Imu, ecco chi paga e chi no

Il governo conta di chiudere la partita entro agosto. Saccomanni al lavoro: spunta la stangata sui villini, ma Palazzo Chigi smentisce. Sgravi fino a 600 euro per famiglia. Il Pd pensa a una rimodulazione, il Pdl vuole l'abrogazione

Tutto è ancora da decidere. Ma spuntano le prime ipotesi sul futuro dell'odiatissima tassa voluta dall'ex premier Mario Monti: l'Imu. I tecnici di via XX Settembre stanno mettendo a punto il piano per eliminare l'imposta sulla prima abitazione trovando la copertrura economica necessaria senza fare danni. Ed è proprio dal dicastero dell'Economia che trapelano le prime indiscrezioni sul provvedimento che si trova sul tavolo del ministro Fabrizio Saccomanni.

Prima della pausa estiva il premier Enrico Letta dovrà decidere. Dopo aver goduto dell'escamotage del rinvio a settembre, il governo dovrà porre la parola "fine" al pagamento della rata sulla prima casa. A pungolare il presidente del Consiglio e il titolare dell'Economia, ci pensa quotidianamente il Pdl che in campagna elettorale ha promesso l'abolizione della tassa più odiata dagli italiani. E su questo punto Silvio Berlusconi non è disposto a fare alcun passo indietro. Dopo il braccio di ferro tra il Fondo monetario internazionale, che è intervenuto dicendo che l’imposta deve essere mantenuta, e Letta, che ha confermato l'intenzione di togliere, la patata bollente passa nelle mani di Saccomanni che, nelle prossime settimane, dovrà presentare un piano che non mandi a gambe all'aria le larghe intese e non faccia capitolare Letta.

Secondo un'indiscrezione anticipata oggi da Libero, il ministro dell'Economia starebbe pensando di elevare la franchigia da 400 a 600 euro. Con questa mossa verrebbero, infatti, esentati dal pagamento l’85% degli italiani proprietari di una sola abitazione. A pagare rimarrebbe solo chi è in possesso di una abitazione con una rendita catastale piuttosto elevata. La criticità di questa operazione, che costerebbe circa 3,3 miliardi di euro, sta nl fatto che ci sono case ubicate nel centro di città come Milano o Roma che hanno rendite catastali piuttosto basse sebbene il loro valore di mercato sia davvero elevato. Secondo un'indiscrezione riportata da Repubblica, ci sarebbe poi un'altra strada da battere. Saccomanni starebbe valutando anche la possibilità di far esentare le fasce più basse. Il parametro sarebbe quello della classe di appartenenza catastale includendo tra i pagatori anche i proprietari dei villini. Le case a schiera bifamiliari sono circa 1,3 milioni.

Un'operazione che, stando alle stime della Uil servizio politiche territoriali, sarebb ein grado di portare nelle casse dell'erario pubblico 800 milioni di gettito. In questo caso a pagare di più sarebbe la classe media e verrebbe sgravata dell'imposta il 90% dei possessori di prime case. Anche in questo modo non si risolve il problema dell’accatastamento. Molti villini rientrano, infatti, nella categoria A\2 e non in quella A/7 e non cadrebbero nelle maglie della nuova Imu. In realtà, ai microfoni di SkyTg24, il sottosegretario all’Economia Pierpaolo Baretta ha assicurato che Imu sui villini non è una strada praticabile: "È difficile confondere l’abitazione di lusso con la villetta a schiera del lavoratore, dell’impiegato". Anche altre fonti di Palazzo Chigi smentiscono: "Contrariamente a quanto riportato da alcune testate giornalistiche non è prevista alcuna stangata sui villini". L’ultima ipotesi del rompicapo, avanzata ieri dal nuovo presidente dell’Anci Fassino, è quella di non legare più l’imposta alla rendita catastale ma ai metri quadrati e ai componenti del nucleo familiare.

Mentre il governo fa di conto e tratta, il Pdl tiene alta la guardia e non ha intenzione di mollare la richiesta di un’abolizione totale dell’imposta. "Solo con una terapia d’urto di questo tipo si può finalmente invertire la rotta" è la parola d’ordine del capogruppo Renato Brunetta che nelle ultime settimane sta dando battaglia sulla necessità di cancellare la tassa. Il centrodestra continua il pressing su Saccomanni che per cancellare del tutto l’Imu dovrebbe trovare una copertura di circa 4 miliardi. "Il ministro - affonda Maurizio Gasparri - è assolutamente inadeguato al ruolo, il governo deve affrontare sfide difficili, che vanno sostenute con lealtà, e proprio per questo dico che ci vuole un ministro dell’Economia, non una figura grigia e inadeguata". Ma, se per Letta Saccomanni non si tocca, il premier lavora per cercare una mediazione dentro la maggioranza. Il Pd, infatti, preferirebbe una rimodulazione selettiva: il viceministro Stefano Fassina ha infatti proposto di cancellare l’Imu "solo sulle abitazioni di valore basso o medio", così da consentire, con i 2 miliardi provenienti dalle prime abitazioni di livello alto, di recuperare fondi da usare per evitare l’aumento dell’Iva. "Bisogna riorganizzare queste imposte - ha sostenuto il ministro Flavio Zanonato - e non semplicemente eliminarle perché sono quattro miliardi che bisogna trovare". Al momento, in realtà, tutte le ipotesi, dall’abolizione totale alla rimodulazione, sono sul tavolo.

Commenti

unosolo

Dom, 07/07/2013 - 11:14

cosa mi rappresentano le esenzioni , o si stabilisce che fino a 60 MQ non si paga a prescindere dai redditi in quanto casa per necessità non per lusso , senza esenzioni alcuna o sgavi come al solito sui figli o altri impicci che siamo in grado di crearci , altrimenti paghiamo sempre noi piccoli possessori di appartamentino e non di 100 o 180 MQ sia di appartamento che di villini , quindi o la si paga tutti senza alcuna esenzione altrimenti si esentano solo appartamentini sotto i 60 MQ . per le tasse non dovrebbero esserci esenzioni , se ho otto figli meli posso permettere altrimenti non li mettevo al mondo . Basta con le famiglie numerose , sai quanti lavorano in nero e noi li esentiamo anche , basta le tasse per tutti senza attenuanti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 07/07/2013 - 11:15

una ipotesi che non regge assolutamente: significa fare un favore a quei comunisti mafiosi e tradire le promesse fatte ai 9 milioni di nostri elettori :-) no, in verità ci impunteremo sulla abolizione dell'imu e la relativa restituzione!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 07/07/2013 - 11:16

paura per i signori dei VILLINI che figurano come vecchi casolari da ristrutturare con rendita catastale pari a zero ??? Molti villini rientrano, infatti, nella categoria A\2 e non in quella A/7 volete proteggere questi ???

fabiou

Dom, 07/07/2013 - 11:16

le lobby estere ci vogliono riempire di tasse per costringerci a fallire . quando saremo falliti , loro potranno comprarsi l italia per un tozzo di pane. a quel punto i politici servi delle banche come lettaletta avranno portato a termine il loro piano e potranno far carriera in europa o dentro goldman sach e jp morgan. o tolgono le tasse o cade il govenro. pubblicare please.

marco963

Dom, 07/07/2013 - 11:18

PROVATECI E QUESTA VOLTA VI VENGO A PRENDERE PER LE PALLE !! il limite è stato superato !!

