, io rispetto tutte le opinioni, ma che ogni giorno ci siano prese di posizione personali a destra e a sinistra che servono solo ad alimentare il circuito mediatico e le contrapposizioni da bar sport mi fanno schifo. Che si tratti di Epifani o Brunetta o chiunque altro, perché non stanno zitti? Rinchiudetevi nei vostri uffici e cercate qualche soluzione (anche litigando, ma in privato) per fare l'interesse dell'Italia. Purtroppo la maggior parte delle dichiarazioni a disposizione del pubblico sono uguali a quelle delle massaie al mercato. Pity, this is Italy.

Ritratto di randel

randel

Mer, 07/08/2013 - 14:06

La crisi di governo la vuole chi tradizionalmente si pone da sempre ai margini della legalità.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Mer, 07/08/2013 - 14:10

Noi al voto subito e Berlusconi a casa subito. Dovrebbe già baciare per terra che non finisce in galera come meriterebbe. Il resto è rumore di fondo, lo stesso che imperversa nei cervelli degli elettori Pd+L.

alcoolizzato_doc

Mer, 07/08/2013 - 14:11

Che voglia diventare Premier??

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Mer, 07/08/2013 - 14:13

Lino1234.Dice bene,in che mani abbiamo vissuto in questi ultimi 20 anni?adesso ne raccogliamo i frutti...

Ritratto di Quasar

Quasar

Mer, 07/08/2013 - 14:14

Le Brigate Rosse uccisero Aldo Moro per porre fine alle larghe intese, si presume che fosse un atto criminale dal quale ne è scaturita tutta una legislazione da Sato di Polizia. I Magistrati rossi seppellirono Silvio Berlusconi per porre fine al governo di unità nazionale, si presume fosse un atto legale dal quale ne è scaturito il caos che ha posto la pietra tombale sullo Stato di Polizia.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 07/08/2013 - 14:19

La legge è uguale per tutti, tranne che per i comunisti, che fanno suicidare chi li dovrebbe accusare, che affassano il processo Penati, che oscurano lo scandalo MPS costato più della presunta evasione fiscale di Berlusconi, che tentano di scalare irregolarmente una banca e poi fanno istruire un processo per presunte rivelazioni di atti coperti da "segreto" istruttorio, il segreto è solo per le loro malefatte, per gli altri c'è sempre il Corriere e Repubblica pronti a darci notizie, naturalmente travisate. Mi spiace non tanto per me, che posso sempre andarmene da questo paese, ma per i miei figli e nipoti che si troveranno in uno stato di polizia comandato da un'oligarchia giudiziaria

Ritratto di Senior

Senior

Mer, 07/08/2013 - 14:28

Finalmente ci sono riusciti. Ma non è stata la giustizia a prevalere sull'individuo, perché la cosiddetta giustizia è stata costellata da una miriade di ingiustizie a danno dell'imputato. A mio parere il propellente che ha mosso tutto non è stata la legalità, la giustizia, ma l'odio viscerale verso l'individuo, odio che trapelava da ogni affermazione ed ogni mossa politica della sinistra e ddi alcuni magistrati, è inutile aggiungere, di sinistra. Ora sono diventati tutti ridanciani, persino il frustrato Bersani ha ritrovato la parola. Mentre il riesumato segretario ad ore, epifani parla di sconti, ma si rende conto del prezzo altissimo che hanno costruito attorno a qualcosa di estremamente fumoso? Si dovrebbero vergognare se solo conoscessero la vergogna. senior

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Mer, 07/08/2013 - 14:41

In passato ALTRI POLITICI HANNO PAGATO LE LORO COLPE. Ad esempio Forlani, ex segretario DC che con ‘mani pulite’ fu punito ai servizi sociali alla Caritas per un reato di finanziamento illecito ai partiti. Significa che i soldi li intascò il partito e non personalmente, come ad esempio Scaiola e Fiorito. Poi pretendere una forma di assoluzione dopo un 3° grado di giudizio, proprio PER IL PEGGIORE REATO CHE STA AFFONDANDO L’ITALIA è criminale già cercarlo. Ed è un’aggravante farlo con le solite minacce ? Molti Italiani che votano quel partito dovrebbero pensare MEGLIO a quanto poco il PDL pensa all’Italia e quanto invece tiene al loro ‘leader maximo’ Berlusconi. Il quale, se fa come Craxi, e non impone la linea dinastica-oligarchica farebbe tornare l’Italia un paese NORMALE, che tornerebbe ad essere RISPETTATO nel mondo.

Giangi2

Mer, 07/08/2013 - 14:42

Cosa ci si può aspettare da uno che nella vita ha vissuto senza lavorare, facendo lavorare gli altri, in poche parole un sindacalista. Chi lavora nelle fabbriche li conosce bene e molti li evitano. Degna segreteria di degno partito. Compagno tu lavori e io magno.

unosolo

Mer, 07/08/2013 - 14:43

ancora parla , ha ridotto alla fame i pensionati , ha permesso che le pensioni venissero fermate per oltre 10 anni ed ora vuole rovinare tutto il Paese , egoista , ricco , diventato ricco col sindacato e i soldi degli operai , senza vergogna , ora che guadagna ancora di più insiste a rovinarci , a casa a fare danni non in parlamento , poverini gli hanno dato la ricompensa il posto in parlamento e la direzione del PD , proprio non hanno alcuno in grado di contrastare la dx che fine .politica ko

