Letta: "Non c'è alternativa al governo". Ma sinistra e Cgil lo attaccano

Letta presenta il dossier sui 100 giorni: "Andiamo avanti". Ma a scommettere contro di lui è proprio la sinistra. Epifani e la Camusso alzano i toni dello scontro

Cento giorni di governo, ma che fatica. Mentre dal suo stesso partito e dalla Cgil di Susanna Camusso piovono sortite di ogni genere, il premier Enrico Letta guarda avanti e tira le somme del lavoro svolto in questo primo trimestre. "I segnali ci sono tutti e indicano che siamo a un passo dal possibile - ha spiegato il presidente del Consiglio - a un passo, cioè, dall’inversione di rotta e dall’uscita dalla crisi più drammatica e buia che le attuali generazioni abbiano mai vissuto". Eppure, nonostante l'ottimismo ostentato durante la presentazione del dossier sui cento giorni di governo, le fibrillazioni non mancano. A far traballare l'esecutivo, però, non è il centrodestra, preso a trovare con il capo dello Stato l'agibilità politica a Silvio Berlusconi dopo la condanna della Cassazione, ma i continui che arrivano dalla galassia della sinistra e, in particolar modo, dal Pd stesso.

"Alle spalle i primi cento giorni. Davanti a noi la responsabilità di andare avanti con ancora più determinazione a fare bene. A trovare con cura le risposte che capo dello Stato e parlamento ci hanno incaricato di dare al Paese e che il Paese pretende da noi". Ribadendo la necessità di dare al Paese un governo stabile e in grado di fare quelle riforme di cui il Paese ha bisogno per uscire definitivamente dalla crisi economica. Per la prima volta da diversi anni, gli indicatori economici parlano di una ripresa possibile. Torna il segno più. Il trend di crescita è possibile. Ma è più che mai necessario un impatto positivo della politica che sappia convogliare questi primi segnali di ripresa consolidando il sistema Italia e favorendo le imprese e il mercato del lavoro. "Il nostro impegno, a partire da oggi, è quello di cogliere fino in fondo questi segnali positivi, di mettercela davvero tutta affinché il possibile diventi realtà, di proseguire nel percorso tracciato in questi primi cento giorni", ha concluso Letta sottolineando che l'Italia può farcela dal momento che "ha al proprio interno l’energia, la capacità, la voglia di cambiare e di cambiare in meglio". Eppure, nonostante il momento sia propizio per portare a casa i provvedimenti che a gran voce gli italiani chiedono, la sinistra entra a gamba tesa sul premier. All'indomani della sentenza della Cassazione sul processe Mediaset, i democratici sono andati subito all'attacco nel tentativo di cavalcare l'ondata anti berlusconiana. Sebbene Letta stia tenendo botta alle continue incursioni, gli attacchi non fanno altro che indebolire il governo.

Da ultima, ad alzare la voce è stata proprio la Camusso. "Il governo deve cambiare passo", ha detto senza mezzi termini il leader della Cgil intervenendo al Forum di Repubblica Tv. "I primi provvedimenti presi dall’esecutivo non hanno un segno negativo - ha aggiunto - ma con piccole cose non si fa una grande strada". La Camusso, però, non è l'unica a mettere i bastoni tra le ruote a Letta. Il vero "nemico" resta, sempre e comunque, il Pd. "Sono convinto che la discussione che ci sarà gioved confermerà l’impegno del Pd ad applicare il programma di governo", ha detto Letta ai suoi. In realtà, le acque non sono così calme. Mentre il sindaco Matteo Renzi è in silenzio stampa, il segretario Guglielmo Epifani non fa altro che tirare bordate contro il Pdl e il Cavaliere nel tentativo di innervosire il centrodestra. Non è certo da meno Pier Luigi Bersani. "Il governo non può né deve farsi logorare dalle polemiche che abbiamo visto in questi giorni", ha spiegato l'ex Cgil facendo sapere al premier la preoccupazione del Pd per "queste polemiche che sono seguite alla sentenza della Cassazione, molte delle quali sono andate oltre il segno e oltre il dovuto". Niente di cui stupirsi. È la solita strategia della sinistra: sacrificare il bene del Paese per far fuori le proprie beghe interne.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 06/08/2013 - 16:41