@ollel63

Dom, 07/07/2013 - 11:30

Proprio non capiscono un'acca. O è abrogazione totale dell'imu o si va tutti a votare. Chiaro?

@ollel63

Dom, 07/07/2013 - 11:30

Proprio non capiscono un'acca. O è abrogazione totale dell'imu o si va tutti a votare. Chiaro?

gigitour

Dom, 07/07/2013 - 11:33

E quindil l'operaio che ha la "fortuna" di possesere casa a Capri, Venezia, Portofino etc. Etc. Che guadagna 1200 euro al mese e se va bene per 6 mesi e poi in disoccupazione ritrovandosi con estimi altissimi dovrebbe finanziare l'IMU? Questa è la volta che fate la fine di Morsi! Comunisti del c....o!

davidebravo

Dom, 07/07/2013 - 11:34

Al solito interviene l'ufficio complicazioni affari semplici... Alzate questa benedetta franchigia di qualche centinaio di Euro, rivedete in modo serio le rendite catastali e guai se vedo spuntare esenzioni per reddito o stupidate simili. Sono stufo di vedere esentato chi guadagna in nero.

epc

Dom, 07/07/2013 - 11:40

Ed ecco che magicamente tutte le case d'Italia si trasformeranno in "villini", a cominciare da quella del sig. "mark 61".... Vogliamo capirlo o no che tutte queste sono truffe legalizzate da parte dello Stato? Vogliamo capirlo che il loro scopo è far pagare sempre e comunque tutti, mascherando la cosa con l'ipocrisia dell' "equità"? Tutti gli immobili, oggi come oggi, hanno valori reali, al momento della vendita, molto più bassi di quelli commerciali di riferimento, causa crisi economica! Chiedetelo ad un qualsiasi agente immobiliare! Se vogliono, devono rimodulare le rendite catastali, sì, ma AL RIBASSO!

Robertin

Dom, 07/07/2013 - 11:41

A parte che mi sembra leggermente incostituzionale perchè distingue tra contribuente e contribuente in base una loro legittima scelta personale e non in base al valore di mercato o al reddito, dal puntodi vista sociale è un'idiozia perchè penalizza chi abita in un paese a vantaggio di chi stà in città.

marco963

Dom, 07/07/2013 - 11:49

Avete distrutto il mercato immobiliare...non vi basta ?! solo l'annuncio avrà come effetto di impedire la compravendita dei villini..

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Dom, 07/07/2013 - 11:55

Consiglio al redattore di nom scuotere troppo la testa per dire "no" perchè rischia di far cadere tutto quello che gli è davanti considerato che a forza di dire bugie il naso gli è diventato troppo grande. L'IMU fu introdotta con provvedimento del governo Berlusconi e il governo Monti ha anticipato la sua entrata in vigore per riparare ai guasti prodotti da chi anzichè aggredire la crisi continuava a dire che non c'era e pensava ai suoi problemi. PER FAVORE CORRETTEZZA DI INFORMAZIONE.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Dom, 07/07/2013 - 11:56

@unosolo: tu in quanti abiti in 60mq? Solo te immagino, dato il nick... Comunque basta con la storia "se te lo puoi permettere paghi". Se me lo posso permettere vuol dire che ho un reddito adeguato e se quel reddito ci pago le tasse, stop. Basta "tasse sul già tassato", cioè imposte al consumo, iva, bolli e tasse sulla proprietà. Lei poi è contro le famiglie numerose? Allora dovrebbe essere a favore dell'immigrazione, sbaglio? Comunque il termine "villini" mi pare un po' troppo vago, buono per tartassare la classe media, "rea" di essersi fatto una casa unifamigliare (o magari averla ereditata, pagandoci sopra pure la tassa di successione) ed esentare i furboni. P.S. Vivo in condominio.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 07/07/2013 - 12:02

Rimodulare significa che volendo o nolendo il cetriolo continua a vagare pronto per colpire chi per disgrazia si trova ad abitare in un alloggio che secondo qualcuno è più di lusso di un'abitazione in pieno centro, comprato a fior di centinaia di milioni ma catalogato in una categoria esente, alla faccia dell'equità! Le imposte patrimoniali non sono giocattoli con cui si può giocare senza far male, vanno studiate attentamente, poichè sono l'ultima catena delle imposizioni tanto care alla sinistra, un paese moderno deve impegnarsi sulle imposte progressive del reddito e su quella sul valore aggiunto compreso le negoziazioni di titoli, patrimoni e transazioni in nero!

thepaul

Dom, 07/07/2013 - 12:06

@fabiou: una possibilità l'abbiamo avuta quando siamo andati alle elezioni. Purtroppo però oltre la metà degli italiani ha dato ancora fiducia ai soliti noti PD-PDL-LEGA e, ADDIRITTURA, il 10% degli italiani ha votato il tassatore mascherato Monti. Quindi è inutile lamentarci e prendercela con le lobbies internazionali, siamo noi italiani che non siamo in grado di gestire il nostro paese, votando sempre i soliti incapaci...certo, capisco che berlusconi ha promesso in campagna elettorale di eliminare l'IMU sulla prima casa, ma di promesse da questo personaggio ne ho sentite e viste troppe, nessuna di queste mantenuta, per dargli ancora fiducia...

CARLINOB

Dom, 07/07/2013 - 12:06

è un discorso intelligente e non populista come quello sostenuto dal PDL !!L'abolizione totale è un discorso di parte , populidta e poco intelligente ma veramente poco intelligente!! D'altronde sostenuto dal più grande economista Italiano : Brunetta! Ho letto ieri una sua intervista su Panorama : potevo essere premio Nobel ma per amore della politica ho dovuto rinunciare???? Quì siamo a livello . .. oserei dire demenziale ed altro commento non aggiungo!!!!