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 07/08/2013 - 14:43

EPIFANI, BERSANI, DALEMA e tanti altri del PD e della SX . TUTTI CONTRO,tutti RICCHI e STRARICCHI a spese di noi TUTTI, non voglino assolutamente perdere questa OCCASIONE TANTO DESIDERATA E MOLTO PROBABILMENTE "ARCHITETTATA DA TEMPO" IN combutta con la loro Magistratura di parte.A loro non interessa proprio il Governo di Larghe Intese o il bene della Nazione. Vogliono eliminare (Da DECENNI)Berlusconi ;il loro GRANDE SCOGLIO insuperabile.Pertanto penso impiegheranno tutte le energie oscure a loro rimaste. Eppure, A MIO PARERE, se andiamo a pensare a tutte queste VECCHIE figure ROSSEKGB ed altri POLITICI DI COLORE DIVERSO ci sarebbe veramente di aprire centinaia di fascicoli giudiziari per tutti quei danni apportati all' Italia ed al suo Debito Pubblico. Ma non solo questo, i diversi Sindacati Politicizzati ed in particolare quello di Epifani, hanno portato come frutto le migliaia di CATTEDRALI NEL DESERTO in Italia con danni immensi all'economia italiana e illudendo milioni di lavoratori che ora si trovano col sedere per terra. Poveri erano e più poveri sono rimasti. Va anche con se che tanti politici di ogni colore dal 1946 hanno gridato al "Miracolo _Economico" che poi invece si è tradotto in grande fallimento su ogni settore. ORA, anzichè sui lavoratori, si stanno dirigendo sui GIOVANI per rovinare anche questi.Non sanno però che la mentalità dei giovani non è quella di una volta facilmente trasportabile e difficilmente potranno dimenticare che per andare avanti nella loro gioventù hanno dovuto "appropiarsi" delle pensioni dei nonni e dei padri (Vere RADIUCI da onorare) oppure ridursi a lavapiatti o camerieri stagionali anche all'estero per poter sopravvivere in Italia.Queste vecchie facce politiche e sindacali vivono benissimo im Italia e mirano con bramosia a stare ancora meglio. Ecco perchè - A MIO PARERE - se fossi un Giudice aprirei centinaia di fscicoli su tutti quei personaggi. Il motivo ? Il motivo non è difficile comprenderlo. Il lettore. che dalla fame è dovuto passare anche alla miseria, comprenderà subito mentre per i burocrati sarà un pò difficile.

Cosi_la_penso

Mer, 07/08/2013 - 14:47

Ma Signori miei di che cosa stiamo parlando ? secondo me dell' acqua calda ! E ' una questione di logica e di etica , non si possono fare discorsi da "bar dello sport" con tutto il rispetto per lo stesso., si applicano le leggi in vigore per tutti , e a maggior ragione e con piu severita , nei confronti di chi approfittando del ruolo politico ha commesso reati tali da meritare una condanna definitiva basata non su teoremi ,ma su prove riconosciute da collegi giudicanti di primo, secondo e terzo grado.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Mer, 07/08/2013 - 14:48

Molti Italiani che votano quel partito dovrebbero pensare MEGLIO a quanto poco il PDL pensa all’Italia e quanto invece tiene al loro ‘leader maximo’ Berlusconi. Se facesse come il suo mentore Craxi, e non imponesse la linea dinastica-oligarchica a questo popolo martoriato farebbe tornare l’Italia un paese NORMALE. Torneremmo ad essere RISPETTATI nel mondo come meritiamo. In passato ALTRI POLITICI HANNO PAGATO LE LORO COLPE. Ad esempio Forlani, ex segretario DC che con ‘mani pulite’ fu affidato ai servizi sociali alla Caritas per un reato di finanziamento illecito ai partiti. Significa che i soldi li intascò il partito e non lui personalmente, come ad esempio è successo con Scaiola, Fiorito ….. Poi pretendere una forma di assoluzione dopo un 3° grado di giudizio PER IL PEGGIORE REATO, QUELLO CHE STA AFFONDANDO L’ITALIA è criminale già pensarlo, non cercarlo... Ed è un’aggravante farlo con le solite minacce. Se il PDL è un partito e non è solo Berlusconi lo dimostri. Epifani è un segretario di transizione…

topogigio100

Mer, 07/08/2013 - 14:49

@x ale 76 a quando la tua messa in moto del cervello?

Lino1234

Mer, 07/08/2013 - 14:51

Certo che almeno un'occhiatina alla Costituzione ed una alla Carta dei Diritti dell'Uomo, non farebbero male ad alcuni commentatori un pochino a digiuno di logica moderna, quali #Beaufoi e iMac71. Scoprirebbero che credendo di dire cose di buon senso hanno invece dimostrato di non conoscere quello che chiamano ordinamento democratico. Le leggi le fa il Parlamento che è il Potere legislativo ed il Governo, Potere esecutivo. Quello delle Giustizia non è un Potere ma un Ordine, di livello inferiore. Il Magistrato DEVE solo applicare le leggi emanate dal parlamento. I Magistrati devono solo, a fine dibattimento, stabilire se il giudicando è COLPEVOLE oppure NON COLPEVOLE. Nel primo caso deve condannare in base al codice; se è non colpevole, deve assolverlo e basta. Non esiste più il DUBBIO di colpevolezza. Saluti. Lino. W. Silvio.

Cosi_la_penso

Mer, 07/08/2013 - 15:01

Che tengano bene a mente coloro che sostengono che alcuni non hanno mai lavorato; si da il caso che il loro "beniamino", nonche' leader indiscusso e sempre innocente, lavorava si 18 ore al giorno , ma solo per trovare escamotages legislativi per frodare e arricchirsi alle spalle di miliono di italiani, e nel tempo libero,faceva "beneficenza" a decine di signorine senza lavoro, poi magari,forse, si accertera'che non era una vera e propria beneficenza, ma il prezzo del mercimonio.

Giorgio1952

Mer, 07/08/2013 - 15:01

Cosa dovrebbe dire il segretario del PD, Berlusconi deve prendere atto delle sentenze e degli effetti che producono, invece il cav continua a saltare di palo in frasca. "Fino ad ora sono stato responsabile. Ma non durerà a lungo. Sono la vittima di una sentenza ingiusta. E da padre non consentirò che i miei figli vengano trattati come i figli di un condannato". Allo scoccare della mezzanotte di ieri, Silvio Berlusconi ha già parlato con loro. E a ciascuno ha raccontato dell'idea di "voler scontare la pena in carcere". Ma a mezzanotte di ieri Berlusconi non ha più davanti i figli, si incontra con i vertici del partito e a loro annuncia la nuova possibile giravolta, come se fosse la sceneggiatura di un film di fronte a loro Berlusconi torna a parlare di "voto anticipato". Dell'ipotesi di provocare una crisi di governo e aprire la campagna elettorale in piena estate. ma se due giorni fa aveva detto che sosteneva Letta perché "non siamo degli irresponsabili". Fategli vedere i filmati e sentire gli audio perché mi sembra che la memoria gli gioca brutti scherzi. Anche la Santanchè minaccia elezioni "Preparatevi in tempo per Ferragosto perché si va al voto, dal 16 saremo già in campagna elettorale" e Fitto dichiara "Preparatevi a ballare Berlusconi sta per farsi sentire di nuovo, prendendo di petto la sentenza della Cassazione" e aggiunge "intervenendo a piedi uniti sull'intervista rilasciata dal giudice Esposito". Raffaele Fitto dovrebbe ricordarsi che il 12/02/2013 è stato condannato in primo grado a quattro anni di reclusione e a cinque di interdizione dai pubblici uffici per i reati di corruzione, illecito finanziamento ai partiti e abuso d'ufficio.