SIAMO A UN PASSO DALLA RIPRESA!!! Si della ripresa per il CULO!!!! Saludos

adp

Mar, 06/08/2013 - 16:42

i primi 100 giorni del governo, gli italiani hanno detto a casa. Più del 58% del popolo (il vero è unico sovrano), ha detto basta governare sotto ricatto, basta rimandare tutto a settembre, basta salvare un condannato. Si pensasse alla vera ragione per cui vive questo papochio Pd+L! Per servire il popolo e cercarlo di tirarlo fuori dalla palude in cui gli stessi che governano, hanno fatto sprofondare l'italia.

ABU NAWAS

Mar, 06/08/2013 - 16:51

EPIFANI CHI?? IL COMUNISTA DEI BEI TEMPI ANTICHI??? PERSINO LA RUSSIA NE FA DA TEMPO A MENO!!!

gigi0000

Mar, 06/08/2013 - 16:56

La guerra civile è in atto, all'interno del PD. Letta rappresenta l'agnello sacrificale nell'interesse dell'unico potere riconosciuto dalla sinistra, quello del totalitarismo loro.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 06/08/2013 - 17:03

ma quale ripresa che stanno chiudendo tutti.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 06/08/2013 - 17:11

***Assatanati come da sempre. I parassiti dei sindacalisti ciarlatani che sottomettono i poveracci che piegano la schiena in fabbrica per mantenere le loro prebende nutrendoli con l'odio tipo le epifanie ed i camusso. Ormai si è tutto "invertito". E' palesemente vero che il mondo degli idioti sinistri malmessi e manomessi sono dei cretini malati cronici in maggioranza che stanno dietro ai depravati pederasti, ai manettari insulsi, agli ubriaconi della "bettola ber-sani", ai comici sconvolti dalla biancaneve (100€ al grammo) e kompagni di merende vari. Quando questa indegna schifezza galleggerà come lo sterko, gli imbecilli sinistrati si malediranno per aver gettato nelle fogne più putride la loro meschina ed inutile esistenza. Salviamo almeno i loro figli che non hanno alcuna colpa di essere stati messi al mondo da idioti falliti che odiano soprattutto sé stessi. Una prece è d'obbligo.*

nalegior63

Mar, 06/08/2013 - 17:12

adp...secondo te il governo e la causa dei nostri mali? il male e che noi li abbiamo votati NONOSTANTE MPS PENATI ecc...ecc...

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mar, 06/08/2013 - 17:12

Egregio Presidente del Consiglio, Lei vada avanti e celermente, se ne infischi di ciò che tanti dicono, noi della destra non siamo traditori e quando facciamo una promessa la manteniamo a tutti i costi. Il Caso Berlusconi non è impiantato sul Suo Governo ma contro quella parte di Magistratura politicizzata, questo Lei lo sa benissimo come i compagni ed ex compagni che lo sostengono assieme a noi in questa fase difficile, al fine di poter sollevare l'Italia dal fango che la Germania vorrebbe nei nostri confronti. Deve, Lei pur sapere, che molti tedeschi per effetto dell' otto settembre, ci chiamano traditori. Proprio loro che hanno dato il modo, tramite la loro macchina infernale di guerra, a far cambiare gli equilibri europei oltre che finanziarie anche nei confronti dell'Italia. Non tocchiamo Mussolini, egli aveva previsto già da prima in che guaio la Germania ci avrebbe costretto. - Se il suo Governo fosse dopo abbandonato per motivi di "ALTO VALORE DEL POPOLO DELLA LIBERTA' OGGI PIU' DI PRIMA f o r z a i t a l i a non né abbia rancore verso di noi. Un invito, non accetti mai forze eversivi che io intravedo nel movimento 5 stelle. Per me tutti gli eletti sono rispettabili, però chi sta fuori e dirige, con alle spalle del Grillo Parlante qualche bell'imbusto che vorrebbe accaparrarsi qualche altra fortuna dei Berlusconi, io me lo immagino. Provi anche Lei ad immaginare uno scenario diverso nella Politica unica consolidata della destra ( diversa sempre dalle lotte interne del PD) Lei viene da altri pensieri politici, quindi ha il dovere di riflettere per il bene dell'Italia. VADA AVANTI COMUNQUE E AD OGNI COSTO IN QUESTI GIORNI.