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 12:07

Qualsiasi gettito riescano ad apportare alle casse dell'erario, spremendo i cittadini, non risolverà mai i problemi dell'Italia se non prima tagliano notevolmente le notevoli spese dello stato. Come ho già detto precedentemente, e' come riempire d'acqua un secchio pieno di buchi! I sacrifici degl'italiani sarebbero vani. Come già vani si sono rivelati quelli che abbiamo fatto sotto il governo Monti, convinti che li facevamo per salvare l'Italia. No, signori, no! Abbiamo solo assicurato loro un altro anno di stipendi e pensioni d'oro, privilegi e vitalizi, che anche dopo morti continuano a succhiarci , vedi Andreotti ! Non dobbiamo permettere a questo stato sanguisuga ed indolente di succhiare tutti i risparmi degl'italiani !

titina

Dom, 07/07/2013 - 12:07

x unosolo. scommetto che abiti in 60 mq. Se uno abita in appartamento da 70 e passa metri quadri non è sempre prima casa per necessità? io direi: una cifra di esenzione per tutti, indipendentemente da figli o altro, e si paga la differenza.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 07/07/2013 - 12:14

se qualcuno non avesse tolto l'ici ora non saremmo a questo punto.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 07/07/2013 - 12:17

un immobile deve essere tassato in base a quanto realmente produce reddito e non in base alla rendita. Se l'immobile è sfitto come fa il proprietario a pagare l'IMU va a rubare oppure deve svenderlo ? quindi deve essere applicata l'IMU anche per la giacenze nei conti correnti altrimenti si penalizza l'investimento immobiliare. L'ITALIA E L'EUROPA E' DIVENTATA COMUNISTA E ILLIBERALE TUTTI QUANTI NE PAGHEREMO IL PREZZO. TASSARE LA PROPRIETA' FA SOLTANTO FUGGIRE GLI INVESTITORI E LIEVITARE I COSTI DELLE MERCI, BLOCCA L'EDILIZIA CON IL SUO INDOTTO, VI SARA' UN QUINQUIENNIO DI FAME E POVERTA' CONTINUANDO A TASSARE LA PROPRIETA' IN MODO DISSENNATO.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 07/07/2013 - 12:20

SE PAGO L'IMU DOVRO' RIDURRE I CONSUMI E POICHE' ANCORA NON SI SA EVITO DI ACQUISTARE CON I SALDI.

Lucius Iunius Brutus

Dom, 07/07/2013 - 12:20

Sono sicuro che il PDL riuscirà a far tartassare i propri elettori. Non una parola si sente in difesa dell'articolo 53 della Costituzione, che fa riferimento al reddito, non al patrimonio, non una parola si sente per confutare l'esistenza di un "reddito virtuale" da tassare. Capitolo a parte, poi, sarebbe il famigerato decreto Bersani per la tassazione delle aree fabbricabili, che tali non sono, per legge, mentre figurano esserlo per comuni-pirati che vogliano far soldi! Le tasse sulla proprietà, all'estero, sono generalmente volte a coprire tutti i costi dei servizi pubblici locali, non la voragine delle banche controllate dal PD, come da noi, o quella degli stipendi dei dipendenti "rossi" assunti per tessera, o per parentela! Quindi o paga chi ci vive ed usa i servizi (proprietario, o inquilino) o c'é da pagare solo una quota minima per le spese di manutenzione ordinaria dell'igiene pubblica ecc. O cambia la mentalità, o finisce male, molto peggio della presente catastrofe.

umberto0821

Dom, 07/07/2013 - 12:22

Con tutto il rispetto per il dott. Sergio rame, mi corre obbligo " correggerlo ". Egregio ed esimio Dott. rame, badi che l' imposta IMU, per quanto sia da " addebitarsi " al governo Monti, Le preciso che l' alleanza che teneva su lo stesso Monti era composta, ANCHE DL PDL!!!!! Se il Dottor Brunetta e tutti gli onorevoli e senatori del Pdl che tengono su il governo Letta, VREBBERO DOVUTO IMPUNTARSI GIA' CON IL PRECEDENTE GOVERNO A NON FAR PROMULGARE LA LEGGE SULL' IMU. Di grazia, OGGI cosa avete da ululare alla luna? " Minacciate " di far cadere il governo Letta? Via, per piacere!!! Siate seri!!!! Avete taciuto QUANDO POTEVATE E DOVEVATE ULULARE, PENSATE DI ESSERE CREDIBILI OGGI?????? Per l' amor del cielo. Ho ancora voglia di tagliarmi la mano per avervi votati di nuovo. Peccare è umano... perseverare è ... diabolico....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 07/07/2013 - 12:23

ERSOLETTA lei scrive le solite puttanate ridicole, e non sa il significato di quello che scrive: ha forse il crtificato della ex Legge 180? :-)

Ritratto di libeccio

libeccio

Dom, 07/07/2013 - 12:23

@mortimermouse.Ma per caso....un comunista ti ha trombato la moglie?Non conti una sega lo sai vero?

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 12:27

Paghiamo le tasse quando compriamo la casa, le paghiamo mentre ci viviamo e le continuiamo a pagare dopo morti con la tassa di successione, tanto alta che è come ricomprarla nuovamente. Le tasse dovrebbero essere proporzionate agl'introiti, non basate sugl'immobili! Se un immobile non mi rende niente, come potrebbe essere la prima casa o seconde case sfitte o con inquilini morosi, o perché ereditata e quindi ricomprata nuovamente per la ingente tassa di successione, perche' devo essere condannata a pagare se non ho un reddito? A questo punto possedere una casa è diventata più una sventura che una fortuna! E non te ne puoi nemmeno disfare, perché nessuno ha i soldi per comprare o vuol possedere una casa a queste condizioni! Non si possono risollevare le sorti del paese spremendo i cittadini! È lo stato che deve ridurre notevolmente le spese, solo così, con i soldi risparmiati più le giuste tasse pagate dai cittadini, rimarrebbe in attivo.

gianni71

Dom, 07/07/2013 - 12:31

E bravo a mortimermouse...così mi piaci...bisogna tener duro....l'IMU va abolita del tutto, in più ci devono restituire quella pagata l'anno scorso. Se poi non sarà possibile per motivi di bilancio... chissenefrega! Ci penserà il tuo capo a rimborsare gli italiani, come ha promesso in campagna elettorale. Vero, coglionazzo decerebrato?

gianni71

Dom, 07/07/2013 - 12:42

E bravo a mortimermouse...così mi piaci...bisogna tener duro....l'IMU va abolita del tutto, in più ci devono restituire quella pagata l'anno scorso. Se poi non sarà possibile per motivi di bilancio... chissenefrega! Ci penserà il tuo capo a rimborsare gli italiani, come ha promesso in campagna elettorale. Vero, coglionazzo decerebrato?

repredator

Dom, 07/07/2013 - 12:43

Mi auguro ritorni Previti. senza escludere Verdini. ok?

janry 45

Dom, 07/07/2013 - 12:49

Sinistri l'abolizione dell'IMU sulla prima casa, per noi di destra è un fatto di principio e non una questione ideologica classista, come la intendete voi.La prima casa è la vera proprietà sacra e inviolabile,sancita dalla nostra tanto amata( per voi,solo quando vi fa comodo) costituzione.

davidebravo

Dom, 07/07/2013 - 12:52

BTW, siete veramente giornalisti allo sbaraglio (non solo voi del Giornale, anche altre testate). Titolo: "IMU, ecco chi paga e chi no". Prima riga: "Tutto è ancora da decidere". Beh, viva la coerenza. Che che ci siete, visto che scrivete "la tassa più odiata dagli italiani è l'IMU"... Correggete con tutti gli italiani meno uno: per me è la tassazione che finisce all'editoria.