Giangi2

Mer, 07/08/2013 - 15:04

@il corvo. Condivido con lei la sua perfetta analisi, tranne che per un piccolo dettaglio. La consulta presieduta da Esposito, notoriamente avverso a Berlusconi, cosa provata anche da articoli di sue interviste a vari quotidiani, non poteva assicurare una sentenza distaccata e sopra le parti. Questo e' ciò che si chiede alla giustizia, ossia IMPARZIALITÀ. Altro punto da discutere se lei come credo e' una persona intelligente e ragionevole, le faccio una domanda: lei ha mai visto pagare il presidente di una società dove giuridicamente il preposto e' l'amministratore delegato, cioè colui che amministra e si assume la responsabilità? Al 99% dei casi paga l'AD. L'1% paga il presidente, ma per fare questo bisogna avere le prove, se le prove non ci sono si può supporre che Berlusconi non poteva non sapere. Supposta (non quella rettale) =prova. Prova=condanna. Adesso io non posso giurare sulla completa innocenza o colpevolezza di Berlusconi, ma mi viene quanto meno il dubbio che la sentenza poteva benissimo essere emessa prima dei 2 gradi di giudizio, tanto che era palese la voglia di condannare. A lei questo dubbio non è' mai venuto?

7768angelo

Mer, 07/08/2013 - 15:27

Continuate ad affermare che Berlusconi si sia arricchito sulle spalle degli italiani ... ha creato un azienda dal nulla e non mi sembra che si paghi il CANONE MEDIASET ha fatto e fà lavorare migliaia di persone paga milioni di tasse all'erario è un uomo brillante siamo daccordo sopra le righe, ma di certo migliore di quanti lo giudicano standosene beati su una scrivania in un ufficio prelevando soldi agli italiani costretti a pagarli. CHI SI ARRICHISCE SULLE SPALLE DI CHI credo dovreste spostare il vostro punto di vista ed essere realisti

GABBIANO51

Mer, 07/08/2013 - 15:28

Guglielmo sfascista da segretario CGIL Sfascista da segretario PD, ma vai a lavorare così impari a campare e non farai ulteriori danni!

esulenellamiaPatria

Mer, 07/08/2013 - 15:31

Basta! Basta! Berlusconi E' un pregiudicato!! Si ritiri! La vogliamo finire una volta per sempre!

luigi civelli

Mer, 07/08/2013 - 15:35

Per una volta il segretario del PD non cala le braghe di fronte all'arroganza e alla prepotenza del noto pregiudicato e dei suoi cortigiani,dicendo cose che tutti i cittadini democratici sostenitori delle leggi certemente condividono.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 07/08/2013 - 15:39

Solidarietà all'eroico BIANCONI, che per aver detto la verità è fatto oggetto di una inaccettabile campagna denigratoria da parte dei comunisti. O Epifani si scusa a nome dei suoi accoliti o dovremo pensare che ne condivide le intemperanze. E questo sarebbe già motivo sufficiente per cacciarlo dal parlamento.

epc

Mer, 07/08/2013 - 15:40

#david71: anche se sono in totale disaccordo con lei (Il fatto che esistano dei sistemi di garanzia e' un dato di fatto, esattamente come secondo me e' un dato i fatto che essi non funzionino), la ringrazio della risposta. Non e' facile trovare persone educate che rispondano, anche su questo blog. Buona giornata.

epc

Mer, 07/08/2013 - 15:40

#david71: anche se sono in totale disaccordo con lei (Il fatto che esistano dei sistemi di garanzia e' un dato di fatto, esattamente come secondo me e' un dato i fatto che essi non funzionino), la ringrazio della risposta. Non e' facile trovare persone educate che rispondano, anche su questo blog. Buona giornata.

baio57

Mer, 07/08/2013 - 15:43

LuigiPiso(13,48)- E no , il "vate" per eccellenza è uno solo ,è il vate delle Murge orecchinato . Tuttalpiù il "velista" sin può fregiare del titolo come " primo e unico ministro Italiano dal dopoguerra ad aver autorizzato azioni di guerra e bombardardamenti su popolazioni civili ". Vuoi mettere ,è molto più edificante.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 07/08/2013 - 15:46

@iMac71. La sua ignoranza è abissale!!!! In confronto col caso Tedesco (che è stata una schifezza) c'entra come i cavoli a merenda. Perché siete così ignoranti in materia giuridica da non distinguere neanche tra una richiesta di misure cautelari e l'esecuzione di una sentenza passata in giudicato?

tonipier

Mer, 07/08/2013 - 15:55

" IN ITALIA COMANDANO TUTTI, SOPRATTUTTO , I SINDACALISTI" L'intesa o la coalizione tra i partiti che dovrebbero tenere a battesimo il nuovo ordinamento istituzionale, originata da espedienti e da tatticismi elettoralistici, non evaderà dai limiti del mero gattopardismo, di un vacuo tentativo di cambiare qualcosa in modo che nulla possa cambiare, di mettere vino nuovo in otri vecchi per dirla con l'apostolo Matteo. Si tratta di intesa o coalizione incentrantesi in un papocchio politico, nel più rissoso triumvirato, in un ibridismo di propositi e di concetti tipici di chi è preda ai fumi dellalcool. E' un ibridismo tra velleità di scissione dell'unità nazionale, mimetizzate da una fraseologia stravagante sintomatica della labilità della mente dei suoi autori, di decentramento maxiregionalista, di liberalismo, ibridismo che, nella sua caleidoscopica versione, non potrà che esasperare il dramma dell'ITALIA. E un ibridismo politico pericoloso perchè costituito come diramazione di quello sfociato nella più vergognosa pagina della storia italiana.

beale

Mer, 07/08/2013 - 16:06

Non si rende conto che come segretario del PD è un ripiego. Come sindacalista ha fatto danni e vuole continuare a farne!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mer, 07/08/2013 - 16:07

ed io che credevo che bersani fosse il piu' scemo...

coccolino

Mer, 07/08/2013 - 16:20

@perSilvio46: BRAVO, HAI RESO PERFETTAMENTE L'DEA, SONO GIA' PRONTO ASSIEME AGLI ALTRI MILIONI DI ITALIANI CON LA TESTA!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Mer, 07/08/2013 - 16:22

XGiangi2 - premetto che non ho seguito attentamente tutti i minimi particolari del processo. Perciò da uomo della strada fatico a condividere analisi sia a favore che contro l'esito della sentenza, espresse in poche righe e che ostentano sicurezza sia in una direzione che in quella opposta. Il processo è durato molti anni, ci sono quintali di documenti per cui ritengo impossibile farmi una opinionione leggendo qualche riga di commento. Non mi resta che fidarmi dei giudici e delle loro decisioni, altrimenti, come ho già detto prima non resta che il nulla.