Romolo48

Mar, 06/08/2013 - 17:19

Un atro leader del PD messo nel tritacarne dal PD stesso! Avanti il prossimo!

benny.manocchia

Mar, 06/08/2013 - 17:22

PERCIO' CI VOGLIONO I COMUNISTI AL POTERE ASSOLUTO PER LAVORO,GUADAGNI,NIENTE FAME,TUTTI CONTENTI AL CANTO DI BELLA CIAO.MA NESSUNO CHE SPIEGHI COME FARANNO I COMUNISTI A METTERE A POSTO L'iTALIA>,COME FARANNO AD AVERE IL POTERE ASSOLUTO,DOVE TROVERANNO I CAPITALI OCCORRENTI.EPIFANIO E LA CAMOZZO? FORSE L'ITALIA MERITEREBBE QUESTI DUE SBRUFFONI uN ITALIANO IN USA

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Mar, 06/08/2013 - 17:25

Ma che ripresa(per il.....)ma che crisi, questi giocano con le parole quando in italia non è mai cambiato niente, abbiano almeno rispetto di chi la crisi la vive veramente come il popolo greco o spagnolo, li per davvero hanno ben poco da ridere altro che spiagge affollate e autostrade intasate come in italia,la parola crisi serve solo a togliere i diritti alle persone impaurendole e poi la ripresa per far vedere quanto è bravo Letta..ma cosa avrà fatto mai in questi 100 giorni di governo per cambiare una situazione che sembrava così drammatica? Niente....perchè non c'era bisogno di far niente....gli esodati, i cassaintegrati, disoccupati sono solo "danni collaterali" del loro benessere, questo vale per PD ma anche PDL insieme nella stessa mangiatoia e cioè le nostre tasche....

Gius1

Mar, 06/08/2013 - 17:28

Ma epifani non era segretario dei sindacati ? ecco chi comanda in italia : i sindacati.

unosolo

Mar, 06/08/2013 - 17:32

da sempre la sx e la CGIL sono contro le innovazioni e i tagli alla P.A. oltre i tagli delle super pensioni e stipendi dorati. Sempre a spostare e portare in piazza con falsità migliaia di persone ignare di aiutare solo la tutela dei diritti dei sindacati e del partito ex PCI , oggi PD , il lupo perde ,,,,,,, sono sempre PCI mascherati da tutori di diritti si ma i loro , non quelli degli operai , ed ecco che si spiega vogliono ancora dare lo stipendio minimo garantito a chi non vuole lavorare . Da oltre un ventennio che lottano contro i tagli e in parlamento sono sempre riusciti ad aumentarsi tutto sia come politici di sx che come sindacalisti , sappiamo bene come funziona dopo il sindacato la ricompensa è il parlamento , lavoro tiè.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mar, 06/08/2013 - 17:34

Ma smettetela di passare queste notizie balzane! Di quale ripresa state parlando? Di quella italiana? Riparliamone a settembre e godetevi questo periodo di relativa calma, che poi ci sarà da piangere.

rickard

Mar, 06/08/2013 - 17:35

Cavolo! Sono tre anni che ogni mese siamo ad un passo dalla ripresa! Quanto è lungo questo passo?

Zizzigo

Mar, 06/08/2013 - 17:39

Letta: "Siamo a un passo dalla ripresa... ma abbiamo finito la benzina... ma niente paura, anche se il motore ha fuso tre dei suoi quattro pistoni... e poi... "

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 06/08/2013 - 17:50

Almeno il PdL è contro tutti quanti non idolatrano Silvio

Accademico

Mar, 06/08/2013 - 17:51

Sinceramente non vorrei trovarmi nei panni del Presidente Letta. Il quale non solo è costretto a sguazzare nel mare di guai lasciatogli da quel trombone del suo predecessore, ma deve anche convivere con due inutili cariatidi della serie Epifani/Camusso. Come sarebbe tutto più semplice per il Premier se domani stesso, per miracolo, egli potesse vedere Guglielmo ai giardinetti e Susanna in casa di riposo!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 06/08/2013 - 18:03

