L'ultimatum della Santanchè: "Agibilità politica a Berlusconi oppure andiamo tutti a casa"

Pacificazione a rischio. Si aspetta la mossa del Colle. Santanchè: "Berlusconi è pronto ad andare in carcere". Furlan lavora a una proposta di legge per varare l’amnistia

All'indomani del faccia a faccia tra i capigruppi Renato Schifani e Renato Brunetta e il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il Pdl è in fibrillazione. Toni pacati, discorsi di ampio respiro, nessuna richiesta diretta di grazia ma un appello perché Silvio Berlusconi possa avere una "agibilità politica" anche dopo la condanna. Adesso la palla passa al Quirinale sul quale sono puntati i riflettori della politica. Dalle scelte del Colle potrebbero dipendere la pacificazione tra Pd e Pdl e la tenuta stessa del governo. "Il Pd non ha vinto le elezioni, non ha avuto i voti per fare il governo, ha avuto bisogno della responsabilità e del senso dello Stato di Berlusconi - ha spiegato Daniela Santanchè - c'è un problema di democrazia che in Italia dal primo agosto non esiste più". Se Napolitano non ripristinerà immediatamente l’agibilità politica del Cavaliere, i vertici del Pdl sono pronti a far saltare tutte e a ridare la parola al popolo.

Intervenendo ad Agorà Estate, la Santanchè ha raccontato che Berlusconi non è né affranto né disperato. "È pronto ad andare in carcere - ha aspiegato- non accetterà i servizi sociali perché non è un uomo da recuperare o da educare, ma è un uomo che da vent'anni è perseguitato da un punto di vista giudiziario". Proprio per questo, la deputata del Pdl sta pensando di dimettersi. "In questo momento provo un pò di vergogna ad essere italiana", ha aggiunto la Santanchè spiegando che deve confrontarsi con "persone che pensano di vivere in un Paese normale". "Se nessuno si vuole rendere conto che c’è un potere dello Stato che vuol essere più potere degli altri - ha continuato - che ci sono cinque uomini, quelli che hanno giudicato Berlusconi - di cui due giudici iscritti a Magistratura Democratica - che vogliono buttare a mare un caposaldo della Costituzione cioè che il popolo è sovrano, se volete vivere in un paese non democratico, accomodatevi". Quanto alla tenuta dell'esecutivo guidato da Enrico Letta, la linea del Pdl resta quella della responsabilità. Linea che lo stesso Berlusconi ha voluto tracciare dal governo Monti in poi. Il governo Letta è nato perchè l’ha fortemente voluto il Cavaliere. "C'era un patto fondativo che non è stato rispettato: doveva essere il governo della pacificazione e che doveva mettere fine alla guerra dei 20 anni", ha fatto presente la Santanchè sottolineando che ci vuole reciprocità. "C'è un problema di democrazia che in Italia dal primo agosto non esiste più - ha concluso - ce non si ripristina immediatamente l’agibilità politica del nostro leader, succede che si va a casa perchè il popolo è sovrano".

Nel frattempo il leader dell'Esercito di Silvio, Simone Furlan, si sta portando avanti una proposta di legge di iniziativa popolare per varare l’amnistia. "Presenteremo una proposta di legge di iniziativa popolare la settimana prossima e a partire da settembre inizieremo la raccolta delle firme su tutto il territorio nazionale", ha detto Furlan. Una sorta di pacificazione nazionale che potrebbe essere condivisa anche da forze politiche di altri schieramenti. In primis, i Radicali che in queste settimane stanno raccogliendo le firme per riformare la giustizia attraverso un referendum. I rappresentanti dell'Esercito di Silvio hanno chiesto un incontro con il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri. In parlamento, però, la sinistra non è così propensa a non far saltare il tavolo della pacificazione. Dario Stefano, presidente della Giunta per le elezioni e immunità del Senato, ha fatto sapere che il voto su Berlusconi sarà calendarizzato non appena il relatore farà una proposta. "Credo che quella di ottobre sia una scadenza troppo lontana", ha chiosato l'esponente del Sel.

Commenti

Rooster69

Mar, 06/08/2013 - 13:24

MA MAGARI....