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 07/08/2013 - 16:27

Ormai non è più possibile governare con gente come Epifani,Bindi,Bersani e simili,gente che lavora per far cadere il governo Letta.E' tale l'odio per Berlusconi,che piuttosto che con lui e il suo partito,preferiscono governare con Vendola,Grillo,DiPietro e l'immancabile Casini.Tanto poi i media diranni che se cade questo governo la colpa è di Berlusconi,il ricettacolo di tutte le malefatte.

lupo solitario24

Mer, 07/08/2013 - 16:33

nella foto assomiglia molto ad un comunista sloveno molto noto e radicale , lo sguardo è uguale: Edvard Kardelj

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 07/08/2013 - 16:43

@baio57, Come darti torto? Quando non si può, non si può!!! Posso solo dirti che il Vate pugliese ha reso questa regione la vera California italiana. Il velista invece ci naviga dentro a piacimento

teoalfieri

Mer, 07/08/2013 - 16:45

Ha ragione...per salvare questo ex Cavaliere...quante parole e quanti fatti..

cicero08

Mer, 07/08/2013 - 16:58

Basta pochissimo per ristabilire la verità': l'ex cav. Appoggia il governo solo per tranne vantaggi personali. Niente sconti, niente trattamenti di favore ed il governo cade con buona pace dei guai dell'Italia

GilbertoVR

Mer, 07/08/2013 - 16:58

Non sono mai dello stesso parere di Epifani, ma su quello che ha affermato ora , si condivido. Bisogna fare una buona legge elettorale e poi andare al voto.

coccolino

Mer, 07/08/2013 - 17:03

@Cosi_la_penso: QUALI PROVE?

LAMBRO

Mer, 07/08/2013 - 17:03

Gugliemik non ne azzecchi una !!!Esposito l'ha fatta talmente grossa che è intervenuto persino il CSM !!! Ma già i BUGIARDI da voi sono di famiglia!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 07/08/2013 - 17:11

E ciò nonostante, caro Corvo, il berluska rimane il maggior contribuente italiano, sia come soldi versati all'erario sia come trattenute degli stipendi dei suoi dipendenti. Comincino a far pagare le tasse alle coop rosse, che finanziano i DS, per aiutare i poveri italiani bisognosi.

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 07/08/2013 - 17:12

Ma chi lo fa parlare a questo pifano, non lo sa che è solo la classica capa di legno?

coccolino

Mer, 07/08/2013 - 17:30

ORMAI, CREDO PROPRIO CHE LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA AVRA' LA PRECEDENZA SULLA LEGGE ELETTORALE...I SINISTRI SI METTERANNO DI TRAVERSO? E ALLORA GUERRA SIA!

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Mer, 07/08/2013 - 17:34

La differenza che esiste tra il csx e il cdx stà nel fatto che i primi i loro leader li processano e li mettono alla berlina mentre gli altri si lasciano sodomizzare dal loro leader e non possono metterlo in discussione.

no b.

Mer, 07/08/2013 - 17:40

gli unici che vogliono la crisi sono quei criminali del pdl che vogliono la revoca della sentenza che punisce giustamente chi viola la legge

Tuareg33

Mer, 07/08/2013 - 17:42

Epifani: irresponsabile e di infima diplomazia. Speriamo che gli facciano fare parecchi passi indietro e che non torni più.

unosolo

Mer, 07/08/2013 - 17:53

poverino , sa bene che attaccando il Berlusconi si cade in letargo basta vedere i suoi predecessori sia sindacalmente che politicamente , poverino un corno ha fatto soldi a palate mentre gli operai e impiegati perdevano giorni e giorni di lavoro, incassava anche trasferte e rimborsi come tutti i suoi predecessori , ora vuole ancora mettere bocca su temi che non lo riguardano , deve decidere cosa fare da grande se spalleggiare operai o magistratura , magistratura che rigetta i tagli dei loro stipendi ma tace su quelli su pensionati e lavoratori. Anche per lui la fine politica ma purtroppo per pensionati nella politica non ci sono esodati , fino alla morte avranno un posto che permette molto lusso fino alla fine , quanti ottantenni ancora covano nel giro loro ? e parlano di dare lavoro ai giovani e stipendio minimo garantito a chi non vuole lavorare , il lavoro da PIL , il PIL porta alto il livello nazionale , cosa ne sa chi non ha mai lavorato per il PIL.

giovannibid

Mer, 07/08/2013 - 17:55

come fa a parlare questo MANGIA PANE A TRADIMENTO che ha intascato soldi senza fare niente? Ma si vergogni lui e tutta la pletora di sindacalisti che rappresenta

7768angelo

Mer, 07/08/2013 - 18:00

INUTILE affannarsi trovare una risposta questo è stato un processo anormale non c'è nulla di diritto è solo una questione politica riflettiamo piuttosto sul dopo processo ... cosà accadrà adesso????? Ha davvero vinto il PD???? chi pensa questo si illude. Andiamo nuovamente al voto sono convinto che questa sia la soluzione vedremo una vittoria SCHIACCIANTE del PDL con i voti di grillo che torneranno al proprio posto vertici del PDL è ora di alzare la testa .... elezioni subito

J.J.R

Mer, 07/08/2013 - 18:00

GUGLIELMO.DONATONE...io sarò in montagna al fresco. Mentre lei? Altra manifestazione pagata per il suo beniamino pregiudicato sotto il sole cocente?!? Quindi le rispedisco gli auguri insieme con la preghiera di mettersi una buona crema solare. Leccapiedi.