idleproc

Dom, 07/07/2013 - 12:53

La mia valutazione "tecnica" leggendo in giro e sentendo in giro, oltre alla comicità irresistibile della "rimodulazione" , è che gli Italiani stanno cominciando a comprendere che è un esproprio in funzione degli stessi interessi minoritari che hanno voluto l'euro, hanno distrutto il nostro sistema produttivo, demolito Sovranità e Democrazia italiane. Facciano loro, credono di vivere su di un altro pianeta, che le cose non cambino mai e di salvarsi il c. La vedo diversa, spero che siano fortunati.

lucia ip

Dom, 07/07/2013 - 13:10

Signori del FMI dite la vostra sui vostri pari, i politici, dirigenti, amministratori,giudici italiani che lucrano sui super tartassati della popolazione e chi risparmia e si paga la casa, grande o piccola, non può subire i vostri catastrofici lavori.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 07/07/2013 - 13:11

comunisti, ricordatevi che siete mafiosi, complici dei mafiosi comunisti, nonche perfetti inutili idioti, buoni solo a sparare cazzate e insulti :-) comunisti mafiosi mafiosi mafiosi!

rino biricchino

Dom, 07/07/2013 - 13:12

Andarli a prendere in svizzera questi cazzo di 4 miliardi di euro no, eh?!?

Azzurro Azzurro

Dom, 07/07/2013 - 13:17

Non va rimodulata va abolita se no il Governo cade. Letta ne prenda atto.

moshe

Dom, 07/07/2013 - 13:18

Il PDL con l'IMU si sta giocando la credibilità. Se perde questo obiettivo, avrà un tremendo crollo. In quanto al governo Letta, bisogna solo dire che è il governo delle chiacchiere, delle ambiguità e dei rinvii.

Azzurro Azzurro

Dom, 07/07/2013 - 13:19

Odiata? I Komunisti del pci-pd sono ben felici di pagarla, probabilmente perche' e' l'unica tassa mai pagata in vita loro. Ma non litighiamo, basta fare una legge per la quale l'imu la pagano solo i komunisti, magari raddoppiata cosi' sono ancora piu' contenti.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Dom, 07/07/2013 - 13:27

Davvero penosi, ma soprattutto irresponsabili e miserabili i tentativi di far saltare l'abolizione dell'IMU sulla prima casa. E' stato ribadito mille volte che, CASE DI LUSSO, VILLE, VILLONI, e qualsiasi altra dimora di prestigio, pur se prima ed unica casa, il proprietario è tenuto a pagare l'IMU. Ciò appare giusto e di buon senso per tutti, tranne per i comunisti di merda che continuano a tentarle tutte pur di castigare chi, con anni di sacrifici, mutui pagati ed aiuti dei propri familiari, è riuscito a costruirsi una casa di proprietà, non un castello, e che pertanto NON DEVE per nessun motivo esser considerata un reddito. La sinistra cialtrona dimentica che mentre i propri "utili idioti" ancora oggi strillano che "la casa è un diritto", la maggior parte delle famiglie italiane oneste e laboriose questo "diritto" se l'è conquistato con il sudore e con i sacrifici, dando inoltre lavoro a tutte quelle categorie che sono coinvolte nella costruzione di una casa anche se modesta: muratori, carpentieri, idraulici, elettricisti, falegnami e piastrellisti, non leccando il culo prima al PCI poi al PDS ed a seguire DS e PD per avere la casa popolare grazie al voto di scambio, magari sottraendola a chi realmente ne aveva titolo. Pertanto, sono convinto, che questo Governo potrà sopravvivere solo mantenendo la parola data al PdL al momento della sua costituzione, altrimenti le "larghe intese" tra farabutti se le possono fare tra loro tutte le truffaldine formazioni sinistre che ancora oggi ammorbano l'Italia.

gentlemen

Dom, 07/07/2013 - 13:31

Prendiamo l'esempio dagli egiziani...

carlo4

Dom, 07/07/2013 - 13:39

L'IMU sulla prima casa, se di civile abitazione catg. A3 ed inferiore ai 150mq,NON DEV'ESSERE APPLICATA. Mentre va applicata a chi dispone di mq. superiore ai 150. Le villette a schiera e tante villette che grazie a funzionari compiacenti del catasto risultano come abitazione ctgA3 quando rientrerebbero fra quelle di catg superiore o diversa

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Dom, 07/07/2013 - 13:41

I piddini si devono rimodulare il cervello. Le tasse sono progressive, quindi se si pagano le devono pagare (progressivamente) TUTTI! Principio sancito anche all'art. 53 della costituzione più bella del mondo.

gentlemen

Dom, 07/07/2013 - 13:42

A proposito: mi spiegate perché chi ha comprato un villino a schiera,acquisto fatto perché più economico di un appartamento in città,deve essere punito? La Costituzione Italiana continua ad essere calpestata,con l'autorizzazione della Consulta! Egiziani...gente seria,dopo la promesse non mantenute,in brevissimo periodo hanno cacciato gli incantatori.E noi che facciamo? Aspettiamo che ci levino le mutande,e in silenzio pure. Questa estate,dato che in vacanza non si andrà,converrà allenarci in palestra perché se continuerà così,a ottobre...

Lino.Lo.Giacco

Dom, 07/07/2013 - 13:43

Sento e leggo comunisti mafiosi e altre ingiurie del genere Di fatto i comunisti o quelli tendenzialmente a sinistra Sino peggio, perché sono per le tasse Le tasse pagate da chi produce,da chi con sacrifici si e' fatta una casa Perché con quelle tasse i paraculo sanguisuga dello stato ci campano Non parlano di meriti,non parlano riduzione della spesa pubblica ma solo di tasse Che DIo li fulmini Meriti

carlo4

Dom, 07/07/2013 - 13:55

E' vero che tutti debbono contribuire in base alla propria ricchezza al pagamento delle tasse. L'IMU è giusto che colpisca quelle case che superano i 150 mq.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 07/07/2013 - 14:03

mi sa che libeccio ha ragione sulle corna di mortimermouse.

Cosean

Dom, 07/07/2013 - 14:05

Berlusconi non è disposto a fare nessun passo indietro! Non può far pagare solo ai benestanti l'IMU! Meglio toglierla a tutti indistintamente. Altrimenti i più poveri saranno meno poveri! Ma gli elettori poveri di B. vogliono ed esigono di peggiorare la propria situazione.