***Forse si parla dei cinesi e comunque di partite IVA degli extracomunitari che non fatturano nulla? >>> Qualche lustro fa, si poteva in qualche modo avere una panoramica ed uno numero approssimativo delle Piccole e Medie Imprese od Industrie Presenti sul territorio Lombardo ed italiano. Oggi, purtroppo, è diventata un'impresa ardua. Ogni giorno vengono aperte centinaia di partite IVA fittizie da "ignoti stranieri", coloro che nulla hanno a che fare con la realtà produttiva nazionale. In questo periodo fra l'altro, cessano l'attività diverse aziende sia per fallimento o per trasferire le loro attività all'estero. Anche l' Union Camera Lombardia http://www.unioncamerelombardia.it/?/home non ci raccapezza più. Le "vere Imprese" presenti sul territorio si potrebbero stimare con la collaborazione di Associazioni delle PMI Lombarde come: Assolombarda http://www.assolombarda.it/, Confapi, http://www.confapilombardafidi.it/ Compagnia delle Opere, http://www.cdo.it/ e le varie associazioni industriali territoriali. Sarebbe comunque come fare un buco nell'acqua in quanto ognuno mantiene segreti i loro dati se non falsificarli per far credere di avere un numero superiore di aderenti alle loro Associazioni e così inventare delle stime alla bisogna dei ciarlatani di corte per coglionare i sinistrati ignoranti .

Cesare46

Mar, 06/08/2013 - 18:35

Ma questo signore Letta (chiacchierino come renzi) quando la smetterà di prenderci per il lato B con le sue belle parole e tanti rinvii ? Non so voi, ma io non ho visto nulla di quello che ha fatto il suo governo. Tranne quello di evitare i tagli alla sua casta. Forse si riferisce ai provvedimenti "cazzata" che nulla hanno a che fare con la ripresa l'economia.

Cesare46

Mar, 06/08/2013 - 18:37

Il Signor Letta (chiacchierino) ci dica cosa ha fatto il suo Governo. Ci faccia un elenco delle cose fatte. (poi ridiamo) sono quasi tutte bischerate che non servono a nessuno.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 06/08/2013 - 18:56

***Ma una cosa normale del tipo un uomo maschio ed una donna femmina nei sindacati è diventata qualcosa di anormale? Allora è vero che ormai sono la maggior parte dei froci e lesbiche i sinistrati. E' tutto chiaro finalmente per questo gli ultimi kommunistucci repressi votano pe "l'orekkinato del Tavoliere delle Puglie" con l'anello al naso e la sveglia al collo, oltre che fare la pipì dal ginokkio non avendo più la canna. Da ridere a crepapelle constatando la fine ingrata degli idioti ultimi in toto.*

Lino.Lo.Giacco

Mar, 06/08/2013 - 19:12

Io non credo che siamo ad un passo dalla ripresa Ma se il premier in carica Letta mandasse un chiaro messaggio al vecchio leader? E alla nuova leader? "Andate a fare in culo" Potremmo anche crederci Ma quanti cazzi di allenatori ci sono in Italia Tutti bravi a criticare e rompere le palle,rapportiamoli alla gente che produce e poi ditemi voi come può reggere una nazione Se il 20% produce, e il resto vive a sbafo Gradirei sapere quale lavoro ha svolto il vecchio "leader"prima di essere un grande segretario di in altrettanto grande partito E magari anche dell'attuale Segretaria gradirei sapere che lavoro ha svolto o svolge

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 06/08/2013 - 20:16

100 giorni del governo Letta per fare un bel niente nulla di veramente incisivo solo chiacchiere annunci e piccole cose di nessun spessore e lo dimostra la situazione del paese

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 06/08/2013 - 21:16

CAMUSSO HA PRODOTTO PIU' DISOCCUPATI LEI CON LA CGIL CHE MONTI LETTA E BERLUSCONI. EPIFANI EX CGIL COMUNISTA MAI PENTITO SI COMPORTA DA VERO COMUNISTA COSA PRETENDERE DA LUI..NIENTE. LA CGIL ANDREBBE CANCELLATA NON SERVE A NIENTE, FA DANNI E BASTA, SONO SOLO TESSERE E DISTINTIVI E IN PIU' CIULANO TANTI DI QUEI SOLDI A POVERI LAVORATORI...CHE NON SI RENDONO CONTO DELL'INUTILITA' DELLA CGIL...