Ritratto di Mario Galaverna

Anonimo (non verificato)

luigi civelli

Mer, 07/08/2013 - 18:11

Per un politico di sinistra,le parole di Epifani sono il minimo sindacale.

benny.manocchia

Mer, 07/08/2013 - 18:11

La verita' e' che in Italia il comunismo non attecchira' mai. M A I. Un italiano in usa

Seroma

Mer, 07/08/2013 - 18:15

Gentile Andrea Intini, ho letto il Suo articolo su “Epifani cerca la crisi di Governo”, devo ammettere che è un articolo asettico, mi spiego, è un articolo che dà un resoconto di alcune dichiarazioni fatte da Epifani al Corriere della Sera; se dovessimo fare accademia, direi che è questo il genere di articoli che un giornalista dovrebbe fare, riportare le dichiarazioni, senz’altro aggiungere, lasciando all’intelligenza del lettore tutte le analisi possibili e le possibili deduzioni. Certamente, poiché Lei non fa commenti e lascia a me, lettore, le deduzioni, devo sforzarmi poco per far funzionare la fantasia ed immaginare quello che Epifani lascia, apertis verbis , immaginare. “La Giustizia è una, le Sentenze vanno rispettate ed eseguite, tutti i Cittadini sono uguali davanti alla Legge, se annulliamo legittimità e legalità non c’è più nessun caposaldo, la linea deve essere ferma e rispettosa”. Socrate ed Aristotele, non potevano essere più chiari; da sempre specialmente in Italia, questi sono i princìpi seguiti ed applicati; fu così durante tutto il periodo di tangentopoli, centinaia di Politici e Amministratori DC-PSI sono stati arrestati, fatti decadere dalle loro Cariche e funzioni (vedi la Giunta dell’Abruzzo e Molise), poi sei (6) mesi dopo una sentenza dichiarava la Loro estraneità ai fatti, ma nessuno di Loro riprese l’attività Politica e la Giunta restò alla Sinistra. La maggior parte delle accuse, in altri casi, erano infondate, ma ci vollero venti (20) anni per sanare la posizione del Presidente Andreotti, gli assetti di tutto lo Stati furono sconvolti. Forse dimentico qualcosa, il caso Greganti, il Caso Penati, ma forse questi ebbero diverse soluzioni, non ricordo se le sentenze decaddero o cosa. Potremmo continuare, ma anche altri debbono avere la possibilità di ricordare ed esprimere la loro opinione. Ricordo al Sig. Epifani, che ogni volta la Giustizia arriva alle porte delle Coop., o del PCI, o dei DS, o del PD, si ferma o non va avanti e spesso le sentenze sono contestate, e nessuno si è mai peritato di dire che la Giustizia debba fare il Suo corso. Se Fassina (PD) esprime un concetto, che nessun altro ha mai avuto il coraggio di fare, di affermare che molto spesso l’evasione é un modo di sopravvivere (intendendo in modo particolare che le piccole imprese non riescono a respirare, tanti sono gli inutili, ma letali balzelli) ebbene chi è succeduto ad Epifani ha detto esplicitamente che “era un commento che non aiutava la Politica”, ma allora, visto che i commentatori non lo hanno evidenziato, perché di poca importanza Politica, potrei arguire che il Sindacato ha sempre fatto mosse Politicamente utili, e così via. Tutti i Soloni, i Commentatori, gli Uomini di Spettacolo, di Cultura, i Politici che vedono tutte le inezie(sicuramente non Politicamente influenti del B.), non si curano, invece, delle inezie che veramente influiscono sul funzionamento e sul vivere degli Italiani, non è forse un segnale che è ora di analizzare. Egregio Indini Andrea, qualche volta, faccia un ragionamento anche per me, dica quello che pensa e lo dica chiaramente, la Sua è una missione, dire quello che taluno vuol dire o sottolineare il senso di chi da senso a quello che dice, non è un peccato, come non è peccato dire a tutti, come certi Sigg. hanno un senso unico sulle cose, il Loro, ma noi siamo 60.000.000 ed abbiamo il diritto, a volte, di dissentire e non condividere. Seroma

Ritratto di Baliano

Baliano

Mer, 07/08/2013 - 18:18

Posso essere POLITICALLY-"SCORRET" solo per una volta? Grazie! ---- Ai vari solidellvnrnovellipisolo -- che si agitano dentro un bicchiere d'acqua, seppure affogano. -- Di un paese normale, tentiamo di parlare, dove s'usa lo stesso "trattamento", uguale per tutti, ma proprio tutti. Gli stessi metodi, inquisitori, mille indagini a tappeto, con mille "pulci" e tabulati, il più fortunato del PCIpd prenderebbe l'"ergastolo", ma il più fortunato, se rivoltato come un calzino. Rivoltati come calzini, da questi ipocriti uscirebbero mille reati, mille evasori, papponi, bancarottieri, grassatori e persino pedofili, ubriaconi molesti ed eunuki. In un Paese normale. Paese, dove appunto, non solo la Legge è uguale per tutti, ma la "santa inquisizione" è uguale per tutti, ma proprio tutti. In questo Paese dove scorrazzano gli ultimi barbari, alias Komunisti, con le mani in pasta in ogni dove, dappertutto, persino sulla Legge, Berlusconi è "innocente", senza se e senza ma, perchè ai potenziali delinquenti, essendo tali solo per mancanza di uguale "trattamento", dovrebbe essere letteralmente impedito di Giudicare. Se occorre, impedito da un Tribunale Internazionale, super partes. ----- A certi bamboccioni ignoranti che su questo Giornale ciarlano e "scialano", dovrebbe essere altresì impedito di sovraccaricare il Web con ulteriori menzogne e porcherie: --- La Legge dei tribunali Italiani non è uguale per tutti. Ci sono quelli più uguali, guarda caso, sono quelli che La applicano. Questa non è Civiltà del Diritto, ma è l'ultima Barbarie. -- Rgrds

19m77

Mer, 07/08/2013 - 18:20

Ha fatto benissimo il segretario del pd a parlare così ed era ora. Nn sarà il csx a rompere cn le larghe intese ma saranno quelli del cdx a farlo continuando ostinatamente a voler difendere e mettere cm sempre al primo posto nel paese gli interessi particolari di un pregiudicato prima degli interessi di un intero popolo

Ritratto di filippo agostani

Anonimo (non verificato)

baio57

Mer, 07/08/2013 - 18:22

@ LuigiPiso (16,43)- E vaaaii....California ? Ora non esageriamo ,al massimo la ridente regione Sovietica del Krasnodar sul Mar Nero .