Maschiosfrontato

Mar, 06/08/2013 - 13:31

AGIBILITÀ POLITICA A BERLUSCONI OPPURE ANDIAMO TUTTI A CASA SIGNORA SANTANCHÈ, LO SA CHE NON È UNA CATTIVA IDEA QUELLA DI ANDARVENE TUTTI A CASA? SENZA STIPENDIO NATURALMENTE

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Mar, 06/08/2013 - 13:41

aspettiamo con ansia le vostre dimissioni. se riuscite a far dimettere anche quelli del PD sarebbe meglio

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 06/08/2013 - 13:47

Si aspetta la mossa del Colle? Aspetta e spera che l'ora si avvicina.... Sbaglia Berlusconi a seguire la linea accomodante, non vogliono altro per sepellirlo definitivamente, facendo passare il poco tempo che rimane. Se volevano tirarlo fuori dagli impicci, avrebbero già provveduto a tempo di record!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 06/08/2013 - 13:56

Quest'è l'ennesima volta che minacciate le dimissioni in massa. Io non ci credo.

mar75

Mar, 06/08/2013 - 14:05

Ma questo non lo si potrebbe definire un "ricatto"?

epesce098

Mar, 06/08/2013 - 14:12

Rooster69 - Maschiosfrontato - lamar burgess - ilvillacastellano Evidentemente, da poveri irresponsabili, non riuscite a capire quali conseguenze avrebbe questo gesto sulla scena politica del nostro Paese. Microcefali rossi!!!

maxmello

Mar, 06/08/2013 - 14:24

Un cretino è un cretino. Due cretini sono due cretini. Diecimila cretini sono un partito politico. Franz Kafka

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 06/08/2013 - 14:30

Scusate, qualcuno mi sa dire chi è questa donna che può prendere simili decisioni? E se lo facessi io un ultimatum del genere, mi scrivereste un bel articolo come questo?

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 06/08/2013 - 14:37

Santanché, mi piaci. Silvio è ciò che rappresenta, ovvero milioni di italiani che non smetteranno di seguirlo per le condanne inflittegli dalla polizia di stato (oooops: magistratura). Occorre quindi garantirgli agibilità politica. Berlusconi, però, intelligente come sempre non intende sottostare ala violenza delle sinistre. La violenza é infatti intrinseca alla mentalità della sinistra e tanti di loro vorrebbero far saltare il tavolo. Berlusconi, così come ha avuto il ruolo nel costruire la coabitazione, non lascerà giocare allo sfascio. Gli unici che riusciranno, e dai e dai, a sfasciare tutto saranno le sinistre. Ma la pagheranno molto cara.

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Mar, 06/08/2013 - 14:38

Daniela, brava, sei una guerriera. Se io dovessi essere un uomo di potere, se fossi eletto alla guida di questo paese, ti vorrei con me, al mio fianco destro, perché sei una tosta, una guerriera invincibile. Anche se tutto questo non si avvererà mai, voglio espreimere la mia gratitudine a DAniela Santancche', per il suo impegno e la sua dedizione. Ti adoro Daniela, diventerai una donna di potere.

BTrac

Mar, 06/08/2013 - 14:39

Ma fatelo cadere questo governicchio, e al più presto.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 06/08/2013 - 14:39

mar75: la conseguenza principale è che Berlusconi vedrebbe sfumare ogni ulteriore possibilità di ricatto... la seconda è che si tornerebbe alle urne magari (è il mio auspicio) dopo il voto congiunto di sinistra e M5S che possa cambiare la legge elettorale e rendere effettiva una nuova legge sul conflitto di interessi. Non male direi...

nebokid

Mar, 06/08/2013 - 14:59

E più facile che io vinca al super enalotto, che voi a dimettervi.

thecaliffo

Mar, 06/08/2013 - 15:13

Can che abbaia non morde .... Avevano detto che si sarebbero dimessi in massa se il martire fosse stato dichiarato colpevole ... e niente .... adesso ci riprovano .... Se facessero meno della metà di quel che dicono, il paese non conoscerebbe crisi ... invece pensano solo a straparlare in tv e fare il solito teatrino. E noi imbecilli che stiamo a guardare ...

