L'ultima della sinistra: una legge ad personam contro Marina Berlusconi

La sua discesa in campo è soltanto un'ipotesi, ma l'Unità spinge per renderla ineleggibile grazie all'asse Pd-Sel-M5S

«Dalla parte delle donne», strillava ieri in prima pagina l'Unità. Tutte le donne meno una, Marina Berlusconi, la figlia del Caimano. A sinistra sono già ossessionati. Nella futura Forza Italia la questione della discesa in campo è apertissima, tutt'altro che decisa, ma nel partito di Enrico Letta e Matteo Renzi la preoccupazione è già altissima e cresce giorno dopo giorno. Ancora un Berlusconi, sia pure in formato quote rosa? Ancora un «fattore B» contro cui sbattere? Meglio mettere le mani avanti. Così sul giornale fondato da Antonio Gramsci scatta la controffensiva. E si rilancia l'idea di varare una legge anti-Marina. Che impedisca alla presidente di Fininvest e di Mondadori di candidarsi.
Due articoli dell'Unità lanciano il grido di dolore e il segnale di allarme. Dimenticando l'incapacità della sinistra di approvare una legge nei molti anni in cui fu al governo, Luca Landò risfodera il conflitto di interessi. Ci sono la sentenza Mediaset e una legge, la Frattini, ritenuta inadeguata. Ma c'è di più. Si pone «una questione di opportunità». Nel passato si era detto che «non era elegante fare una legge sul conflitto di interessi dopo la discesa in campo di Berlusconi»: stavolta allora facciamola subito, prima che si candidi Marina, così si eliminano anche questi scrupoli da sepolcri imbiancati.
Il problema è che la legge sul conflitto c'è, e l'ha fatta approvare il centrodestra. Essa dispone l'incompatibilità tra ruoli ministeriali e cariche managerial-imprenditoriali, fino al divieto di votare nelle assemblee societarie. Ma per la sinistra non basta davanti alla minaccia che va profilandosi: «La primogenita del Cavaliere, citata da Forbes come una delle donne più ricche e potenti del mondo, presidente del gruppo Mondadori e della Fininvest, che a sua volta controlla Mediaset». Orrore. «Con la legge attuale, se Marina volesse occuparsi di politica non dovrebbe fare altro che affidare le proprie cariche a parenti, amici o manager di fiducia, ripetendo quello che il padre fece con lei». E cosa dovrebbe fare Marina, violare la legge?
«Siamo tornati al 1994», ribadisce in un altro articolo Osvaldo Sabato. È un'ossessione, quell'anno drammatico in cui la «gioiosa macchina da guerra» di Achille Occhetto fu sbaragliata dalle truppe berlusconiane; una ferita ancora aperta, un lutto che dopo vent'anni non è stato ancora elaborato. Il conflitto d'interessi ritorna come una «muleta» rossa da agitare nella corrida politica. «Se fino adesso si è potuto candidare Silvio, lo potrà fare anche Marina». Inaccettabile, per l'Unità. Che vorrebbe regolare il conflitto d'interessi non quando si verifica, ma prima.
Ed ecco che viene riesumata la vecchia proposta del senatore fiorentino Stefano Passigli, anch'essa datata 1994. Passato dal Pri ai Ds, costituzionalista allievo di Giovanni Sartori, Passigli ha combattuto allo stremo per introdurre una legge severa. Tentativo che, come egli stesso ha scritto nel libro «Democrazia e conflitto d'interessi. Il caso italiano», è stato osteggiato più a sinistra che a destra. L'Unità non ricorda che furono i suoi ad affossare tre proposte di legge di Passigli: la prima nel '94, troppo intransigente; la seconda, nel '98, troppo blanda; la terza, nel 2001, che rasentava l'esproprio. E dimentica pure, l'Unità, che in quel fatidico 1994 Passigli fu eletto in Senato nella Sinistra Democratica a fianco di Bruno Visentini, il padre della riforma fiscale e societaria, il quale negli Anni 70 fu contemporaneamente deputato, titolare di ministeri finanziari, presidente dell'Olivetti, vicepresidente di Confindustria e numero 2 dell'Iri. Ma senza i Berlusconi, di conflitto di interessi non si era mai parlato.
Secondo la legge Frattini, «Marina è eleggibile». Può sedere in Parlamento come ogni cittadino. Scandalo. Intollerabile. Perciò si deve puntare a una nuova legge, basata sull'ineleggibilità e non sull'incompatibilità. Lo strumento è già pronto, è il disegno di legge Zanda-Mucchetti presentato lo scorso luglio, magari con l'asse Sel-M5S. Ma bisogna fare presto, accelerare, correre contro il tempo. Altrimenti il tema del conflitto d'interessi rimarrà quello che è sempre stato per la sinistra: uno spauracchio da agitare contro Berlusconi. E adesso anche contro sua figlia.

Commenti
Ritratto di manasse

manasse

Sab, 10/08/2013 - 08:35

e meno male che da noi non c'è(per ora almeno)un lubianka o in alternativa una siberietta sennò questi cialtroni rossi avrebbero risolto così il problema del NEMICO politico, straccioni mentali

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 10/08/2013 - 08:40

Sinistri sinistrati della sinistra. Aspiranti despoti, razzisti verso tutti coloro che li osteggiano. Promotori d'ingiustizie varie, dal sociale al politico, dall'individuale al collettivo. Incapaci politici nazionali e locali, capaci solo di accaparrare il potere per il potere e non per il servizio alla comunità. Nepotisti ideologici, campioni d'ingiustizia ! E poiché in fondo sono persona moderata, mi fermo qui !

elio2

Sab, 10/08/2013 - 08:45

Certo che questi inutili comunisti, (perché sempre di loro si tratta, indipendentemente dal nome che cambiano per imbrogliare i loro acefali elettori), il nome di Berlusconi li continuerà a terrorizzare nei secoli a venire.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 08:52

è del tutto falsa la notizia: lo ha scritto il giornalaccio comunista, e tanto basta per qualificare come falsa notizia! inoltre, marina ha già espresso la sua volontà di non partecipare a questo progetto. COMUNISTI IL VOSTRO GIORNALE è IL GIORNALE DEI DROGATI!!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Sab, 10/08/2013 - 08:54

Non si rendono conto che così facendo danno la prova, se ce ne fosse bisogno, che anche la condanna è tutta farina del loro sacco! I sinistrati sono tanto ignoranti che si fanno male da soli.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 09:02

Ma non è inquisita pure lei con il fratello Piersilvio in uno stralcio del processo Mediaset ? E si potrebbe candidare ? Forza Italia

Ritratto di CiccioCha

CiccioCha

Sab, 10/08/2013 - 09:03

Ma se non si può candidare o essere eletta, contro chi inveiranno i komunisti quando il Cavaliere non ci sarà più?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 10/08/2013 - 09:07

dovrebbe delocalizzare tutto licenziando che senso ha restare in Italia ? solo tasse e nessun vantaggio tranne che i dipendenti statali e pubblici naturalmente.

