Lettera ai poliziotti, Grillo denunciato

Il leader del M5S rischia di essere indagato da diverse procure. Prima denuncia è stata presentata a Roma: "Istiga i militari a disobbedire alle leggi"

Beppe Grillo denunciato in tutta Italia. La sua lettera aperta ai poliziotti (in cui invitava a non difendere più la classe politica) non è piaciuta. E così una serie di cittadini si stanno recando in vari commissariati per sporgere denuncia formale. La prima è stata presentata questa mattina a Roma da Luca De Vecchi e Piercamillo Falasca, candidati alle ultime elezioni con Scelta Civica. "Abbiamo denunciato Beppe Grillo per istigazione di militari a disobbedire alle leggi, reato previsto dall’articolo 266 del Codice Penale (punito con la reclusione fino a 5 anni) e commesso da Grillo per mezzo della lettera aperta inviata in data odierna al Comandante generale della Arma dei Carabinieri, al capo della Polizia di Stato e al Capo di Stato maggiore della esercito, pubblicata sul blog beppegrillo.it, nonché riportata su diverse testate giornalistiche nazionali, con la quale si incitano i militari a disobbedire alle leggi, a violare il giuramento dato e a disattendere i doveri inerenti al loro stato", scrivono in una nota gli autori dell’iniziativa. "La critica politica è sempre legittima, ma noi riteniamo, da cittadini, che occorra mettere un argine a questa pericolosa delegittimazione delle istituzioni, esasperata dall’incitamento ad azioni contrarie allo Stato di diritto, e così pericolosamente simile a derive anti-democratiche del passato", aggiungono i querelanti.

Commenti
Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mer, 11/12/2013 - 12:28

Lo sapevo, prima o poi gliela faranno pagare e questa volta ha esagerato senza consultarsi prima con un avvocato. Benché non lo voterei mai, mi spiace perché c'era del giusto in quello che affermava e non aveva bisogno di andare sul grave reato penale, tanto i poliziotti e i carabinieri non attaccheranno mai con grande impeto un Popolo arrabbiato perché sono arrabbiati pure loro. Mi piacerebbe leggere la 'storia ' delle famiglie dei querelanti.

giosafat

Mer, 11/12/2013 - 12:33

Va bene, e adesso che l'avete denunciato le istituzioni, autosputtanatesi fino all'inverosimile, saranno investite di nuova verginità. Ma andate a...lavorare. Grillo mi fa venire l'orticaria ogni volta che apre bocca, ma ascoltare Renzi, Letta, Napolitano etc....e i poveretti di Scelta Civica mi fa vomitare. L'Italia è sull'orlo del baratro, i forconi si sono messi in marcia e ci si attarda sul nulla: capre!

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 11/12/2013 - 12:39

Ahahaha, troppo forti quelli di SCIOLTA CIVICA.

Alessio2012

Mer, 11/12/2013 - 12:43

Non faranno niente... Grillo ha dalla sua parte Travaglio e la magistratura.

glasnost

Mer, 11/12/2013 - 12:46

Bene! Ecco lo stato-massone che mostra i suoi muscoli a chi cerca di spalleggiare chi protesta per motivi sacrosanti. Lo ha fatto (e continua) col Berlusca, ora tocca a Grillo e toccherà a chiunque non si allinea al sistema di potere. I motivi possono essere i più vari, ci pensano i PM ad inventarli. A quando i carri armati?

Gyro

Mer, 11/12/2013 - 12:49

Ecco la magistratura di regime all' attacco dell' ultimo baluardo anti-europeista dopo la caduta di Berlusconi!