Giopa

Dom, 07/07/2013 - 14:18

Perché devo pagare l'IMU di un mini appartamento in Italia in quanto residente all'estero e non ho una CASA DI MIA PROPRIETA'? siamo volontari in un Ospedale Missionario in Zambia|

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 07/07/2013 - 14:40

Per carlo4: egregio, sono proprietario di una casa di 155 mq. L' ho costruita 35 anni fa con sforzi economici incredibili, lavorando per la sua costruzione il fine settimana e il periodo di ferie. Rammento che se che mia madre non mi avesse portato un pò di carne sarei diventato vegetariano io e la mia famigliola. Rammento il giorno nel quale il pediatra mi consiglò le scarpe ortopediche per il mio figliolo, piansi perchè non avevo soldi. Ora questi lazzaroni dicono che la prima casa è un lusso e a loro va tutto il mio disprezzo e la mia rabbia. Si vergognino

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 14:47

È inutile farci la guerra tra poveri! Se abito in una casa di 70 o anche 100mq, vuol dire che all'epoca me lo potevo permettere, vuol dire che avevo in lavoro o un'impresa che rendeva. Oggi la realtà è ben diversa per chi non ha un impiego pubblico, dove o produci o non produci non ti possono licenziare. Tutti gli altri, anche e soprattutto gli imprenditori, che una volta davano lavoro e vivevano benone, oggi fanno fatica a sbarcare il lunario. Ecco perché insisto che le tasse si paghino in base al l'entrate più che in base quello che possiedi, se quello che possiedi non ti da' un reddito. Così lo stato diventa strozzìno e ti costringe a svendere!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 07/07/2013 - 14:55

@Carlo4: 150 mq. Anche questo è un criterio che fa acqua. Molte abitazioni di campagna, ex case coloniche, tipo quella che i miei bisnonni e nonni hanno nel corso degli anni ingrandito per accogliere i figli e poter svolgere la loro misera attività di contadini della montagna toscana e che attualmente abito, sono, sì, di metrature spropositate, ma di nessunissima rendita. Ad essere fortunati costituiscono un fardello costoso che una famiglia di normalissimo reddito come la mia sopporta per affezione, cioè per irrazionale masochismo. Esistono sicuramente casolari ristrutturati da milionari e quindi di grande valore, ma, per esempio, nella mia zona molte sono le famiglie che si arrabattano per sopperire alle necessità continue di queste abitazioni. Situazione che credo si possa ritrovare in tutta Italia. Un appartamento in un condominio di città e di metà metratura vale molto di più e darebbe molti meno fastidi. Meglio basarsi sulla rendita catastale (corrispondente al vero, è ovvio). O, meglio ancora, dar retta agli americani per i quali conviene fruire in affitto il volare, fucking ed un'abitazione. Saluti

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 07/07/2013 - 15:00

@ILLUSO: Come la capisco. Se non le bastassero, le presto anche il mio disprezzo e la mia rabbia: stessa esperienza e, guardacaso, stessi tempi. Ma purtroppo i molti lazzaroni se la ridono. Saluti

chiara2012

Dom, 07/07/2013 - 15:07

ilpdl ci rifila la fregatura.ha già mollato.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 07/07/2013 - 15:23

...Stim.mo Don Merola! Se ne fossi stato capace e avessi avuto elementi per farlo, avrei voluto scrivere io quello che ha scritto Lei. Sottoscrivo, quindi, integralmente, quanto da Lei scritto e, per ora mi accontento di leggerlo, quindi, La ringrazio per avermi data questa possibilità.

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 16:08

Umberto0821 - non si tagli la mano! Nessuno poteva immaginare, " del senno del poi son piene le fosse!" . PDL e PD hanno appoggiato il governo Monti come due agnellini perché erano stati terrorizzati da tutte quelle storie sullo spread che saliva minacciosamente e vertiginosamente . Pensavano di rimettersi nelle mani dell'esimio professor SuperMario, che avrebbe dovuto/potuto salvar l'Italia. E questo era stato anche il motivo per cui Berlusconi gli aveva ceduto le redini, contro ogni suo credo e contro la sua natura combattiva e caparbia. È stato l'illustre bocconiano a tradire le aspettative degl'italiani , non il PDL che gli aveva dato fiducia . È facile puntare il dito contro poi!

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 16:09

Umberto0821 - non si tagli la mano! Nessuno poteva immaginare, " del senno del poi son piene le fosse!" . PDL e PD hanno appoggiato il governo Monti come due agnellini perché erano stati terrorizzati da tutte quelle storie sullo spread che saliva minacciosamente e vertiginosamente . Pensavano di rimettersi nelle mani dell'esimio professor SuperMario, che avrebbe dovuto/potuto salvar l'Italia. E questo era stato anche il motivo per cui Berlusconi gli aveva ceduto le redini, contro ogni suo credo e contro la sua natura combattiva e caparbia. È stato l'illustre bocconiano a tradire le aspettative degl'italiani , non il PDL che gli aveva dato fiducia . È facile puntare il dito contro poi!

cast49

Dom, 07/07/2013 - 16:16

ersola, ti saresti accollato l'ici ed anche l'imu, stronzo komunista di merda...

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 16:20

Gianni71 - badi a come parla! Il nostro capo, non è un cretino. Se dice che l'Imu può essere abolita, non dico restituita, vuol dire che a conti fatti, con i dovuti tagli, si può eliminare. Da grande economista qual è , Berlusconi ha anche spiegato come si possono recuperare quei soldi. Gli hanno dato ascolto? No! Pensano solo che se tolgono da qui, devono andare a colpire da lì, il bersaglio siamo, comunque, sempre noi, i cittadini.

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 07/07/2013 - 16:29

Per wilfredoc47: Egregio,non vorrei essere frainteso, pagare le tasse è un dovere, essere derubati è un reato. Rifugiati clandestini a Padova: alloggiano in pensione,30 euro al giorno (900 al mese), sigarette e schede telefoniche gratuite. Forse conviene rifiutarsi in qualche maniera di essere italiani e chiedere asilo politico. Così è l'italietta. Cordialità.

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 16:35

La sinistra è contro l'abolizione dell'Imu solo per partito preso, solo per non dargliela vinta al PDL. I sinistri sono tanto ciechi e sordi che preferiscono infliggersi l'ennesima tassa, giusta o non giusta. Ecco perché non si riesce a concludere niente nemmeno in parlamento, perché si riflette la stessa atmosfera del bastian contrario che si respira tra il popolo bue,. Non si guarda al bene comune, l'importante e opporsi ai rivali politici. E la forza di Renzi sta proprio nel fatto che lui sostiene un governo spassionatamente, indipendentemente dal colore politico, da buon e responsabile italiano.

Azzurro Azzurro

Dom, 07/07/2013 - 16:36

Come ha saggiamente detto qualcuno, non facciamoci la guerra tra poveri. Il punto focale non e' tassare di piu', ma SPENDERE MENO. Il succo e' tutto qua. Se passasero imu ed iva, sarebbe solo l'inizio. Il debito pupplico di genera perche' lo stato spende di piu' di quello che ha. Se ne deduce che qui bisogna tagliare con l'eccetta, altro che imu ed iva. Imu ed iva devono essere solo l'inizio di un disboscamento gigantesco. Tra l'altro i servizi che ci vengono proposti, vedi scuole, strade, posta, giustizia, sicurezza, sono pessimi.