Daniele Sanson

Sab, 10/08/2013 - 09:11

Il costituzionalista Ainis sul Corriere della Sera del 7 agosto scrive così descrivendo gli ultimi fatti accaduti nel nostro paese " le leggi si applicano ai nemici e si interpretano per gli amici, diceva Giolitti ". Questo nostro Paese è ingovernabile,guelfi contro ghibellini,destra contro sinistra, e a rimetterci è il popolo bue che si lascia influenzare da beghe e scandali e dopo averci divisi ,da problemi che ci vengono imposti, ci governano . danisan

Tobi

Sab, 10/08/2013 - 09:16

purtroppo è così. La Repubblica ha fatto un bel lavaggio di cervello a tanta gente (anche insospettabile), sicché esibiscono un odio a prescindere verso qualunque personalità emerga a destra, una vera e propria forma di razzismo.

Angel59

Sab, 10/08/2013 - 09:16

Cara Marina, allora è quanto mai opportuna la tua discesa in campo! Ma chi sono costoro che vorrebbero impedirtelo? Che diritto hanno per fare ciò? Un cosa è certa la tua discesa in campo mi spingerà di nuovo ad andare a votare per forza italia.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 10/08/2013 - 09:24

La merdosa sinistra italiana è terrorizzata dal nome "BERLUSCONI". Sa bene che, anche con la eliminazione fisica di Silvio, non riuscirebbe mai a vincere con libere e democratiche elezioni qual'ora a capo del PdL sia chiamato un altro Berlusconi. Figlia, nipote, o pronipote del capostipite non importa. Basterà solo il nome BERLUSCONI a far ingoiare grossi rospi per altri venti anni a questa impresentabile sinistra cialtrona che ancora ammorba l'Italia. I compagni, si rassegnino, Berlusconi li seppellirà tutti!

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 10/08/2013 - 09:27

Pure??? oddio, ahahahaha e ... wwahahahahahahahahahah ... scusate anche voi, kompagne e kompagni, ma è di cuore, da rotolarsi, ahahahahahah... scusate ancora. Ma questi sono sul serio, tarati. Di che preoccuparsi, seriamente, anche per loro stessi: Malati cronici, psicolabili, evidentemente compulsivi paranoidei, con finalità sicuramente "suicide". Ma intanto fermateli, tutti, anche perché, mica si può continuare così, a guardarsi sempre le spalle per non essere morsi da questi "mastini" con la bava, rabbiosi. Chiamate, per il momento, un veterinario e pure l'accalappiacani, è un bene anche per loro!!!

@ollel63

Sab, 10/08/2013 - 09:28

O sinistrati, come siete ridotti male! Tutto il mondo saprà quanto siete ridotti male, sinistron!

millycarlino

Sab, 10/08/2013 - 09:30

I Trinariciuti arriverebbero a tanto! Ma gli italiani da loro plagiati continueranno a votarli. Gente di tal specie avrebbe anche l'ambizione di governarci, pensate! Milly Carlino

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 09:34

Peccato che,a parte Marina e Piersilvio indagati ancora nel processo Mediaset (stralcio ), anche il fratello Paolo abbia subito una condanna penale se no almeno lui portava avanti il "buon nome" della "Famiglia"...Forza Italia !!! Forzaa!

@ollel63

Sab, 10/08/2013 - 09:35

O sinistrati come siete ridotti male! Tutto il mondo saprà, nei secoli dei secoli a venire, quant'è mal ridotto il vostro sinistron-stato mentale.

Tobi

Sab, 10/08/2013 - 09:36

si rende urgente approvare una legge contro la Berlusconi-fobia ed anche un'altra contro la centrodestra-fobia. Inoltre, devono esser realizzati nuovi dipartimenti medico-psichiatrici per disintossicare tanta gente dalla sindrome da ossessione berlusconica subdolamente instillata da La Repubblica attraverso manipolazioni mentali in tanti suoi lettori ignari, e condannare la stessa La Repubblica al pagamento delle relative spese mediche.

pinolino

Sab, 10/08/2013 - 09:37

La realtà dei fatti è un'altra. Ad oggi l'Italia è probabilmente l'unica nazione democratica occidentale in cui la candidatura di una persona con la ricchezza e il potere mediatico di Marina Berlusconi potrebbe essere anche semplicemente ipotizzata. Nella maggior parte delle nazioni democratiche occidentali non prenderebbe nemmeno in considerazione la cosa, non tanto sulla base di una legge ma ricorrendo al semplice buon senso. E aggiungo che il conflitto d'interessi è una questione di economia liberale, non di comunisti che storicamente nel conflitto d'interessi ci sguazzano (oligarghi russi, burocrazia cinese, ecc.)

Ritratto di sgt.slaughter

sgt.slaughter

Sab, 10/08/2013 - 09:37

La madre degli imbecilli è sempre incinta, se non fosse che la democrazia in Ìtalia è morta da tempo. Tutti, e dico tutti, gli oppositori dei comunisti, stranamente sono finiti nelle fauci della giustizia. È un caso come vorrebbero farci credere i sinistrati? No di certo, il disegno è chiaro. Ora gli incubi per questi fottuti comunisti si ripetono. Forza Marina, entra in politica e sbaraglia questa messe di papponi che mungono lo Stato senza creare un solo posto di lavoro. Mediocri nullafacenti capaci solo di prosperare grazie ad una massa di idrocefali che gli danno il voto a prescindere.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 10/08/2013 - 09:38

George Orwell li conosceva bene i democratici. In veste di comunisti, statisti, capi di stato, cattolici, utili idioti o quant'altro. Tutti gli animali sono uguali ma i maiali, si legge nella famosa "Fattoria degli animali", sono più uguali degli altri. Sì più uguali ma criminali.