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 07/08/2013 - 18:25

Via Brunetta e Santanchè. Oltre ad essere rovinosi per l'Italia, lo sono anche per il PdL e lo stesso Berlusconi.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 07/08/2013 - 18:28

Avanti spediti a sostegno della legalità se al PDL non và bene faccia cadere questo governo e vediamo in quanti di voi I si prenderanno la briga di dire “ abbiamo fatto cadere l’unico governo possibile per salvare un evasore fiscale “

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 07/08/2013 - 18:33

ex di tutto ma non toglietegli il primato delle TESTEDIMINCHIA a vita natural e anche OLTRE

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Mer, 07/08/2013 - 18:36

.....e come una rondine non fa primavera un epifani non fa epifania la foto mostra uno dei suoi migliori atteggiamenti stizzoso ma non rissoso

openeyes

Mer, 07/08/2013 - 18:37

Penso chedietro a questa presa di posizione ci sia lo smacchiatore di giaguari perchè non reputo Epifani in grado di produrre tali diktat. Basta guardare alla sua storia di ex CGIL collaterale al partito comunista per capire che: idee poche. Segretario pro tempore di un partito allo sbando che cosa ha prodotto nella vita?

milo del monte

Mer, 07/08/2013 - 18:42

ma quali alrghe intese se non avete fatto una mazza finora..

carygrant

Mer, 07/08/2013 - 18:44

Letta deve andare avanti imperterrito sulla sua strada e dimostrare il carisma che ha se ce l'ha. Il Pdl dal canto suo non esageri altrimenti con l'aria che tira rischia di doversi prendere sulle spalle il fallimento delle larghe intese come se non bastasse tutto ciò che grava (immeritatamente) sul proprio leader Berlusconi al quale non penso ci sia bisogno di ricordare la prudenza. Quanto a Napolitano cerchi di essere davvero super partes e di mettere in riga anche il pd (pdmenoelle come direbbe qualcuno...) ma penso sia il caso almeno per il momento di tirargli sempre la giacchetta non mi pare molto paziente col il pdl...ma se vuole che si facciano le riforme deve essere lui l'arbitro non ci sono santi

fedele50

Mer, 07/08/2013 - 18:46

Qusto tizio sempre paonazzo in volto, non è per caso che lo hanno analizzato e gli brucia, già da sindacalista faceva schifo x come si comportava, ora fa trischifo, ps, il comunismo non esiste più nemmeno in Russia, in Polonia è stato messo al bando , solo in italia ci sono coglioni, E UN COGLIONE PARTICOLARE che ancora ci crede

carygrant

Mer, 07/08/2013 - 18:50

quanto a Epifani e a tutto il pd: non potevano certo pretendere che il pdl dicesse hanno condannato a 4 anni Berlusconi che bellezza stappiamo lo champagne. quando tocca al pd andare sotto inchiesta, fanno tutti sempre i santarellini, le vittime, quando tocca agli altri invece le sentenze sono da rispettare. E allora come la mettiamo? Chi è che fa i personalismi? Io direi la sinistra anzi le sinistre dato che anche Sel pur non essendo nel governo un giorno si e l'altro pure sparano a zero su S.B. enon vogliono la riforma della Giustizia perchè temono ne avrebbe beneficio solo S.B. E' ora di finirla. Cmnq se si deve andare a votare prima facciano almeno la legge elettorale nuova poi vedremo chi sarà a vincere. Stabilità sì ma se il pd si deve sempre mettere di traverso allora meglio cambiare

timoty martin

Mer, 07/08/2013 - 19:08

Epifani si rende almeno conto di cosa c'è in palio? sa almeno dove si trova? o pensa di essere ancora nel bel mezzo di un comizio? lo paghiamo pure per dire certe stupidaggini

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 07/08/2013 - 19:10

come fa un uomo a essere pregiudicato se chi ha emesso la sentenza e viziato da pregiudizi , le sentenze emesse in questo modo dovrebbero essere nulle e chi l'ha emesse dovrebbe essere incarcerato . Per quanto riguarda Epifani , che dire ? Con immensa fatica sono arrivati a togliersi di mezzo l'avversario politico che gli dava più noia , figurarsi se si lascia scappare l'occasione per rovinare tutto .

Ritratto di usami

usami

Mer, 07/08/2013 - 19:15

egregio sig no sono anni che ho sopportato i suoi continui no quando era capo sindacalista e ancora adesso si permette di rompere ancora le uova nel paniere. perchè non fa un gesto ecclatante e se va a fare il guru in un monastero nelle ande?

Ritratto di komkill

komkill

Mer, 07/08/2013 - 19:26

Vorrei sapere chi è che paga questo individuo.

AndreaG 58

Mer, 07/08/2013 - 19:35

E' abbastanza tragicomico che uno che non ha la più pallida idea di quello che significa il duro lavoro e il rischio imprenditoriale si permetta di salire in cattedra e dare lezioni di comportamento a chi grazie al proprio lavoro e alle proprie capacità imprenditoriali ha raggiuntoil succeso e da lavoro e prosperità a migliaia e migliaia di italiani! Povera Italia!

angelo piras

Mer, 07/08/2013 - 20:12

Ogni tanto, quello con mustacchi alla français spunta fuori dalle parti della Suburra e chiede la formalizzazione di una stretta, Eh! Stretta! Forse parla di una stretta di bulloni alle ruote nel suo cervello.

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 07/08/2013 - 20:27

Onorevoli del PDL lo volete capire o no che l'unico dialogo con i comunisti è quello di avere una colt in mano?

giovanni PERINCIOLO

Mer, 07/08/2013 - 20:36

Epifani invece dovrebbe fare un passo avanti, ma non prima di essersi recato in cima alla rupe Tarpea.....

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 07/08/2013 - 20:47

Che sia un cretino non ci sono dubbi, ma, io mi domando, com'è possibile che i maggiorenti del partito non intervengono per zittirlo. In considerazione del fatto che il PDL, cioè, Silvio BERLUSCONI, è praticamente alleato del partito di cui lui è segretario, oltretutto in un momento delicatissimo qual è quello attuale, che li vede entrambi al Governo del Paese. E questo imbecille non fa altro che aggirarsi fra la gente per strada, come uno scalmanato qualsiasi, chiedendo la ghigliottina per Berlusconi. Ma, D'Alema, Franceschini, Fassino, Fassina, Bersani, Enrico Berlinguer, perché non lo fermate?????