Marzia Italiana

Dom, 07/07/2013 - 16:51

Rino birichino - esatto!! Lo ha detto Berlusconi, bello chiaro e tondo come e dove trovare questi soldi, ma quelli del governo non ci sentono! vien detto loro esattamente come recuperare i soldi dell'Imu, ma scelgono di ignorarlo. Perché ? Sarà mica che sono proprio loro e qualche altro personaggio influente che hanno i capitali depositati in Svizzera? Allora, sì che ha un senso continuare ad ignorare la proposta di Berlusconi e andare a recuperare i soldi spremendo la parte più debole del paese, quella che non ha voce, quella dei cittadini! Ora capisco!

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Dom, 07/07/2013 - 16:51

"Secondo un'indiscrezione anticipata oggi da Libero". Signori, ecco il festival delle bugie che và in scena. L'attacco concentrico delle testate vincitrici di decine di premi pulitzer è sferrato. Si usano sempre le stesse armi e le stesse tecniche per chiamare a raccolta le folle dietro al capopopolo. Gli si mostra il nemico, gli si fa annusare il sangue e si attende che questi sferrano l'attacco letale.

cicero08

Dom, 07/07/2013 - 16:55

Ma no! Coloro che possiedono ville o appartamenti di oltre 180 mq non solo non devono pagare ma hanno anche diritto ad un contributo in conto manutenzione

Ritratto di illuso

illuso

Dom, 07/07/2013 - 17:02

Per Marzia Italiana: Gentile Marzia non vorrei che quei signori da lei citati siano quei tipi che per indispettire la moglie si sono tagliati i cicisbei. Un sorriso e un saluto.

Ritratto di rebecca

rebecca

Dom, 07/07/2013 - 17:04

Nel mio villino, per il quale dovrei pagare l'IMU, ci sono i risparmi di una vita dei miei suoceri e dei miei genitori. Facciamo pagare tutti coloro che hanno ville e appartamenti nel centro di Roma, ottenuti quasi a costo zero. Visto che hanno risparmiato sull'acquisto dell'immobile l'IMU dovrebbero pagarla con l'aumento del 100%. E' ora che a pagare non siano sempre i soliti noti ma anche la CASTA deve contribuire a toglierci dalla m.....a, visto che ci hanno messo dentro!!!!!

enzo1944

Dom, 07/07/2013 - 17:19

Pur di andare contro Berlusconi e le sue proposte di cancellare l'IMU sulle prima casa,questi kompagni komunisti di mxxda,sono disposti a tagliarsi le palle,ed a pagare questa tassa,anche contro ogni logica e ragionevolezza!.......sono proprio dei poveri leccapiedi del PCI-PD,come tanti PECORONI,sempre agli ordini del Partito e dei loro kapò,che invece ridono,godono e si riempiono di soldi e benessere,alle spalle dei citrulli kompagni rossi che li continuano a votare! Sveglia,che è ora!......non siete ancora contenti di averlo sempre preso nel fondo schiena???!!

Ritratto di anto_può

anto_può

Dom, 07/07/2013 - 17:28

La mia casa è una bifamiliare accatastata come A/7. Oggi in casa mia non entra alcun reddito, ho difficoltà a fare la spesa e a pagare le bollette se i parenti non mi aiutano. Ho smesso di pagare le rate del mutuo e a mia figlia dovrò dire che non non potrà più studiare. Cosa faccio, pago l'IMU?

Holmert

Dom, 07/07/2013 - 17:35

La tassa sulla casa è una tassa erga omnes. Se uno la possiede paga, come tutti gli altri, magari con dei distinguo, ma paga. Il reddito già è tassato con l'IRPEF, per cui è inaudito che si continui a tassare anche sui beni immobili, sui ticket e su tutto l'ambaradan, ed alla fine siamo tutti uguali. Chi paga tutto e chi oltre a non pagare ottiene benefici. La teoria dei vasi comunicanti, tanto cara alla sinistra cattocunista, che si tiene ben protetto il proprio reddito però, intoccabile. E' quello degli altri che va sacrificato. O l'IMU sulla prima casa si toglie a tutti, oppure si lascia a tutti, se non si è in grado di tagliare la spesa pubblica improduttiva...ed hai voglia se ci sarebbe da sforbiciare da matti. Basta bastonare di tasse e pagamenti i soliti fessi che non possono sfuggire all'ingordigia del fisco, sempre più famelico e vorace. Il fisco dei delinquenti cattocomunisti ed aridi contabili da strapazzo. Economisti costoro? No, sanguisuge da salasso mortifero.

gennaio18

Dom, 07/07/2013 - 18:03

MEZZA ITALIA SI E' COSTRUITO LA CASA CON LE PROPIE MANI,O CON L'AIUTO DI AMICI, DAGLI ANNI 70 E 90.SPECIALMENTE NEI PICCOLI PAESI,SENZA CHIEDERE NIENTE ALLA POLITICA,CIOE LA CASA POPOLARE. POI SI SVEGLIONO, E CHI DEVE PAGARE,PROPIO CHI NON HA CHIESTO NIENTE.MENTRE CHI HA LAVORATO SENPRE IN NERO,E MAGARI LA MOGLIE LAVORA, PER PREMIARLO GLI HANNO REGALATO LA CASA POPOLARE. CARO BERLUSCA STAI ATTENTO A NON CEDERE, ALTRIMENTI LE PROSSIME ELEZIONI PRENDERAI IL TUO VOTO E QUELLO DELLA NAPOLETANA.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 07/07/2013 - 18:25

@ILLUSO: non vorrei aver capito male la sua risposta. Il mio commento al suo era di piena solidarietà. Cordialmente

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 07/07/2013 - 18:26

i soliti comunisti mafiosi... non ascoltano la logica dei fatti, ma ascoltano solo l'istinto dell'odio contro Berlusconi, a prescindere se di cose fatte sono buone o brutte.... che schifosi comunisti siete diventati, belve da avvelenare!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Dom, 07/07/2013 - 18:32

@CICERO08 16.55: Non faccia questione di metratura. Per quanto mi riguarda e, son sicurissimo, per molti altri la sua ironia è dozzinale e fuori luogo. Saluti

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 07/07/2013 - 18:32

L'ipotesi di considerate fra i parametri i metri quadrati è ragionevole. Si potrebbe considerare che ad ogni componente della famiglia siano "assegnati" un determinato numero di metri sui quali ci sarebbe esenzione. La tassa, magari con qualche ulteriore parametro,verrebbe calcolata sulla differenza fra i metri della casa e i metri esentati.

gianni71

Dom, 07/07/2013 - 18:36

Mortimermouse: il paladino della lotta contro il comunismo. Dai Mortimer, sventola fiero il vessillo della libertà contro il comunismo mafioso e mangiabambini, guidaci nella battaglia finale, prendici per mano e conduci il popolo (della libertà) verso la vittoria. Vai avanti Mortimer, noi impavidi ti seguiamo.... VOI SCRIVETE QUESTE COSE COSì LUI SI INGRIFA E VA A SCOPARE CON LA MOGLIE (FINALMENTE).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 07/07/2013 - 19:08