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 10/08/2013 - 09:41

insomma i sinistri non vogliono perdere e allora si arrampicano sugli specchi e giocano sporchissimo pur di avere quattro voti.....se Marina Berlusconi scendesse in campo e ovvio che si premurerebbe di tenere un assetto atto alla politica quindi via le aziende e solo politica ..poi i sinistri cominceranno a sentire bruciare dove non batte il sole. La santa inquisizione si metterebbe in moto per trovare un capo d'accusa anche piccolo ma attenzione le minestre riscaldate non piacciono agli italiani.per Ubidoc non dire cazzate e insinuare falsità informati meglio !!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 09:43

un paese che aspira ad essere liberale(per non dire di un partito che tale vorrebbe essere),dovrebbe darsi delle regole molto serie sui vari conflitti di interesse tra interessi privati(molteplici)e ruolo pubblico.Si guardi alla GB o USA.Dopo e solo dopo,ben vengano tutte le marine i piersilvi e chiunque altro.Ma non e' piu' concepibile che una qualsiasi azienda possa avere i suoi proprietari a capo del governo o in parlamento. p.s.:cio' vale anche per le banche e i loro amministratori.

vince50

Sab, 10/08/2013 - 09:45

Da una dittatura di sinistra non se ne esce,oppure nelle migliori delle ipotesi deve trascorrere almeno mezzo secolo.Questo grazie alla marea di imbecilloni pilotati e sottomessi dalla "democratiticità rosa".

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 09:46

@L.Morettini,dal suo post si capisce quindi che lei sarebbe disponibile anche a votare per il cane di famiglia purche' abbia quel nome,insomma un ragionamento liberale e intelligente il suo

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Sab, 10/08/2013 - 09:48

Dragon_Lord: "dovrebbe delocalizzare tutto licenziando che senso ha restare in Italia ?" .......................... delocalizzare Mediaset, Pubblitalia, RCS, Il Giornale Sallusti compreso? m lo sa che è un' I D E O N A!!!!! Io sono con lei, l'appoggio. Tutti in Romania che dice?

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 10/08/2013 - 09:50

xmortimer. Se la notizia risultasse vera cosa faresti, ti ritireresti in un convento a meditare sulle castronate che continui a sparare.

adp

Sab, 10/08/2013 - 09:50

Basta, l'italia ha bisogno di voltare pagina! Non se ne può più del Berlusconi padre, figlia, nipote, amico, amiche, igieniste, non penso che gli italiani meritano tutto questo. Ok, saremo pure un popolo che va dove porta il vento, però a tutto c'è un limite. Ci sono tante persone capaci, con requisiti e intelligenza che potrebbero portare questa nazione in altro. Berlusconi ci ha provato per 20 anni e l'unica cosa che gli è riuscito è arricchirsi e allora che si goda la sua agiatezza e lasci stare il futuro che non gli appartiene più. Molliamolo adesso, basta!

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 10/08/2013 - 09:52

Nessuno è terrorizzato, è solo ora di applicare una legge che si chiama conflitto di interessi che esiste dal 1957. Chi mi garantisce che non continui a fare i suoi interessi anzicchè quelli dell'Italia.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 10/08/2013 - 09:53

Che bello, solo sull'ipotesi (peraltro già smentita dalla stessa) della discesa in campo politico della grande Marina Berlusconi, i sinistri se la stanno facendo sotto dalla paura. Sinistri, siete solo dei vili e vigliacchi.

Giorgio Rubiu

Sab, 10/08/2013 - 09:57

Se Berlusconi mi adottasse ed io, a buon diritto, assumessi il cognome Berlusconi, potrei candidarmi senza temere la faccenda del conflitto di interessi perché, essendo un barbone, non ho alcun interesse salvo quello di sopravvivere giorno dopo giorno. Cosa farebbe la sinistra per impedirmi a priori di candidarmi?

Beaufou

Sab, 10/08/2013 - 09:58

Marina Berlusconi, se accetta di guidare Forza Italia 2 o quello che sarà, dimostra di possedere degli attributi più consistenti di tutti gli ominicchi che pascolano in Parlamento, a destra, a sinistra e in centro, e che vanno cercando solo una greppia a cui mangiare a sazietà. Dimostra anche una buona dose di temerarietà, perché quando Silvio scese in politica non aveva ben chiaro a cosa andava incontro sul piano giudiziario, mentre Marina ormai lo sa fin troppo bene. C'è bisogno di gente che sappia rischiare e lottare, fra tante amebe tremebonde e vigliacche. Se candida, il mio voto lo piglia di sicuro.

Beaufou

Sab, 10/08/2013 - 09:59

Marina Berlusconi, se accetta di guidare Forza Italia 2 o quello che sarà, dimostra di possedere degli attributi più consistenti di tutti gli ominicchi che pascolano in Parlamento, a destra, a sinistra e in centro, e che vanno cercando solo una greppia a cui mangiare a sazietà. Dimostra anche una buona dose di temerarietà, perché quando Silvio scese in politica non aveva ben chiaro a cosa andava incontro sul piano giudiziario, mentre Marina ormai lo sa fin troppo bene. C'è bisogno di gente che sappia rischiare e lottare, fra tante amebe tremebonde e vigliacche. Se candida, il mio voto lo piglia di sicuro.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 10:09

FILIPPO AGOSTANI, lei continui pure a credere alle stronzate dei suoi giornalacci comunisti scritti dagli scribacchini con il cervello ai piedi, lo strafatto quotidiano è il giornale preferito dai tossicodipendenti come lei :-) continui pure, mafioso comunista!!

Ritratto di gianni2

gianni2

Sab, 10/08/2013 - 10:11

E' giusto! I sinistronzi, oltre che ignoranti, sono anche FINOCCHI e filomusulmani. Vogliono solo donne vecchie, brutte, spoche e ignoranti.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 10/08/2013 - 10:21

Tratto dalla costituzione più bella del mondo, nata dalla resistenza eccetera: Art. 3 - Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese. Domandina: la costituzione piace a sinistra solamente quando torna a suo vantaggio? Sekhmet.