squalotigre

Mer, 11/12/2013 - 12:51

Ma Grillo faceva solo satira. In Italia basta pronunciare solo questa parolina perché si possa calunniare chiunque. Se poi a farlo è una persona con vaghe simpatie sinistrose poco ci manca che le diano una medaglia e la invitino a fare il prologo di trasmissioni come Ballarò. Solo dopo un paio di lustri la cronista dell'Unità (allora diretta da Padellaro) ha avuto una condanna civile (non penale per carità) per avere diffamato il padre di Storace definendolo torturatore di ebrei. Peccato che il torturatore all'epoca avesse 12 anni. Grillo è un comico, il suo compito è fare ridere, e questo riesce a farlo benissimo soprattutto quando scrive nel suo blog o quando manda in Parlamento gente preparata, educata ed acculturata coma la capogruppo Taverna, quella dello sputo. Ma quale istigazione a delinquere, quale incitamento a disubbidire alle leggi. Si tratta di satira non lo avete ancora capito. Non è che Grillo sia un fascistoide e comunistoide (i due estremi si toccano) pericoloso per la democrazia, Grillo è un comico perbacco!!!

Ritratto di OltrelaMelma.

OltrelaMelma.

Mer, 11/12/2013 - 12:52

scelta cinica? e cos'è? i PiDocchi mandano avanti i moscerini

Ivano66

Mer, 11/12/2013 - 13:02

Luca De Vecchi e Piercamillo Falasca sono solo servi del potere. La storia li spazzerà via come tutti i cortigiani.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 11/12/2013 - 13:16

Ma se Berlusconi che era un imprenditore prima e un politico poi ha dichiarato diverse volte che scherzava quando era stato accusato di dire castronerie perche' Grillo che era un comico prima (e continua ad esserlo) ed uno pseodopolitico / personaggio carismatico poi non puo' dire la stessa cosa? La verita' ce' cha noi italiani piace scherzare. Questa maledetta magistratura comunista non ha il senso dell'umorismo!

Ritratto di tppgnn

tppgnn

Mer, 11/12/2013 - 13:16

Evidentemente incominciano a farsela sotto e chiedono aiuto alla magistratura di regime.

xgerico

Mer, 11/12/2013 - 13:22

Luca De Vecchi e Piercamillo Falasca, perché non hanno denunciato anche i poliziotti che hanno disobbetito agli ordini ricevuti?!

Marcello.Oltolina

Mer, 11/12/2013 - 13:31

I poliziotti hanno giurato di difendere i cittadini non le istituzioni che si sono delegittimate da sole con i propri comportamenti a danno della comunità.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 11/12/2013 - 13:49

Finiscono, o quasi, coll'attaccare Silvio Berlusconi e cominciano con Grillo, l'altro nemico da abbattere per la sinistra e per tutti coloro abbarbicati ad essa.

Albaba19

Mer, 11/12/2013 - 13:58

ma si può sapere il contenuto della lettera??? qualcuno la ha letta?? altrimenti parliamo ancora a vanvera!

agosvac

Mer, 11/12/2013 - 14:06

Grillo, purtroppo è tutto scemo! Anche quando potrebbe avere ragione si fa subito torto. Una cosa è condividere le manifestazioni attuali, cosa ben diversa è invitare le forze dell'ordine, servitori dello Stato, ad andare contro i politici che dello Stato fanno parte, per quanto indegni essi siano!!!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 14:12

La magistratura è ormai un organo al servizio del regime. Mani Pulite servì a favorire l'ascesa dei vari Ciampi, Dini, Prodi che svendettero alla finanza USA-Sion l' Italia. Non mi stupisco della repressione contro Grillo.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 11/12/2013 - 14:16

Papandreu, socialista, propose un referendum sull'euro: "dimesso" da Bruxelles. Alba Dorata attaccata dalla magistratura. Grillo sa cosa lo aspetta se insiste a minacciare il regime di Bruxelles.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 11/12/2013 - 15:09

LA DITTATURA KOMMUNIST KGB AVANZA A GRAN PASSI CON L'AIUTO ANCHE DI ALFANO E SUOI kOMPAGNI !

titina

Mer, 11/12/2013 - 15:11

la critica fine a se stessa non risolve i problemi. Se si ha a cuore la sorte degli italiani bisogna risolvere i problemi, non avere come scopo solo quello di arrivare al potere. Tutti gli eletti, anzi nominati, sono responsabili della politica del non fare. Datevi una mossa tutti quanti!!!!Avete stufato

Granpasso

Mer, 11/12/2013 - 15:15

Chi??? Sclerosi civica?? Quelli di Monti??? Ahahahah... paura eh per le malefatte che avete perpetrato? Massoni venduti!!! Vai Beppe!!!