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 07/08/2013 - 20:51

@baio57 non resta che verificare. Una bella vacanza qui da noi e mentre ti riposi ti leggi i dati Istat sulla Puglia.

luigi civelli

Mer, 07/08/2013 - 20:51

Per pacificazione s'intende la libertà del noto pregiudicato di dire e fare ciò che vuole,con buona pace non solo dei suoi cortigiani ma anche dei provvisori alleati di governo.

hectorre

Mer, 07/08/2013 - 21:42

loro non sono piu comunisti...noooooooo....hanno solo l'ex segretario della cgil che li guida.......siete ridicoli!!!

Stefano Fontana

Mer, 07/08/2013 - 22:25

Nel momento in cui in un Paese si sostiene che se si chiede l'attuazione delle sentenze per chi condannato si farà cadere il governo vuol dire che si è veramente perso ogni orientamento morale. Il crimine come medaglia di cui fregiarsi.

lilia

Mer, 07/08/2013 - 22:46

epifani bocca unta perché prima di parlare non te la sciacqui sindacalista del cavolo con le tue bizze hai rovinato molti operai facendo chiudere tante fabbriche mentre la tua è andata a gonfie vele fai vedere tutti i soldi che ha la CGL e pure il tuo stipendio ora che c'è crisi ridistribuiteli a chi è in difficoltà

rikkà

Mer, 07/08/2013 - 22:57

'Sto segretario precario a tempo determinato pensi ai suoi tanti Lusi....

antes1

Mer, 07/08/2013 - 23:21

Cosa ha affermato Epifani di così disdicevole? Ha detto che una persona condannata in tre diversi gradi di giustizia per frode fiscale deve prendere atto della sentenza e degli effetti che produce. E' questa una affermazione che vuole portare alla caduta del governo? A me sembra una affermazione talmente ovvia da sembrare persino banale. Se fossimo in uno stato di diritto, un condannato in via definitiva per truffa ai danni dello Stato e di noi contribuenti onesti, sarebbe già in galera ad espiare le sue colpe. Sta a vedere che diventa attentato alle istituzioni pretendere che la legge venga applicata e non invece violarla.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 07/08/2013 - 23:35

Questo ex sindacalista è uno dei più accesi fan delle toghe rosse. Non sta più nella pelle ora che può dire a Berlusconi: Vattene. A LUI ED A TUTTI I TRINARICIUTI COME LUI NON INTERESSA IL BENE DEL NOSTRO PAESE. A loro interessa solo togliere l'ostacolo Berlusconi che gli impediva di prendere il potere. CHE POVERI MISERABILI FRUSTRATI.

vittoriomazzucato

Gio, 08/08/2013 - 07:43

Sono Luca. Epifani è quello che resta dopo aver raschiato il fondo del barile marcato "Sinistra Italiana. Spero sia il canto del cigno e poi arrivi Renzi, ma non basta se Renzi è solo l'etichetta del barile PD. Renzi deve pulire e rifare un partito democratico sul serio. GRAZIE.

luigi sollazzo

Gio, 08/08/2013 - 08:54

io non perderei piu' di tanto per giudicare un uomo come lui. guardate la sua faccia, ha un espressione di odio contro tutti e forse, anche per lui stesso.

LAMBRO

Gio, 08/08/2013 - 09:33

Ma di che sentenza parli? Dell'ANGHERIA PREMEDITATA di un giudice che dice le BUGIE? Di quale sconto parli? Per te la GIUSTIZIA E' UNO SCONTO? Ma certo! dimenticavo! L'inganno ,il tradimento , la menzogna, il sopruso lo avete nel DNA ! Quindi fare Giustizia per voi NON E' UN DOVERE !! E' UNA CONCESSIONE!!

Ritratto di Baliano

Baliano

Gio, 08/08/2013 - 09:49

Questo si chiama "accanimento terapeutico", con tale marmaglia filo-komunista e malati cronici solo di poltrone, consigli d'amministrazione e scranni nei "tribuanali del popolo", stacchiamo la spina. Vampiri giustizialisti, che non rispettano più nessuno, tranne se stessi e la propria protervia, riducendo il Popolo a sudditi, a schiavi: Ovunque si sono presentati hanno creato schiavi. Così sta accadendo anche in Italia. -- Staccate la spina a questi parassiti, grassatori e mentecatti che sperano nel grande "sorpasso". Solo Ipocriti, con la coscienza rossa come l'Inferno. Fermiamoli quanto prima, basta un click e un voto. Ricordiamoci: Sono fasulli, per questo resteranno degli eterni perdenti. Anche domani. ----------

soldellavvenire

Gio, 08/08/2013 - 09:51

tranquilli, fatta la legge elettorale e giustiziato silvio il governo saluta e va a casa e allora ce la vedremo alle votazioni. tanto i conti ce li ha messi a posto Monti, basta non toccare nulla: la gloria e il merito dell'abolizione delle tasse è giusto spettino ad un governo VERO, anche se lo faceste voi

m.m.f

Gio, 08/08/2013 - 09:55

LA CRISI DI GOVERNO LA VOLGIONO IL PDL E IL PD ASSIEME. DAL MOMENTO CHE ANCHE QUESTA VOLTA NON SONO IN GRADO DI RISPETTARE LE RICHIESTE FATTE DALLA UE CON LA LETTERA DEL AGOSTO 2011 CHE TUTTI QUANTI CI RICORDIAMO BENE IL TESTO,DA ALLORA NULLA E' STATO FATTO,LA CRISI VIENE USATA DA QUESTI MASCALZONI INCAPACI PER COSI CONSEGNARE IL PAESE DOPO LE ELZIONI IN GERMANIA ALLA UE -FMI-BCE.(TROIKA) LORO FINALMENTE RIPULIRANNO IL PAESE,UN PAESE CHE IN EUROPA NON CONTA NULLA,UN PAESE CHE OGGI DA FASTIDIO ANCHE IN EUROPA. TUTTO QUI ANCHE L'ULTIMO DEGLI IMBECILLI LO CAPISCE.......

ney37

Gio, 08/08/2013 - 10:07

un Bersanov2 forse anche peggio che squallore!!

antidoto

Gio, 08/08/2013 - 10:08

Qualcuno spieghi a questo buffone moralista che la tessera n. 1 del suo partito è in mano ad un evasore, condannato e fuggitivo. Quindi, spazzi prima davanti a casa propria!!!