Giorgio1952

Sab, 10/08/2013 - 10:21

L'intervista del gihdice Esposito e' stata cerfamente inopportuna ma non altera la sostanza della sentenza, se esistono pregiudizi e congiure perche' aspettare anni non potevano condannarlo prima? Alla luce della sentenza definitiva del padre la candidatura di Marina e' quantomeno provocatoria, inoltre come presidente anche di Mediaset per lei on esiste conflitto d'interessi? Sulle sue qualita' manageriali mi sembra non ci siano grandi testimonianze, a parte le testimonianze di Briatore e le classifiche .... che includono tra le cento persone piu' influenti anche Balotelli! Un dato di fatto e' la carriera iniziata dalla gavetta, un altro e' diventare direttamente Ad mi pare a 30 anni, nell'azienda del padre e dopo 15 anni non averla mai sentita fare un discorso in pubblico, cosi' come l'altro rampollo Piersilvio mentre Barbara ha anche criticato l'operato del padre.

antisallusti

Sab, 10/08/2013 - 10:22

Non è la sinistra ad essere ossessionata dai Berlusconi. Sono i Berlusconi, tutti ora pure la Marina, ad essere ossessionati dalla politica e dal delirio di onnipotenza. Ma basta! Per carità! Ancora loro...non ne possiamo più! Ma perché il PDL non prova, per una volta, a candidare gente comune, che di mestiere fa politica a basta. Sempre questi personaggi super ricchi e super potenti che sono uno schiaffo vivente alla povera gente che tira a campare. Come possono far politica, loro, che con i loro miliardi, comprano tutto, l'intero pianeta? Mancano di senso comune, la conoscenza della realtà fatta di difficoltà quotidiane in cui si imbatte la gente comune. Pare una monarchia, questa, il potere tramandato dal padre ai figli. E loro che parlano di insulti alla democrazia solo perché un giudice ha fatto il suo dovere condannando un pregiudicato, non vedono quanto sia ridicolo e indemocratico questo passaggio di poteri così medievale? E non esiste nemmeno la speranza di una estinzione della specie considerato quanti sono...

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Sab, 10/08/2013 - 10:23

Basta vedere che cosa arriva dall'est, ancora adesso, dopo settant'anni di comunismo!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 10/08/2013 - 10:34

E voi presentate una proposta di legge per rendere ineleggibili sindacalisti, magistrati, amministratori di coop, per motivi di conflitto di interesse, ovvio.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 10:36

Ripeto benvengano le marine ed i piersilvi,dopo una seria legge che regoli definitivamente i molteplici conflitti di interesse che vi sono in italia e che non riguardano solo la famiglia berlusconi.Cosi' si capira' definitivamente se questi coraggiosi imprenditori scelgono l' impegno pubblico senza poter continuare gli affari e onteressi loro.Scommettiamo che si dileguano?tra il loro portafogli e l'interesse pubblico voglio proprio vedere chi fara' il buon sanmaritano. Poi discorso z parte si farebbe per i novelli caligola pronti a candidare cavalli certi che schiere di ciechi li voterebbero.Pero' da liberale sarei pronta a votare marina se con un programma liberal(riforma fisco,smantellamento di proprieta' statali inutilizzate,riduzione spesa e debito),rinunciasse alle sue aziende per fare politiva.

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 10/08/2013 - 10:47

Evvai, forza Marina! Cmq bene l'apertura mentale del Cav che dimostra che i Berlusconi non sono una monarchia per cui non serve che l'erede al trono sia un maschio ma se c'è una donna altrettanto valida è giusto che sia lei a prendere le redini. Per quanto riguarda il discorso per l'eventuale discesa in campo di Marina quello del Cav del 94 è ancora attuale ed applicabile ai giorni nostri. Forza famiglia Berlusconi!!! Forza Italia e forza Milan! Cordialità a tutti, un italiano in vacanza in USA

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Sab, 10/08/2013 - 10:52

xMortimer. Io leggo diversi giornali di sinistra e di destra e anche cattolici. Non ho mai visto un giornale difendere il suo editore, forse perchè gli altri non ne hanno bisogno. A voi piace leggere le farse che questo giornale inventa. Io lo leggo perchè mi diverte un mondo. Una volta per ridere comperavo la settimana enigmistica.

Libertà75

Sab, 10/08/2013 - 10:57

faccio presente che chiamare SB come "caimano" è un'offesa di basso giudizio morale, inferiore a quella di chiamare "orango" la kyenge. Ricordiamo che l'orango è un mammifero e il caimano è solo un rettile, quindi quest'ultimo non avrebbe un patrimonio genetico tale da favorirgli emozioni e sensibilità... che triste paese è questo

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Sab, 10/08/2013 - 11:00

Aiuto, mi mancano i commenti di luigipiso. Commenti acuti come gli angoli OTTUSI !!!!!!

nino47

Sab, 10/08/2013 - 11:06

Spero davvero che tale legge ad personam venga proposta ed approvata in tempi da MG ,(magistraturaberlusconiana)! Primo per impedire a Marina di compiere una sciocchezza che le rovinerebbe la vita come al padre. Secondo perché il programma della sinistra continuerebbe a riproporsi come crociata antiberlusconi nascondendo la sua cronica inconcludenza dietro il nemico( in questo caso la nemica) di sempre. Terzo, perché la magistratura seguiterebbe ad occuparsi di tagliare l'erba sotto i piedi a lei, anziché mandare in galera la moltitudine di persone che invece per sua grazia o sta ancora fuori, o è uscita da dove doveva stare!

Giacinto49

Sab, 10/08/2013 - 11:06

Sorvolando sul fatto che in politica, per quello che è sempre stata, è preferibile che scenda un ricco benestante, non fosse altro che per l'aver già placato la propria fame di successo e guadagni, quello che più spaventa la sinistra per la eventuale entrata in campo di Marina Berlusconi è l'aver ereditato dal padre tutte quelle doti che ne fanno, in un'ambiente popolato di foglie secche (eufemismo benevolo), un leader vincente per carattere vitalità ed autorevolezza. In bocca al lupo!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 10/08/2013 - 11:07

GIA' AL PENSIERO CHE MARINA STRAVINCA LE ELEZIONI I COMUNISTI DI CACCA DI CACCANO SOTTO DALLA PAURA....GRILLO E' GIA' CORSO AL W.C.

@ollel63

Sab, 10/08/2013 - 11:18

O imbecilli sinistrati, non potete cadere più in basso di così ormai! Passerete alla storia dei secoli a venire come imbecilli (sostenuti da fragili bastoncini -bacillum-) destinati a sicuro fragoroso imminente schianto al suolo.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 10/08/2013 - 11:18

@Agrippina- Una nullità come te che si autodefinisce "agrippina" si commenta da sola. Agrippina era una nobildonna romana, non una proletaria cialtrona. Quanto al fatto che voterei a Presidente del Consiglio anche il "cane" di Berlusconi è pacifico. Sempre meglio un cane che una "pantegana" di comunista. Ovviamente sempre che l'associazione pantegane non mi quereli per averle accostate a dei merdosi comunisti.