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Mer, 11/12/2013 - 15:17

Non nutro simpatia per Grillo,ma a quei due che lo hanno denunciato farei ingoiare tutta la carta della loro denuncia e non solo quella.

abbassoB

Mer, 11/12/2013 - 15:34

....ahahahah!!!!!!!!! denunciato ahahahah!!!!!!! e per che cosa ahahahah!!!!!!!! istigazione ahahahaah!!!!!!! credo che sarà assolto con tre formule piene....anzi, pure i giudici converranno che questa accozzaglia di gente ,che si spaccia per statisti, non dovrà più provocare danni

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 15:50

Grillo non sono tuo seguace , ma questa volta hai tutta la mia solidarieta´di Italiano .

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 11/12/2013 - 15:55

@gerico.Ai tuoi occchi i poliziotti sono fascisti , nei miei vedo la meglio anima del popolo sovrano.Comunista ottuso e menomato di pensare.

biricc

Mer, 11/12/2013 - 16:07

E' proprio questo uno dei problemi dell'Italia, c'è troppa gente che non ha un c..o da fare perchè parassita di stato a nostre spese e quindi si diverte a querelare tutti quelli che minacciano la loro esistenza parassitaria. W i forconi.

Ritratto di Markos

Markos

Mer, 11/12/2013 - 16:13

GRILLO ATTENTO , DOPO BERLUSCONI CI SEI TU' ...PER RIMETTERE ORDINE STANNO PER INTERVENIRE LE TOGHE DI STATO CON I CASSETTI PIENI DI DOSSIER E INTERCETTAZIONI PRIVATE .. VIA CON LA GESTAPO IN TOGA NERA ED ERMELLINO .

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Mer, 11/12/2013 - 16:23

Dott. Romano, la storia che si legge di un avvicinamento Grillo /Forza Italia, non mi va giù. Non lo accetto. Sono da sempre un uomo di destra sempre a fianco di Berlusconi. Se succederà una cosa del genere non andrò più a votare.

lento

Mer, 11/12/2013 - 16:35

Le guardie del corpo non si pagano 1500 euri al mese-Se i politici vogliono le forze dell'ordine come propria difesa,si son fatti male i conti!

Alessio2012

Mer, 11/12/2013 - 16:40

Grillo dirà che in realtà chiedeva di togliere la scorta non a tutti i politici, ma a Berlusconi, e tutti tireranno un sospiro di sollievo.

Gyro

Mer, 11/12/2013 - 16:43

Ma Grillo è di destra, Casaleggio si era candidato in una città come sindaco con il PDL, salvo poi venire battuto, Roberta Lombardi è vicina a Casapound...

Gyro

Mer, 11/12/2013 - 16:49

Ma è mai possibile che chiunque CRITICHI IL DIO EURO, venga condannato a morte dai mmagistrati qui in Europa? Prima a Crazy, poi a Berlusconi, poi a Farage in UK, poi ad Alba Dorata (dove persino il regime ti ammaza dei poveri giovani ragazzi militanti), ora Grillo! VIA IMMEDIATAMENTE DALL' UNIONE SOVIETICA EUROPEA! PROTESTIAMO USANDO LE VECCHIE LIRE PER FARE LA SPESA! NE AVETE ANCORA DI CONSERVATE? COSA FARA' IL REGIME? CI MANDA I PM CONTRO? VIVIAMO NELLA DITTATURA TEOCRATICA DELLA DEA BCE E DEL DIO DENARO! FUORI DALL' UERSS!

unosolo

Mer, 11/12/2013 - 16:55

solo perche ha detto di non proteggere i politici ? hanno ragione , Grillo deve fare una legge appropriata ma non mettere fermento , i militi hanno un compito e lo svolgono egregiamente , se mai il Grillo deve far adeguare lo stipendio dei militi a quello degli commessi della camera , magari, queste sono conquiste riuscire in qualcosa di utile alla Nazione.