Mimmo125677

Mar, 06/08/2013 - 15:43

thecaliffo. Quoto completamente quello che hai scritto.

Sconsolata

Mar, 06/08/2013 - 15:53

Si, diamo l'agilità politica al cavaliere... che faccia un guizzo e si tolga dai piè.

pastello

Mar, 06/08/2013 - 16:00

D'accordissimo con Stock47. Caro Silvio, evidentemente non conosci la parabola della vipera ingrata. Stanno approfittando del Tuo senso di responsabilità verso il Paese per appiopparti, al momento opportuno, il morso fatale....e definitivo.

macchiapam

Mar, 06/08/2013 - 16:02

La solidarietà a Berlusconi è doverosa; ma è inevitabile concludere che la parabola politica dell'uomo è ormai al tramonto. Gli applausi alla manifestazione romana ricordavano fin troppo quelli che oggi (con cattivo gusto) salutano i funerali. E lui stesso sembra quel vecchio pugile che continuava a ripetere "avrò un grande ritorno".

Cosi_la_penso

Mar, 06/08/2013 - 16:08

Grande Santach'e', date il buon esempio , rinunciate a tutti i privilegi che avete, stipendio ,auto, scorte, trasporti, benefits vari, e poi andate .....dove piu vi piace , l'importante ben lontano dall'italia.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 06/08/2013 - 16:19

Subito ed immediatamente. Allora si che crederemmo alla pacificicazione

pastello

Mar, 06/08/2013 - 16:21

Cari bambini, oggi faremo un problemino facile facile. Un politico italiano, parlamentare europeo, riceve un rimborso, per la tratta Roma-Bruxelles, sola andata, di 800 euro e ne spende, volando low cost, meno di 80. I soldini che si mette in tasca per un solo viaggio di quanto superano l'ammontare di un mese di pensione che molti italiani prendono per morire di fame? I più bravi riceveranno gratis la tessera di un partito della sinistra.

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Mar, 06/08/2013 - 16:30

er pesce 098. eccone un altro che non ha capito un beneamato. un altro schierato come un tifoso allo stadio. tu sei rosso io son nero lui é giallo e l'altro te la mette proprio lì.

Pierofco

Mar, 06/08/2013 - 16:30

Cosa intende questo fenomeno di donna con il vago termine "agibilità politica"? Abbia il coraggio delle proprie azioni ed invochi le strade alternative: l'amnistia, il colpo di spugna definitivo, il quarto grado di giudizio, la guerra civile, il burraco tra amici....Se poi aspettiamo quei deficienti dell'Esercito di Silvio, quelli che non capiscono neanche se una sentenza è favorevole o meno, caro Silvio sei a cavallo!!!

mborrielli

Mar, 06/08/2013 - 16:43

@Maschiosfrontato... tutti a casa, assieme a tutta la marmaglia che adesso governa non avendone diritto, compresi i compari di PD.

mborrielli

Mar, 06/08/2013 - 16:46

@mar75... lo chiami come le pare, ricatto, ritorsione, ecc... fatto sta che ci vuole la vs faccia di tolla pretendere di volere impallinare il leader di uno schieramento chiedendo al resto di fare i buoni.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mar, 06/08/2013 - 16:59

Cara Santanchè Se non si ottiene l'agibilità politica del Nostro Presidente Berlusconi, credimi senza mezzi termini, senza ma e senza se. A me non me ne frega del Governo che stia fermo,e che può operare se pur limitatamente nei 90 gg utili per andare tutti al voto. Quindi sappiatevi regolare, non possiamo permetterci di non essere creduti dopo nemmeno dai nostri elettori. A parte l'Imu ed il Punto dell'aliquota Iva. VOGLIAMO, dico VOGLIAMO E SUBITO UNA RIFORMA COSTITUZIONALE E DELLA MAGISTRATURA E DI RIATTIVARE L'IMMUNITà PARLAMENTARE AL FINE DI ESSERE SULLO STESSO LIVELLO (in questo periodo di transizione). L'ITALIA DEVE ESSERE UNO STATO UNITO CON CAPITALE ROMA MA RAPPRESENTATA DA STATI FEDERALI (cioè le Regioni - che possono anche accopparsi ove necessita)in sostanza una " Repubblica Italiana Federale " ove il nazionalismo (che non vuol dire dittatura rossa o nera) deve essere simbolo e stimolo di quelle tradizioni Istituzionali, comprese anche gli ordini dei magistrati che a suo tempo dell'antica Roma, erano onorifiche ed oggi soggetto non era abilitato per più di un anno. A parte Dio, nella mente degli uomini sono esistiti solo tre personaggi "Cesare, Napoleone e chi è intelligente deve sapere il terzo". Buon Lavoro a tutti. Dio salvi l'Italia dai filibustieri e fannulloni.