criptom45

Sab, 10/08/2013 - 11:19

Conflitto d'interessi? per me qui in Italia i propri interessi li fa solo il partito Pd PC che non dichiarano le entrate dei loro beni (lasciti) tessere di sindacato di partito super mercati COOP feste di partito decidono loro assunzioni pubbliche e private pilotano le tv di stato sono padroni di molti giornali vogliono il finanziamento dei partiti l'iva l'imposta sulla prima casa la tares ora controllano i depositi privati nelle banche non le loro poi vogliono ancora tassare poi vogliono e ancora vogliono. Insomma ci vogliono schiavi aprite gli occhi voi di sinistra che dopo sessant'anni ci stiamo facendo ridere dal resto del Mondo. Ecco il conflitto di interessi NON INTERROMPERE I LORO DI INTERESSI.

giovi bl

Sab, 10/08/2013 - 11:27

Agrippina non so Morettini ma io voterei qualsiasi cane anche randagio piuttosto della sinistra

Santarrasa

Sab, 10/08/2013 - 11:28

Premetto che sul nome della Sig.ra Marina Berlusconi non vi sia proprio nulla da dire. E' evidente il tentativo di screditarla, così come hanno fatto con il padre, per evitarne la candidabilità. Detto questo però mi permetto di suggerire una cosa semplicissima: perchè non candidare, dando una svolta al sentire comune e all' immaginario collettivo che associa il PDL alla borghesia ricca e sfruttatora, un operaio, un semplice impiegato, un meccanico, un semplicissimo cittadino che sia inattaccabile sotto tutti i punti di vista e che parli al Popolo di diritti mancati, che dica quale tipo di sinistra (sinistra?)abbiamo di fronte ? Pensate davvero che uno del popolo, uno come noi modesti cittadini che lavorano e soffrono tutti i giorni, non siano in grado di rappresentare al meglio il PDL e la maggioranza degli italiani ? Mi autocandido sin da ora.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 11:33

FILIPPO AGOSTANI e lei continua a confermare le mie impressioni: lei è un lobotomizzato dai comunisti. tanto basta per marchiarla a vita come un delinquente :-) poi se vuole ridere con la settimana enigmistica, faccia pure. l'importante è che non fai danni votando i comunisti. e poi cosa significa che legge tutti i giornali? vuole forse dimostrare di essere imparziale? cretino, lei non è mai stato imparziale, ha sempre messo sotto accusa Berlusconi e NON vede le anomalie giudiziarie, se ne fotte, e insulta Berlusconi! lei non è affatto affidabile, anzi, è uno di quelli da deportare in siberia a lavorare in miniera! si vergogni di essere italiano comunista! si volti e si nasconda!!

simone_ve

Sab, 10/08/2013 - 11:37

Se S.B. ha dovuto intestare le proprie aziende ai figli (come giusto che fosse) per fare politica ... non si capisce perchè hai figli dovrebbe essere concesso di farla! A meno che Marina non decida di non essere più a capo delle aziende... ma avrà il coraggio di costruire qualcosa da zero non trovando già la "pappa" pronta!?!?

gi.lit

Sab, 10/08/2013 - 11:40

Cos'hanno da temere le sinistre da una discesa in campo di Marina? Nulla. Anzi. Premesso che non credo sia all'altezza di far politica a quei livelli ha già fatto abbastanza danni il suo grande papà che governando, come ha governato, ha finito per stufare gran parte del proprio elettorato al punto da perdere milioni voti portando il Paese alla rovina e facendo il gioco delle sinistre. E allora? Di che hanno paura piddini e compagni? Dovrebbero erigere una statua d'oro al Cavaliere!

gi.lit

Sab, 10/08/2013 - 11:40

Cos'hanno da temere le sinistre da una discesa in campo di Marina? Nulla. Anzi. Premesso che non credo sia all'altezza di far politica a quei livelli ha già fatto abbastanza danni il suo grande papà che governando, come ha governato, ha finito per stufare gran parte del proprio elettorato al punto da perdere milioni voti portando il Paese alla rovina e facendo il gioco delle sinistre. E allora? Di che hanno paura piddini e compagni? Dovrebbero erigere una statua d'oro al Cavaliere!

angelomaria

Sab, 10/08/2013 - 11:46

sono proprio allucinati un compotamento cosi lo trovi solo negli asili nido!!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 10/08/2013 - 11:46

@Agrippina- Una nullità come te che si autodefinisce "agrippina" si commenta da sola. Agrippina era una nobildonna romana, non una proletaria cialtrona. Quanto al fatto che voterei a Presidente del Consiglio anche il "cane" di Berlusconi è pacifico. Sempre meglio un cane che una "pantegana" di comunista. Ovviamente sempre che l'associazione pantegane non mi quereli per averle accostate a dei merdosi comunisti.

benny.manocchia

Sab, 10/08/2013 - 11:47

Negli Stati Uniti,tanto per cominciare,hanno boicottato il Washington Post e il NY Times. Le vendite scendono paurosamente.Il Post ha venduto per quattro soldi.Il Times regge perche' riceve aiuti indirettamente,da parte di Obama. Allora cominciamo a boicottare il Corriere delle serva.Mai piu' acquistare il quaotidiano di de benedetti. Un italiano in usa

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 10/08/2013 - 11:47

@Agrippina- Una nullità come lei che si autodefinisce "agrippina" si commenta da sola. Agrippina era una nobildonna romana, non una proletaria cialtrona. Quanto al fatto che voterei a Presidente del Consiglio anche il "cane" di Berlusconi è pacifico. Sempre meglio un cane che una "pantegana" di comunista. Ovviamente sempre che l'associazione pantegane non mi quereli per averle accostate a dei merdosi comunisti.

Ritratto di depil

depil

Sab, 10/08/2013 - 11:56

Marina attenta che il vero nemico lo avete in famiglia, è Piersilvio che ha lavorato sodo per portare tutta la informazione e le produzione Mediaset oltre la sinistra. Lui odia chi lo ha reso ricchissimo perché ne soffre l'ombra. e sicuramente odia l'ombra che gli fai tu. Attenta al Bruto

cast49

Sab, 10/08/2013 - 11:56

maledetti komunisti di merda! ma lo sapete che lo prenderete sempre nel culo? e non vi vergognate? andate tutti affanculo, null'altro sapete fare...

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 11:58

Gianni 2 giovane pulita e colta ci puo stare, ma bella mi pare un po' troppo, ha visto la foto? Roba da licenziare in tronco la redazione.... Ma che dice e' stata pure trattata con Photoshop? Incredibile.

peterparker

Sab, 10/08/2013 - 12:01

Paura eh comunistacci ? Vi siete illusi dopo la.condanna di ingoiare il boccone del potere come nel 94 ....e invece arriva qualcuno come allora a soffiarvelo ah ah ah sarete sempre i soliti comunisti illiberali e antidemocratici.