Ritratto di OltrelaM€lma

OltrelaM€lma

Mer, 11/12/2013 - 16:56

EMILIO1239 - stai tranquillo, è fantascienza

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 11/12/2013 - 16:57

Cazzo, che tempismo, i compagni procuratori.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Mer, 11/12/2013 - 16:58

arriva il soccorso rosso

Franco60 Ferrara

Mer, 11/12/2013 - 17:29

visto la situazione, e che gli hanno ridato la fiducia a letta, sono d'accordo con Grillo.

Baloo

Mer, 11/12/2013 - 17:43

Atto dovuto: lo stato deve fare lo Stato ! L'obbedienza diceva don Milani non è più una virtù. Ma la disobbedienza è ancora REATO PROPRIO DEI MILITARI ed assimilati.

Gianfranco__

Mer, 11/12/2013 - 17:56

era ora che qualcuno mettesse un freno a certi comportamenti antidemocratici. Ci si deve muovere all'interno delle leggi, se no è un casino.

xgerico

Mer, 11/12/2013 - 18:02

@marforio- Perché non conosci i celerini!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 11/12/2013 - 18:52

In altri tempi e in altri paesi molti si troverebbero davanti a un plotone di esecuzione per disobbedire agli ordini, ma sappiamo siete italiani, conosciamo i passati degli italiani.Marcello Oltolina , le istituzioni si cambiano democraticamente non con violenza, state tranquilli se lo Stato usasse la forza lo prendereste tutti in kulo oppure reagireste contro i militari armati?

piedilucy

Mer, 11/12/2013 - 20:51

IO SPERO CHE LE FORZE DELL'ORDINE SMETTANO DI DIFENDERE I CIALTRONI FARABUTTI IN PARLAMENTO E CHE SI SCHIERINO CON I CITTADINI IN FIN DEI CONTI SONO CITTADINI ITALIANI ANCHE LORO FORZA MANDIAMOLI A CASA

francesconeglia

Gio, 12/12/2013 - 16:09

-Luca De Vecchi e Piercamillo Falasca, per me non hanno il senso della coerenza. Perché: essendo candidati di "SCELTA CIVICA" avrebbero dovuto denunciare Mario Monti e tutti i 'tecnici' che componevano il suo governo, per istigazione al suicidio, certo nessuno ha detto ai defunti di togliersi la vita, ma non essersi interessati neanche del come e del perché, questo stato di disperazione, indotto per di piu', sia degenerato fino al..... ha generato l'odio mortale nelle istituzioni da parte delle famiglie delle vittime, e schifo, rancore e senso di vendetta, nel popolo tutto. Quanto commento e' avallato da cosa comincia ad accadere coi nostri "FORCONI" per le strade, che non sappiamo ne c'interessa sapere se siamo nel giusto o meno, ora si fanno le prove tecniche, e intanto scarichiamo un po' di....diciamo sdegno, e poi vediamo con quanta solerzia vengono denunciati i Grillo, e con quanta 'sbadataggine' si lascia dire ai governanti.

EFISIOPIRAS

Gio, 12/12/2013 - 17:03

Il sig Grillo non mi è particolarmente simpatico, ma certe sue affermazioni penetrano nella drammatica realtà economica che stiamo vivendo per colpa dei nostri governanti. Tuttavia, un politico ha il diritto di esprimere i suoi pensieri ed il corollario che da questi derivano:Grillo dice che il governo sta rovinando l'Italia ed i suoi abitanti.ERGO, per buttare all'immondezza un governo del genere occorre la collaborazione dei cittadini, fossero anche vestiti da militare. Il famoso motto della Benemerita "Fedele nei secoli" non deve trarre in inganno i potenti del governo, perchè anche lì ci sono cuori italici e pensieri patriottici che non sempre si lasciano condizionare per essere trasferiti all'ammasso! Idem per qualsiasi altra Arma.