pastello

Mar, 06/08/2013 - 17:20

Cari bambini, oggi mi direte che cosa intendete fare da grandi. Tu Tonino. " a me piacciono i mobili e farò il falegname " Giovanni. " A me piace la campagna e farò l'agricoltore " Pierino. " A me piace fare la cresta quando la mamma mi manda a fare la spesa " E allora cosa farai da grande? Beh, signora maestra io punto in alto molto in alto..."

nalegior63

Mar, 06/08/2013 - 17:22

lamar burgess@ ha ha ha far dimettere il PD ha ha ha sei fenomenale

Accademico

Mar, 06/08/2013 - 17:26

E’ veramente una grande donna questa bella Signora. Mi affascina ascoltarla quando (2+2=4) stende letteralmente i vari quaquaraquà che tentano di contrastare le sue tesi. Indimenticabile il suo interloquio in tv con il povero Travaglio, qualche settimana fa. Il poveretto, molto nervoso, non faceva altro che elevare... oltre il possibile le arcate sopraccigliari, evidenziando vieppiù il suo imbarazzo con colorazioni alternate dell' incarnato. Dal paonazzo al verde, passando per il giallo. Una specie di semaforo scaduto, di vecchia generazione!

nalegior63

Mar, 06/08/2013 - 17:27

la SANTANCHE sta cominciando ad essere simpatica ai FALCHI del web,ha ha dite la verita vi piacerebbe che facesse dimettere tutto il PDL e cadere SPERO NON LI RIVOTIATE il partito casTA PD+SEL

Ritratto di zigosi

zigosi

Mar, 06/08/2013 - 17:53

SantaDechè.... magari!!!!!!! Anche Gasparri aveva detto: se lo condannano dimissioni in gruppo!!! ma la mantenete la parola si o no???

cicero08

Mar, 06/08/2013 - 17:54

È così' quando saranno a casa gli si potrà' contestare il reato di vilipendio della magistratura. In aggiunta al resto.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mar, 06/08/2013 - 18:08

Berlusconi vuole andare in carcere???? Che ci vada. Ricordiamoci che ha truffato gli azionisti Mediaset (con la creazione dei fondi neri) e il popolo italiano (con l'evasione fiscale). Di che parliamo? Di un santarellino???????

pintoi

Mar, 06/08/2013 - 18:14

La realtà è che tutti questi del PDL, inclusa la signora Garnero (ex Santanchè) senza Berlusconi valgono meno delle mie scarpe rotte ! Se cade lui cadono tutti questi inutili personaggi. Speriamo arrestino anche qualcuno del PD, così è la volta buona che ci liberiamo di questa classe politica spazzatura.