Zizzigo

Sab, 10/08/2013 - 12:05

Purtroppo Marina si farà fuori da sola... e farà fuori il partito, quasi mai la "stoffa" dei padri passa ai figli e Marina non fa eccezione!

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 10/08/2013 - 12:05

AGOSTANI ....ALLORA NON LEGGI NE REPUBBLICA NE L'ESPRESSO..............AH GIA PER QUELLI DE BENEDETTI ESISTE SOLO PER ADULARLO MA PER LE ROGNE CON LA GIUSTIZIA E' UN PERFETTO SCONOSCIUTO..... NATURALMENTE FINCHE' GL'AMICI MAGISTRATI NON GLI DANNO UNA MANO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 12:06

@RiKy65 Si informi lei invece. Berlusconi Silvio condannato in via definitiva ed irrevocabile.Paolo Berlusconi condannato in via definitiva nel 2010 per false fatturazioni,i figli Marina e Piersilvio in attesa di processo "stralcio" per concorso in evasione fiscale con il babbo....Bella famiglia ! Si informi. Basta un click...

antoniopochesci

Sab, 10/08/2013 - 12:06

Poveri berlusconofobi condannati a dormire,respirare,camminare con l'incubo Berlusconi. Nel ventennio "berlusconiano" i cosiddetti e presunti leaders della sinistra sono stati "quanti Carlo in Francia" senza riuscire a scalzare e ad esorcizzare il Diavolo di Arcore. Ora ce se mette pure la figlia e domani pure er cagnolino de famiglia. A proposito delle dinastie di famiglia, che dire della leggenda della cosiddetta "questione morale" strombazzata da Enrico Berlinguer e fratelli e cugini in Parlamento? E della figliola, la cosiddetta zarina del TG 3 che, sfruttando il nome di papà, spadroneggia in RAI con i soldi di noi contribuenti? Mentre, quanto meno, la Marina ha allestito con l'aiuto di papà una flotta di collaboratori e, soprattutto, versa con la sua azienda, milioni e milioni di euro al Fisco, con i quali si pasce, si nutre, si abboffa tutto l'esercito dei parassiti di Stato, in primis gli oligarchi delle caste e i superprivilegiati magistrati, come l'esemplare raro dello jus borbonicum, alias Antonio Esposito, che in un mese succhiano alla mangiatoia pubblica quanto raccatta in un anno un comune mortale.

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:13

Filippo agostani anch'io una volta compravo repubblica, ma da quando ho scoperto questo quotidiano lo leggo tutti i giorni perche ci sono commenti che sono uno spasso, ed e' bellissimo stuzzicare i bananas, in particolare un paio che sembrano usciti da un mondo tutto loro, tali merdause e un fantomatico spedito in usa . Notare che quest'ultimo alla fine di ogni commento ricorda tale trasferimento. Se avesse avuto un po' di cervello insieme al nickname avrebbe potuto scrivere questa stronz. Cosi da non doverla riscrivere ogni volta. (Questo ci fa capire quanta materia grigia c'e' in un cranio bananas )

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 12:18

Vorrei solo segnalare a certi lettori nati dopo gli anni '50 che nel '68 la K al posto della C era usata dagli estremisti di sinistra. Capisco l'ignoranza dovuta un po' all'età e molto all'ignoranza ma quando scrivono "komunisti" fanno ridere come faceva ridere Potere Operaio scrivendo Kossiga.

miu67

Sab, 10/08/2013 - 12:20

Grande donna, grande imprenditrice. Equilibrata, preparata e con due coglioni grandi grandi.....degna figlia di un grande uomo sempre vincente nonostante tutto. Sono fiera di essere sua sostenitrice e mi auguro tenga duro. Tornando a Marina , il suo esempio mi rende orgogliosa di essere donna.

piertrim

Sab, 10/08/2013 - 12:20

@ stenos: condivido, lei ha perfettamente ragione.

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:21

X anti sallusti tutto vero, ma e' inutile dare spiegazioni cosi concise, sarebbe come spiegare la scopa a leonardo da vinci (nel film di troisi non ci resta che piangere, se lo ricorda?) dopotutto non e' colpa dei Berlusconi se in Italia esistono i bananas.

micdipi

Sab, 10/08/2013 - 12:24

Vai Marinaaaaaaaa!!! Magari dopo essere passata dalle primarie del centrodestra.

micdipi

Sab, 10/08/2013 - 12:24

Vai Marinaaaaaaaa!!! Magari dopo essere passata dalle primarie del centrodestra.

mezzalunapiena

Sab, 10/08/2013 - 12:24

antisallusti. le consiglio di scendere dall'albero.la vita è cambiata da quando lei è salito e molto probabilmente non ha visto altro che rami e fogliame che poi sono la fotografie della sinistra italiana composta da personaggini ridicoli che hanno come esempio mortadella e cotechino bersani.

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:30

X anti sallusti tutto vero, ma e' inutile dare spiegazioni cosi concise, sarebbe come spiegare la scopa a leonardo da vinci (nel film di troisi non ci resta che piangere, se lo ricorda?) dopotutto non e' colpa dei Berlusconi se in Italia esistono i bananas.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 10/08/2013 - 12:33

Cari sinistri potreste spiegarmi perché il figlio di quello che venne definito dalla sinistra come facente parte dei "furbetti del quartierino" é stato eletto nel PD e sta al governo in quota PD??? Oppure Colaninno é un povero cristo che fatica a sbarcare il lunario??

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:34

Sekhmet non ci posso credere hai citato l'articolo in cui si ricorda che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge? Hai riceluto l'illuminazione o semplicemente non capisci una mazza di quello che leggi?

RenzoTra

Sab, 10/08/2013 - 12:37

Luigi morettini un cane andrebbe bene anche per i comunisti ma un delinquente non e' ammesso citrullo.

Paul Vara

Sab, 10/08/2013 - 12:41

Manco è scesa in campo e già fa le fanno fare la vittima. Talis pater...

Ritratto di ilmax

ilmax

Sab, 10/08/2013 - 12:54

Agrippina Sab, 10/08/2013 - 09:46 @L.Morettini," dal suo post si capisce quindi che lei sarebbe disponibile anche a votare per il cane di famiglia purche' abbia quel nome"..... e dal suo pos si capisce, che scenderebbe in piazza contro i conflitti di interesse del cane, e aizzargli la magistratura per i bisogni che lascia in giro, solo per il suo cognome! chi è messo peggio?