Gioa

Mar, 06/08/2013 - 21:29

La guerra civile è in atto, all'interno del PD. Letta rappresenta l'agnello sacrificale nell'interesse dell'unico potere riconosciuto dalla sinistra, quello del totalitarismo loro. La guerra civile è in atto, all'interno del PD. Letta rappresenta l'agnello sacrificale nell'interesse dell'unico potere riconosciuto dalla sinistra, quello del totalitarismo loro. gigi0000_La guerra civile è in atto, all'interno del PD. Letta rappresenta l'agnello sacrificale nell'interesse dell'unico potere riconosciuto dalla sinistra, quello del totalitarismo loro. Bravo gigi0000. letta e PD comunisti che insieme al sindacato fanno in primis i loro interessi. 100giorni di letta. Quanti 100giorni sono passati a Berlusconi, votato dagli Italiani, che voleva fare riforme tu letta sostieni che riesci a fare quello che prima di te non soro riusciti a fare nessuno. PER FORZA A Berlusconi i tuoi pd sindacati, il mortadella, etc. glielo avete impedito. VERGOGNATEVI!! Non è vendetta è verità. "Alle spalle i primi cento giorni. letta dichiari: "Davanti a noi la responsabilità di andare avanti con ancora più determinazione a fare bene"..LA MIA RESPONSABILITA' non l'avrai letta con qualche parente giudice...sai perché? perché in 30anni di pubblica amministrazione la sinistra me ne ha fatte di tutte...dimenticato letta che in un ente pubblico i tuoi amici pd quando sei preparato e volenteroso non ti vogliono? letta hai dimenticato un particolare importante...tu dimentichi perché con il partente giudice ti ha detto di fare così a te e al pd..altrimenti non saresti così attaccato alla poltrona come sei ti devi parare anche tu?. Se non governi più che problema hai? Sei così sensibile hai problemi del Paesi ma fino ad oggi tu letta angelo del cielo e santo dov'eri?. Io non ti ho mai cercato per me non ci saresti...ma forse hai il partente giudici ecco perché sei ovunque..OBIETTIVO.

Gioa

Mar, 06/08/2013 - 21:35

100 giorni del governo Letta per fare un bel niente nulla di veramente incisivo solo chiacchiere annunci e piccole cose di nessun spessore e lo dimostra la situazione del paese BRAVO MARK61. Letta quanto chiacchieri....Bevi ti si secca la gola...già hai un parente giudice. LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA come la FAI? Senza toccare i magistrati' CERTO CHE TU SEI UN MAGO...SILVAN A CONFRONTO A TE letta non era nessuno. Complimenti per la magia. La magia è anche quella di aver accanto il grillo parlante..stai fresco..Con gli strilli che fa ti manda in esilio. Meglio prendere un grillo muto. Il tuo amico Renzi, Beppe Grillo e via scrivendo sono i tuoi amici veri o posticci? Se sono amici veri e ci fossero delle verifiche da parte di un giudice come Falcone ti dovrebbero difendere e tu difendere loro..QUESTA E' VER AMICIZIA NON QUELLA PER OPPORTUNISMO.. Ma tu letta non sei opportunista perché forse hai un parente giudice..te la cavi sempre?...

Gioa

Mar, 06/08/2013 - 21:37

EVVIVA SILVIO BERLUSCONI IL PDL abbasso la sinistra, il grillo parlante e il grillo muto...EVVIVA NOI CHE SOSTENIAMO SILVIO BERLUSCONI. Letta vai a CASA a riposare e a far compagnia ad esposito parlante e non parlante...dipende...