MAFIOSI MAFIOSI MAFIOSI MAFIOSI COMUNISTI DI MERDA!! schifosi venduti !!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 07/07/2013 - 19:29

e tè pareva “ la tassa sui villini non in regola è impraticabile “ e certo meglio far pagare di + correttamente chi si è messo in regola con il catasto che paese pieno di balordi e governato da balordi complimenti al partito del “ prima di tutto l’equità e la legalità “ del resto governando con il PDL è un comportamento coerente BRAVISSIMI

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 07/07/2013 - 20:35

IL DEBITO DELLO STIVALE E' COSI COMPOSTO..... RAPPORTO DEBITO PIL DEL meridione , 1/3 degli individui chiamati italiani , 180% molto ma molto superiore a quello della GRECIA !! RAPPORTO DEBITO PIL DEL CENTRONORD , 2/3 degli individui chiamati italiani , 105% !! infatti 105 x 2 = 210 + 180 = 390 / 3 = 130.. pari al nostro attuale rapporto debito pil !! nessuna nazione in europa ha questa disparità o almeno una c'era si chiamava jugoslavia e si è dissolta!! SE POI VOGLIAMO PARLARE DEL'IMU BASTA FAR PAGARE LA TASSA AI MERIDIONALI PER QUEI 2.000.000 DI IMMOBILI FANTASMI CHE POSSIEDONO AD UNA MEDIA DI 500 EURI CADAUNO FANNO GIA' 1 MILARDO !! IL MERIDIONE E' IL PIU' GRANDE PARADISO FISCALE AL MONDO E SOPRATTUTTO DELINQUENZIALE !!

abbassoB

Dom, 07/07/2013 - 20:47

mortimermouse.....ma perchè non diventiamo come l'egitto,per poter incontrare finalmente tutti i mortimermouse di questo paese...così almeno il giorno dopo non esisteranno più

mifra77

Dom, 07/07/2013 - 21:00

La casa di abitazione non va toccata a prescindere. Prima di definire parametri fantasiosi, bisognerebbe rendersi conto e senza imbroglio se chi occupa una abitazione, abbia la capacità economica di poterne reggere la pressione fiscale a cui è sottoposto. Se ho lavorato una vita per dare una dimora alla mia famiglia non devo essere costretto a lasciarla perché non mi posso più permettere di reggerne la pressione fiscale. Fassino, da solito comunista, propone soluzioni che rivelano il suo stile; lui non ha problemi, "ha una banca!" e non si rende conto che tanta gente la banca ce l'ha per pagare un mutuo quarantennale. La casa di abitazione familiare, non si tocca ed i soldi per coprire le truffe e le appropriazioni indebite di politici, funzionari dello stato e delegati alle spese o a certi acquisti. Gli ammanchi di gestione, vanno tolti a questi furfanti che ancora una volta stanno passando inosservati anche coperti da Saccofurbo e dalla incapacità di un presidente del consiglio che ad itorbidire il brodo è abituato. Berlusconi aveva detto di accordarsi con le banche svizzere, per riportare in Italia soldi scappati con il benestare delle stesse banche salvate dall'IMU 2012; di questo Saccofurbo non parla, forse perché qualche scheletro nell'armadio ce l'ha anche lui. Altro discorso è abitare in una casa con valore superiore ai cinque/seicento mila euro. Da giovane mi davo pena quando arrivava la rata del mutuo e non mangiavo e spegnevo il riscaldamento per risparmiare ed essere pronto a pagare; oggi non devo penare per le pretese di chi ha goduto e gode di enormi privilegi e vuole continuare a farseli pagare sempre dagli stessi.

michetta

Dom, 07/07/2013 - 22:07

A quei quattro buzzurri di ministri o sottosegretari che vorrebbero ancora far pagare la tassa Imu per le prime case di civile abitazione, vorrei mandare un messaggio chiaro chiaro. Dai famosissimi ottocento miliardi di spese (comprensive di quelle che foraggiano proprio loro), devono sapere per forza come si possano togliere otto miliardi! Si tratterebbe dell'uno per cento, che qualunque padre di famiglia nelle stesse condizioni, ma con le necessarie proporzioni, saprebbe benissimo come fare! Loro, i buzzurri, che in quel posto ci stanno per grazia ricevuta, anche se assolutamente incapaci, farebbero bene a tagliarsi per primi gli stipendi e le indennità', poi a tagliare tutti i nullafacenti parlamentari e senatori, fino ad un massimo di duecento e poi......inizino a far pagare i ticket s sanitari a tutti gli extracomunitari e cittadini dell'Est, compresi Roma e zingari!!!!!!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 07/07/2013 - 22:23

sempre tasse solo tasse sulla proprietà, vergogna si incita alla povertà, si fanno scappare gli investitori immobiliari e l'edilizia muore. Un governo che tassa la villetta non è degno di chiamarsi tale, neanche nei regimi totalitari si arriva a queste nefandezze. la villa produce reddito solo se è affittata, altrimenti non si deve pagare nulla così come tutti gli immobili, altrimenti meglio tenere i soldi in banca o cassaforte dove l'IMU non la paghi.

battistafesta

Dom, 07/07/2013 - 22:36

Mortimermouse, uno abbastanza bravo per curarti non c'è, quindi rassegnati e smettila di dare in escandescenze. Più ti agiti, più peggiori le tue condizioni.

scric

Dom, 07/07/2013 - 23:30

L'imu per la prima casa (io la eliminerei per tutti gli immobili) deve essere tolta per tutti i proprietari di prima casa, io abito in una villa bifamiliare fuori città per il solo motivo che ho preferito abitare si in una casa grande ma fuori città e non per questo devo essere penalizzato rispetto a chi abita magari in centro città, e poi io con i miei soldi (non rubati a nessuno) faccio quello che voglio, questa non è democrazia ma dittatura fiscale. Eliminiamo la altrimenti Letta vai a casa e torniamo alle urne e poi ne parliamo. Buffoni

v duchodu

Dom, 07/07/2013 - 23:33

Per quanto tempo ancora dovremo sottostare a queste sgangherate proposte sull'IMU formulate da una pletora di incapaci e deficienti esseri preposti al compito di renderci ogni giorno la vita sempre più difficile? Ogni giorno dobbiamo sentire le proposte più cretine fatte da questi politici che farebbero meglio a stare zitti. Che ancora non abbiano capito che le tasse vanno stabilite in base ad un reddito certo e non a metri quadri o ai villini. La prima casa, che la si è fatta quando il lavoro c'era e i governanti erano meno esosi di quelli attuali,oggi è un peso e chi ci vive con una pensione di 1000 euro non può certo permettersi di pagare anche l'IMU a prescindere dai metri quadri o dal fatto che sia un'alloggio o un villino. E non vengano fuori i soliti a dire che la si può vendere....non si vende niente e solo i pazzi possono pensare di comperarsi una casa quando non si potrà mai sapere se in futuro te la potrai tenere oppure te la vedrai dare in comproprietà a zingari e negri o espropriata per farci una moschea.