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 10/08/2013 - 13:05

@Luigi.morettini dove è stato fino ad ora? Lei, il campione dei decerebrati, assente per cosi tanto tempo dalla sottomissione al nostro divertimento? naaa! Mi compiaccio del suo avvento. Lei è la dimostrazione che la mamma degli idioti è sempre incinta, soprattutto quando disquisiscono su "agrippina" dopo aver cercato su google. Comunque si consoli, il QI non è tutto nella vita, può ancora cavarsela come bracciante.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 13:05

A Marina non basta un diploma di maturità preso a Monza 28 anni fa le ci vuol una laurea in legge che regalano a tutti i politicanti italiani

kevin80

Sab, 10/08/2013 - 13:09

Perche' non pubblicate i miei commenti? Forse vi fanno comoodo solo i favorevoli e scartate quelli contrari?

agosvac

Sab, 10/08/2013 - 13:23

Credo che a questo punto ai sinistroidi ed ai grilletti non basta più una legge sul conflitto d'interessi, anche perchè, se la facessero, metà dei loro candidati non potrebbe più essere eletto. Credo che dovrebbero fare una legge semplice: chiunque si chiami Berlusconi è ineleggibile per definizione!!!!

agosvac

Sab, 10/08/2013 - 13:29

Egregio ubidoc, guardi che sono già stati assolti tutti e due!!Però chissà, magari la magistratura la potrebbe fare contenta, e riaprire il caso!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 13:32

RENZOTRA e tutti i comunisti mafiosi come lui, se venite a leggere qui, o comprate il giornale, ci fate piacere, perché cosi aiutate il giornale a fare numeri: quanti visitatori leggono gli articoli, quanti commenti scrivono, quanti giornali comprano... :-) continuate, imbecilli, continuate pure. fate solo un sacco di favori a Berlusconi :-)

giottin

Sab, 10/08/2013 - 13:32

Basterebbe che affidasse il tutto non ad amici e parenti stretti, ma a un tal de maledetti e poi potrebbe fare tutto ciò che vuole.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 10/08/2013 - 13:38

L'Unità? Diamoci una calmata, sono in 22 che lo leggono e conta come il 2 di coppe quando vale a denari. Il sottoscritto voterà sempre per il meno peggio a prescindere e il giorno che non fosse possibile mi comporterò di conseguenza. Buona giornata.

agosvac

Sab, 10/08/2013 - 13:38

Egregio ubidoc, lei è veramente una macchietta! Paolo Berlusconi non è stato condannato per il processo Mediaset ma per quella barzelletta delle intercettazioni su fassino. Non ricorda il famoso " finalmente abbiamo una banca"? In quel caso la nostra beneamata magistratura ha ritenuto giusto condannare tutti per avere pubblicata l'intercettazione senza neanche curarsi di ciò che aveva detto fassino, attuale sindaco di Torino. Infatti fassino implicitamente riconosceva la piena responsabilità dei vertici Pd( in quel periodo fassino era segretario del Pd) nella questione dell'acquisizione della Bnl da parte di Unipol! Forse prima di dire scemenze, dovrebbe informarsi meglio!

agosvac

Sab, 10/08/2013 - 13:46

Egregio pinolino, lei in pratica sostiene che nel modo occidentale una persona che è ricca, multiliardiaria, non può fare politica??? Guardi che si sbaglia, c'è fior fiore di Presidenti degli Usa che erano plurimiliardari eppure nessuno ha mai loro contestato di esserlo. Anzi, al contrario, essere già ricchi di proprio è una garanzia che non vanno a rubare come invece farebbero ed hanno già fatto quei politici che hanno cominciato poveri in canna e sono poi diventati, chissà come. ricchi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 13:48

Kommunisticheskaya bandity khodyat na rabotu v Sibiri!!!!

fedele50

Sab, 10/08/2013 - 14:06

DEFINIZIONE UNICA X I COMUNISTI, feci allo stato puro,un cumulo di feci ragiona?no, e allora di cosa stiamo parlando , maledetti dal mondo.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 10/08/2013 - 14:08

Ma che dici, kevin80 13.09 --- non te la prendere se non ti "pubblicano". Pensa, a volte, succede che non pubblicano i miei, che descrivono i sinistrati alla stregua dei defolianti, del napalm e del vaiolo, messi assieme. Si vede che te, sei "troppo cattivo"... con i kompagnioti. Prova a calcare meno la mano, sulla tastiera, in fondo sono anche loro dei bipedi che vivono appesi alle liane, ma pur sempre bipedi, da rispettare, a prescindere. -- Non te la prendere. ------

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 10/08/2013 - 14:16

@L.Morettini e ilmax,non avevo dubbi che non avreste capito una beata fava,infatti voi due come i comunisti,votereste ad occhi chiusi anche un cane purche' si chiami berlusconi o sia di sinistra.

cicero08

Sab, 10/08/2013 - 14:18

Volendo fare un parallelismo con la giustizia se la sinistra è stata finora incapace di varare una legge sul conflitto di interessi, allo stesso modo il PDL è stato altrettanto incapace di varare una riforma organica della giustizia. Ed entrambi vorrebbero fare ora quello che hanno trascurato in passato. Ma vi pare possibile?

Ritratto di scriba

scriba

Sab, 10/08/2013 - 14:36

ARMATA ROSSA CONTRO MARINA. Non è un nuovo risiKo ma solo l' ennesima dimostrazione di cosa sia per i figli e nipoti di stalin la demokrazia. Sono così accecati dall' odio verso la libertà altrui che la devono combattere anche quando essa è un progetto soltanto accennato. La "lega rossa" Sel-Pd-5 stAlle vuole esclusivamente leggi che impediscano agli altri di esistere e parlare e se queste non dovessero bastare ci sarà sempre qualche ghigliottina togata disposta a sentenziare. Roma è ormai la periferia de L' Avana.

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 10/08/2013 - 14:49

Scommetto che ci sono pronti al via i PM di Milano appena la Marina si arrischiasse a scendere in pista! E' l'unico sistema che hanno di combattere i loro nemici politici, farli fuori con le buone o con le cattive e utilizzando tutti i mezzi per screditarli, dileggiarli e infine calunniarli addossandogli colpe immaginarie.

marchino.blu

Sab, 10/08/2013 - 14:57

@mortimermouse Tutti paghiamo il giornale,come lei paga l'unita',il corriere e la stampa visto che prendono finanziamenti dallo stato,cioe' noi... l'unico che non prende finanziamenti pubblici e' il fatto quotidiano,mi dispiace per lei ma e' cosi'..