Giunta Franco

Gio, 08/08/2013 - 10:08

Epifani è inaffidabile, farà cadere il governo e darà la colpa al PDL. Nessuna evoluzione nel PD.

LAMBRO

Gio, 08/08/2013 - 10:10

Che differenza fa? TRADIMENTO + TRADIMENTO - ?? BUGIA + BUGIA -? Tanto a PAGARE sono gli ITALIANI!! Che non si decidono a FARLI SMETTERE di FARSI PRENDERE IN GIRO!!!

Maria Teresa Pi...

Gio, 08/08/2013 - 10:36

Bocca storta ha sentenziato...Amen

ECIFERO

Gio, 08/08/2013 - 11:01

Siamo alla frutta, un sindacalista che non ha mai fatto niente e che non sa imprendere, intende andare a definizione con progetti meschini.

unosolo

Gio, 08/08/2013 - 11:03

mai una cosa a favore di pensionati (lavoratori quelli che hanno dato il PIL e i soldi al sindacato per ritenuta diretta in busta paga ) mai la verità sui scioperi a prescindere contro il CDX , oggi che sappiamo quanto percepisce per dire questa cavolate contro un Governo che potrebbe veramente fare molte cose utili egli come sempre ," no a prescindere " si è esaltato in quanto la corrente sindacale da lui ex presieduta lo ha spinto davanti al Renzi , quella corrente che è costituita da parassiti insediati in tutti i campi non produttivi , cioè quelli che prendono lauti stipendi e rimborsi sulla parola con semplici bigliettini . Si mangiano tutto quello che gli capita sotto , da sempre mantenuti da aziende per accordi sindacali , permessi retribuiti invece di scioperi ecc, ecc, poveri coloro che credono che i sindacalisti lo fanno per tutelare i lavoratori ( forse oltre trenta anni fa ma oggi no).Tutti falsi gli ex e segretari di sindacati quali essi siano , hanno fatto fermare le pensioni sopra la minima ma non hanno mai fermato lo spreco delle pensioni d'oro , oggi si aggirano a 90,000 euro a M E S E , CAPITO ! noi scioperiamo ? Ancora non si vuole avviare la responsabilità covile con quei stipendi ? ma dai , possibile che sapevano e non li hanno fermati questi sciali di soldi di imprenditori e operai.

nino47

Gio, 08/08/2013 - 11:44

Beh, se è per questo neanche il suo predecessore Gargamella non perdeva occasione per tacere...e neanche gli altri prima di lui da vent'anni a questa parte. Forse non sono ancora sicuri che Berlusconi sia finito ed hanno una fifa matta che, avendo la magistratura esaurito le sue frecce (in attesa delle prossime sentenze già depositate), ci sia qualche colpo di coda. Poveracci! deve essere estremamente frustrante rispolverare e lucidare ogni giorno, anziché i calzari, la solita nenia contro il nemico imbattuto di sempre..."fare un passo indietro"! Nemmeno la fantasia di cambiare forma ogni tanto, ma sempre l'invito alla tecnica del granchio: andare indietro, come fanno loro da sempre senza esaurirsi mai,un po' come quella faccenda del treno che ogni minuto percorreva la metà della distanza che lo separava dall'arrivo, ma che per questo non arrivò mai, pur senza fermarsi!

GUGLIELMO.DONATONE

Gio, 08/08/2013 - 12:21

"J.J.R" - Eccone un altro che non sa andare al di là del tentativo, senza peraltro riuscirci, di offendere il prossimo barricandosi però eroicamente nel bunker dell'anonimato. E allora, pur scendendo malvolentieri al suo livello, desidero solo assicurarle che userò convenientemente le creme solari; lei certamente no, perché per proteggere le parti delicate dei suoi idoli rossi si servirà della lingua. Leccaculi!

GilbertoVR

Gio, 08/08/2013 - 12:51

Meglio una vera crisi di governo che salvare anche minimamente Berlusconi ( condannato defintivamente ). L'Europa non capacisce questo Governo e non comprende come si possa proseguire l'odionsa anomalia italiana rappresentata da PDL

agosvac

Gio, 08/08/2013 - 12:59

Epifani provoca perchè spera d'innervosire il Pdl ed indurlo ad un passo falso. E' questo il momento di resistere ad ogni provocazione. Anch'io credo che a questo punto sarebbe meglio andare a nuove elezioni. Ma il problema è chi farà cadere il Governo. Perchè saranno gli altri, quelli che invece il Governo lo appoggiano a vincere le prossime elezioni. Ormai è chiaro che il Pd è allo sbando più completo, loro sperano di salvarsi se il Pdl facesse cadere questo Governo. Non sarà così, bisogna aspettare che il Pd esploda in tanti partitini, ormai la resa dei conti tra le diverse e molteplici correnti del Pd è molto vicina. Un po' di pazienza, solo un po' ed i giochi sono fatti. Ho sempre creduto che Berlusconi sia una persona molto intelligente. Credo anche che ormai ha capito che poco importa essere senatore o semplice cittadino tanto nessuno gli potrà mai vietare di fare quello che ha sempre fatto: il leader indiscusso del Cdx. Credo che al momento opportuno sarà lui stesso a dimettersi da senatore, ma solo dopo che i suoi acerrimi nemici si siano ben cotti nel loro stesso brodo! Allora, a cose fatte, si farà una bella risata e dirà: e mo', vedetevela voi!!!!

Ritratto di Coralie

Coralie

Gio, 08/08/2013 - 15:14

Epifani: " l'uomo sbagliato nei posti sbagliati: cosi' come ha mandato in rovina la CGIL, Epifani sta rovinando anche il PD! Aspettare ( not for ages ) per credere!!! "

LAMBRO

Gio, 08/08/2013 - 18:23

Hanno la faccia di bronzo o, se volete, come le terga! Parlano di LEGALITA', SCONTO, ESECUZIONE DELLE SENTENZE contando su ANGHERIE PREMEDITATE di un BUGIARDO!!! Pensano che gli Italiani siano tutti scemi e non distinguano la differenza fra la GIUSTIZIA QUALE DIRITTO e GIUSTIZIA QUALE CONCESSIONE: nel secondo caso NON E' PIU' GIUSTIZIA E' DITTATURA!!! La partita ora si gioca fra TRIBUNALI SPECIALI e TRIBUNALI NORMALI , fra DITTATURA e DEMOCRAZIA !!