Gioa

Mar, 06/08/2013 - 21:38

Letta non ho mai visto uno attaccato tanto alla poltrona per il bene del PAESE..Ricordati che per il bene del PAESE stai copiando BERLUSCONI...OBIETTIVO.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 06/08/2013 - 22:49

...Epifani e la Camusso non si fermeranno se non quando tutti gli imprenditori, Fiat compresa, non avranno de localizzato e le piazze saranno pieni di operai disoccupati ed extracomunitari affamati.

Ritratto di limick

limick

Mar, 06/08/2013 - 23:31

Il governo dei camerieri della Merkel ha lavorato duro, ma cosi' duro che pare paralizzato! :))

millycarlino

Mer, 07/08/2013 - 08:02

Esimio Presidente del Consiglio. Il suo governo sa soltanto produrre belle parole, ma in quanto a fatti zero. Le do un consiglio: visiti qualche famiglia di operai, impiegati, piccoli commercianti e poi si risieda sulla tanto ambita poltrona, vedrà uno scenario tutto nuovo. Milly Carlino

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Mer, 07/08/2013 - 14:40

PENSATE SE BERLUSCONI OGGI DICESSE CHE STIAMO ALLA FINE DELLA CRISI..............

Gioa

Gio, 08/08/2013 - 21:41

letta ad un passo dal possibile...lavorerai anche per ferragosto...ma che ti è preso? io ti batto lavoro anche la notte...e faccio molto più di te.. lo sapevi che gli impiegati pubblici per tanti anni non hanno fatto nulla e comunque sono riuscita ad avere premi di produzione e via scrivendo? dimenticato tutto questo? ora tu che vuoi dimostrare? CHE NOI CI SIAMO SBAGLIATI mentre che tu lavori sempre per il bene del paese anche per ferragonsto..IL GOVERNO NON VA IN FERIE....SE LO AVESSE DETTO BERLUSCONI....INVECE DI FARE LE PRIMARI IL 24 DI NOVEMBRE LE FACEVATE ORA....MA CHE VUOI DIMOSTGRARE? QUANTO SEI BRAVO RISPETTO A BERLUSCONI E BRUNETTA E MARONI E TUTTO IL PDL CHE HANNO CERCATO DI FARE LE LEGGI MA SEMPRE DA VOI IMPEDITO DI COMPLETARE...CERTO CHE TU letta...oh!! come sei!! OBOETTIVO VERO CHE NONTI CRFEDE PER NULLA NE HO VISTE TROPPE FATTE DA TUTTI I TUOI AMICI...CERCHI DI RECUPERARE? A ME NON MI RECUPERI...EVVIVA IO, IL PDL, BELRUSCONI E LA SUA FAMIGLIA...

tonipier

Ven, 30/08/2013 - 10:12

" SONO IL DISASTRO ITALIANO" Sono tra quelli che hanno fatto precipitare l'ITALIA nel burrone, a discapito degli OPERAI... sono tra quelli che hanno fatto scappare diverse industrie all'estero.... sono tra quelli che vengono oggi giudicati i più pericolosi per la chiusura delle imprese, sono tra quelli che dovrebbero sparire dalla circolazione,sono tra quelli che vivono alle spalle della nazione senza portare benefici.

LAMBRO

Ven, 30/08/2013 - 13:18

STANNO SCHERZANDO COL FUOCO !!! DESTABILIZZANO IL PAESE ANCHE A LIVELLO INTERNAZIONALE Perché NON SI APPOGGIA IL GOVERNO LA MATTINA e LA SERA LO SI ATTACCA!!! la mattina SI IMU e SI IVA la sera NO IMU e NO IVA !!! SIETE IL PARTITO DELLE TASSE (addirittura BELLE per il vs amico SCHIOPPA) PERCHE' NON SAPETE FARE ALTRO!! POI AFFERMATE CHE LA PRIORITA' E' il LAVORO E AUMENTATE L'IVA?? MA DOVE AVETE IMPARATO A LEGGERE? LO SANNO ANCHE I BAMBINI CHE CON L'AUMENTO dell'IVA AUMENTANO DISOCCUPATI e RECESSIONE!!! E LE FAMIGLIE? MA TANTO A VOI CHE VE NE FREGA !!!!