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 15:01

Carissimo Agosvac lei è impreparato. Ho scritto che Piersilvio e Marina sono indagati per Mediaset. Paolo,il fratellino, ha già avuto condanne definitive(buon sangue..)che non hanno a che fare con Mediaset. (legga beneee) Condannato per truffa e falso in bilancio poi per corruzione(1 anno e nove mesi+49 milioni di multa).Poi nel 2010 per false fatturazioni (vizio di famiglia..)a 4 mesi. Bella famigliola insomma. Si informi e legga bene prima di ribattere (Le consiglio leggere wikipedia) La saluto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 15:10

MARCHINO.BLU si continua a credere in quello che le raccontano... la realtà non è questa, ma lascio il tempo che trova :-)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 15:13

UBIDOC lei continua a sbagliare! anche il fratello paolo ha subito la stessa sorte di silvio. cioè processi intentati SENZA prove, ma è stato solo più sfortunato perché è politicamente meno coinvolto. l'altro errore è quello di credere ciecamente a Wikipedia, sa cos'è? un sito dove tutti possono inserire fatti "come fa comodo alla propria coscienza", il che significa che pure io, volendo, potrei scrivere su napolitano e dire che è un ubriacone, anche se non è vero. ed infatti nessuno fa le censure (quelle automatiche le fa solo sul porno, su parole offensive, sul razzismo, incitamento all'odio ecc...) :-) comunque, bravo, continui a credere in Wikipedia, vedrà che prima o poi ci arriverà da solo...

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 15:30

@ mortimermouse Mi porti una notizia che nega quanto da me qui scritto e da me letto su wikipedia (che non sempre ha ragione ma in questo caso è supportata da articoli di Repubblica e del Corriere della Sera mai smentiti dagli interessati). Lo faccia. Non parli a vanvera. Porti prove che si possano leggere.Sarò felice di leggere che i Berlusconi sono integerrime persone.... E per favore ,non risponda a risposte che non sono a lei indirizzate.Non sta bene.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 10/08/2013 - 15:36

QUESTI COMUNISTI ROSSI KGB ed altri "Tutti Contro"(Altro che Democratici)continuano a TREMARE ed A TRAMARE per abbattere definitivamente Berlusconi ed ora - nel contempo- se la stanno facendo sotto per Marina Berlusconi. LORO SONO VERI SANTI IMMASCOLATI NELLA RETTITUDINE E NELL'ONESTA' e pertanto le loro VERITA' e DECISIONI sono "SACROSANTE" (Ci mancherebbe altro, OHIME') Perfino gli schermi dei vari televisori l'hanno capito.Peraltro, se ciò non fosse vero , non si sentirebbero , leggerebbero o vedrebbero le loro pronte dichiarazioni, reazioni e comportamenti da dictat.

topogigio100

Sab, 10/08/2013 - 15:40

Komunisti gente da intelletto sotto soglia dello zero!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 10/08/2013 - 15:52

UBIDOC secondo lei i giornali come repubblica e corriere della sera sono prove documentata? AHAHAHAHAHA cretinoooooooo! :-) non rispondo, per senso di pietà, di pena, e di ribrezzo che provo per lei....

swiller

Sab, 10/08/2013 - 16:02

Si stanno cagando sotto, la parola non è bella ma rende esattamente l'idea.

Il giusto

Sab, 10/08/2013 - 16:10

Noto un certo nervosismo tra i comunisti di silvio!Coraggio,lo sapevate sarebbe finita cosi' un giorno!E' un calcolo di probabilità:se rubi una volta ti può andare bene,2 volte anche,ma se lo fai per 40 anni,in continuazione...prima o poi ti beccano!Pensate alle migliaia di persone morte per colpa sua,in fondo gli và già bene cosi'!!!

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Sab, 10/08/2013 - 16:48

@mortimerouse Un individuo come lei che sa solo offendere è indegno di ogni risposta. E' indegno di scrivere su qualunque giornale.Di destra come di sinistra. Non userò con lei il suo triviale linguaggio, solo argomento di conversazione che ha. Non merita neppure quello. Non ha comunque portato alcuna prova,come mi immaginavo, contraria alla condanna che la Cassazione ha comminato il 12/01/2010 al Berlusconi Paolo . La prego non contattarmi ulteriormente vista la bassezza dei suoi argomenti segno di un bassissimo livello d'istruzione.

Massimo Bocci

Sab, 10/08/2013 - 16:55

Oh signori,questo e' un regime vero,mica una millantata democrazia, e loro pianificano da regime (comunista- catto) ladri e truffatori SPA, si sono stancati lori i PADRONI, di fare pantomime intercettare, falsificare, truffare,foraggiare l'acche e servi e tutto solo per salvare le apparenze, le apparenze, gli servivano quando si chimavano con il loro vero nome IDENTIFICATIVO!!! Comunisti, dunque dovevano apparire, truffando democratici, ma ora ci hanno asservito INREVERSIBILMENTE schiavi EURO,per questa truffa noi Bue scuciamo (2 miliardi mese più extra) poi come da prassi dei truffatori si son cambiati nome, il nome non chi sono e il sistema REGIME,una situazione molto più favorevole coop, continuare a fare le solite cose ma sotto falso nome democratici, dunque perché continuare a APPARIRE, ora hanno il nome che li certifica, dunque possono attuare costituzionalmente i sacri principi,dettami Stalinisti ( il padre fondatore, vero costituente di questo postribolo di ladri) e cosa diceva il vate (closet), che chi non si asserve,converte,prostituisce al regime va ELIMINATO!!!!! E loro i sa sono ligi alla legge se specialmente, se e' a REGIMEN.......COMUNISTA, le elezioni un orpello da eliminare con delle belle primarie tra COMUNISTI....CERTIFICATI DOC,....o COOP.

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 10/08/2013 - 17:30

Scusa --- Ubidoc 12.18 --- ma a te crea qualche problema se e quando s'usa la "K" come ad esempio Karl Marx, Kruscev, "Katin" per "gratificare" i Komunisti? Te vedi qualche marginale differenza per esempio con la "K" come Kappler, o come Kaglenfurt o kobior? A noi non sembra, per questo li onoriamo della "K", questi due "gemelli monozigoti", partoriti dalla stessa meretrice. Lascia perdere i ragazzotti degli anni settanta: Vedevano solo "una mezza verità", l'altra mezza gliel'avevano sottratta alla vista, con il sopruso e la violenza più vigliacca. Indovina Chi!? Proprio loro, quelli con la K "guadagnata sul campo", specie di sterminio, chiamati Lager di qua e Gulag (Gosudarstvennyj Upravlenje Lagerej ) di là, cosa cambia, qualcosa!? Non ti piace quella K di là? - A noi Sì, se la sono stra-guadagnata. E la usiamo!