v duchodu

Dom, 07/07/2013 - 23:34

Per quanto tempo ancora dovremo sottostare a queste sgangherate proposte sull'IMU formulate da una pletora di incapaci e deficienti esseri preposti al compito di renderci ogni giorno la vita sempre più difficile? Ogni giorno dobbiamo sentire le proposte più cretine fatte da questi politici che farebbero meglio a stare zitti. Che ancora non abbiano capito che le tasse vanno stabilite in base ad un reddito certo e non a metri quadri o ai villini. La prima casa, che la si è fatta quando il lavoro c'era e i governanti erano meno esosi di quelli attuali,oggi è un peso e chi ci vive con una pensione di 1000 euro non può certo permettersi di pagare anche l'IMU a prescindere dai metri quadri o dal fatto che sia un'alloggio o un villino. E non vengano fuori i soliti a dire che la si può vendere....non si vende niente e solo i pazzi possono pensare di comperarsi una casa quando non si potrà mai sapere se in futuro te la potrai tenere oppure te la vedrai dare in comproprietà a zingari e negri o espropriata per farci una moschea.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 07/07/2013 - 23:46

La tecnica truffaldina della sinistra. Pur di andare al potere finge di accettare le proposte dell'opposizione e continua a RIMANDARE ALL'INFINITO LA CANCELLAZIONE DELLE TASSE.

Canaglia

Dom, 07/07/2013 - 23:52

1 + 1 = 2, cari amici anti IMU andate voi a fare la spesa... avete 5 euro nel portafoglio e volete comprare merce per 10 euro. Io sono favorevole ad un governo monocolore PDL con Brunetta e Tremonti alle finanze e Ghedini alla giustizia, la Minetti alle pari opportunità e Ruby ministra degli esteri. Questo sperando nella catastrofe totale che avrà almeno il compito di far aprire gli occhi a molti sprovveduti e ripartire da ZERO, come ci meritiamo

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 07/07/2013 - 23:53

C'è un grande inutile cicaleccio intorno al pagamento dell'IMU. Nessuno riflette sul fatto che la maggioranza dei proprietari di casa non appartiene alla cosiddetta classe dei benestanti. SOLO POLITICI E MAGISTRATI SI POSSONO PERMETTERE DI PAGARE L'IMU SENZA FIATARE.

paolomo

Lun, 08/07/2013 - 02:02

Speriamo che cada presto il governo Letta, è durato anche troppo. Come gli innumerevoli e dannosi governi precedenti ha saputo solo inventarsi delle nuove, incredibili tasse.

Cosean

Lun, 08/07/2013 - 02:28

@ illuso La prima casa non è un lusso! Il lusso è stato farsi abbindolare con i "ristoranti pieni" mentre due mesi dopo non vi erano i soldi per pagare gli stipendi e le pensioni! Lui ha continuato ad offrire false speranze, tu hai continuato a sostenerlo... e io che sapevo, ho continuato ad evitare di votarlo. Io ti raddoppierei l'IMU per la tua mancanza di onestà intellettuale!

Silvio B Parodi

Lun, 08/07/2013 - 02:30

leggo che i cattocomunistideficentisomaridioti, sono contro la cancellazione dell'Imu, bene perche non si offrono volontari a pagarla?, se pero' venisse tolta, cosa faranno la pagheranno ugualmente? penso di no VERO? come quando Berlusconi fece la legge per dare 1000 euro ai nuovi nati qualche comunista l'ha rifiutata e quando ha toltol'Ici?, e quando ha raddoppiato le pensioni minime da 400mila lire a 900mila, qualche comunista l'ha rifiutata? ora che il Pdl vuole diminuire le tasse togliendo l'Imu, che sarebbe una boccata d'ossigeno per i piu poveri, loro(i comunisti) si oppongono? ma non erano il partito dei poveri?

Cosean

Lun, 08/07/2013 - 02:32

@ Marzia Italiana Guarda che se qualcuno fa più fatica, qualcun'altro ne fa molto meno! Il denaro a questo mondo non sparisce. Cambia solo di tasca! SVEGLIA!!!!!

michetta

Lun, 08/07/2013 - 07:17

Quoto Luigi.Morettini, di cui condivido tutto ed anche SCANDALO, non mi dispiace affatto per le Verità' enunciate, ma, ovviamente coperte dai vari Sullo, De Mita, D'Alema, Vendola, ecc.ecc.ecc. Sarebbe ora, che accadesse quella sana e corposa rivoluzione tipo-Egitto, in modo da cancellare definitivamente dai Palazzi occupati , tutti questi nauseabondi esseri, che sperperano sulle disgrazie degli Italiani, rovinandoli con le tasse, mentre foraggiano i loro futuri elettori che permettono ci invadano dal nordafrica .........Chiamiamo a raccolta tutto il Popolo serio e desideroso di ordine e cancelliamo dal viso di questi saccenti, quel sorrisetto di superficiale nullità' che li contraddistingue, facendo gli sputare tutti i soldi e le proprietà' di cui si sono accaparrati negli ultimi quaranta anni.......... Solo così, potremo finalmente cambiare quella Costituzione, che quei fetentissimi fetenti, si erano costruiti a loro immagine e per i loro lucrosi affari, specialmente nel....meridione!!!!!!!

giovanni61

Lun, 08/07/2013 - 07:18

Come mai non riescono a trovare copertura per l'IMU mentre i 4 miliardi per finanziare MPS li hanno trovati immediatamente?

fragiuele

Lun, 08/07/2013 - 08:02

Ma com´e´andata a finire? Ve l´hanno restituita l´IMU o no? Boccaloni!!!

cicero08

Lun, 08/07/2013 - 08:32

X wilfredo47: dal dozzinale deduco che lei qualche villa deve pure averla. Pensi a tutti coloro che con fatica hanno messo su un trivani ed accessori e che si accorgono di ricevere un trattamento uguale al suo...

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 08/07/2013 - 11:33

@CICERO08: errata deduzione. Posseggo con mia moglie un "villino" di duecento metri quadri, costruito 35 anni fa con olio di gomito e rinunce decennali: non ho mai fatto ferie in vita mia e non ho mai pensato che la casa dovessero darmela per diritto naturale. Per giunta la mia famiglia ha origini del tutto umili e non ho ereditato miliardi. Certo costa meno fatica spendere senza controllo ed attendere la manna del cielo, addirittura potrebbe ritenersi meritorio visto che si fa circolare il denaro ( come ebbe a dirmi un collega sinistrorso). Ho sempre pagato le tasse richieste: non trovo giusto dover pagare su un non reddito, anzi debito, quale è la casa strapagata di prima abitazione, Saluti

Cosean

Lun, 08/07/2013 - 21:42

@ giovanni61 perche per finanziare MPS lo fanno volentieri, dato che guadagnano! Forse non lo sai, ma quei finanziamenti sono stati emessi ad interessi elevati. Lo avrei fatto anch'io!