tiro

Mar, 06/08/2013 - 18:18

Ma certo che non è roba da poco estromettere il cardine, la panacea della Costituzione. E’ con la sovranità del popolo che si fonda il sacro principio di Nazione democratica. Non è possibile che la sovranità in democrazia sia soppiantata dalla idiosincrasia gratuita di una congrega avida di potere prevaricatore. Chi ne resta colpito da questa immane mattanza non è certo il beota adulatore dei potenti scellerati, ma è colui che con l’espressione del voto libero si vede privato del suo rappresentante; e ciò che duole maggiormente sono le modalità con le quali si vuole estromette una figura rappresentativa come Silvio Berlusconi. Ora bene fanno tutti gli onorevoli, che noi liberali abbiamo eletto, ad alzare i toni e chiedere rispetto e diritti che appartengono anche ai cittadini che da sempre hanno creduto nei valori di libertà enucleati nel PdL. E come cittadino italiano desidero che, in questo momento contingente, dal Colle ci sia una sana presa di posizione che porti formule garantiste a salvaguardia dell’agibilità politica di Berlusconi. Attenzione tutto questo non deve essere inteso come atto di misericordia, bensì come atto doveroso e obbligatorio a difesa del principio di libertà contemplato nella Carta Costituzionale. Personalmente ho sempre creduto di essere fortunato avendo radici in Italia perché tutelato dai sacri valori di democrazia; e democrazia implica potersi scegliere la Persona a cui affidare l’esercizio di governo nelle Aule istituzionali. Non accetterò mai, finché sotto l’egida democratica che una combriccola di scellerati avvezza ai pregiudizi malefici contro qualcuno possa sovvertire in maniera indebita un sistema popolare. Chiudo ricordando che per espletare il ruolo di magistrato, bisogna anche essere uomini, ciò significa avere i giusti attributi specie quando si è chiamati a espletare un grosso incarico istituzionale. Per cui è davvero deplorevole assistere a delle performance fuori luogo con certe dichiarazioni intempestive e soprattutto fuori tempo. Citazione: (Io rispetto molto la stupidità umana. È la sola cosa che mi dia un’idea dell’eternità). Voltaire.

Klotz1960

Mar, 06/08/2013 - 18:22

E meno male che almeno la Santanche' ha le idee chiare. Ma come si fa, come si fa a predicare moderazione, dopo 18 anni di attacchi eversivi della magistratura? E per caso qualcuno pensa che finiranno qui? Attenzione, perche' anche nel PDL ci sono esponenti direi "lettiani" che con il solito linguaggio pseudo filosofico e fumoso da "grandi intese" in stile compromesso storico, danno la fortissima impressione di essere disposti ad accettare la violenza eversiva della magistratura per guardare "oltre" o "avanti", cioe' alla loro carriera. Persone che mi ricordano i cattocomunisti, furbescamente appostati per far la sintesi tra DC e PCI, e come tutti sappiamo sbaragliati prima da Craxi e poi da SB. Bisogna andare subito alle elezioni e dopo reimpostare A MUSO DURO il rapporto con Bruxelles, come Cameron sta facendo senza che nessuno si azzardi a dargli dell'irresponsabile.

Walter78

Mar, 06/08/2013 - 18:25

Si, e lo shopping quotidiano, senza la diaria da parlamentare, come fai a farlo?

Massimo

Mar, 06/08/2013 - 18:27

Tutto, ma non l'amnistia.

Massimo

Mar, 06/08/2013 - 18:28

Tutto, ma non l'amnistia.

nalegior63

Mar, 06/08/2013 - 18:32

CICERO@ guarda che il popolo e sovrano e il giudizio sulla magistratura aspetta al popolo attraverso i suoi rappresentanti ELETTI CON IL VOTO non a loro stessi,leggiti la costituzione non il manifesto o repubblica

Ritratto di alexaria10

alexaria10

Mar, 06/08/2013 - 18:35

epesce098 - ma di quali conseguenze parla??? Si dovrebbero dimettere tutti e subito, magari portandosi dietro quelli della sinistra. Per quanto riguarda Berlusconi...ma davvero ci sono milioni di persone in italia che farebbero la guerra civile per difendere la voglia di farsi i cavoli suoi di questo pregiudicato miliardario??? Chi ha votato Berlusconi non significa che gli da' ragione su tutto...

Ritratto di alexaria10

alexaria10

Mar, 06/08/2013 - 18:35

epesce098 - ma di quali conseguenze parla??? Si dovrebbero dimettere tutti e subito, magari portandosi dietro quelli della sinistra. Per quanto riguarda Berlusconi...ma davvero ci sono milioni di persone in italia che farebbero la guerra civile per difendere la voglia di farsi i cavoli suoi di questo pregiudicato miliardario??? Chi ha votato Berlusconi non significa che gli da' ragione su tutto...

marchino.blu

Mar, 06/08/2013 - 18:40

Fatelo pero'.... levatevi per sempre dalle palle,te in primis scrofa!

franco@Trier -DE

Mar, 06/08/2013 - 18:43

anche lei questa vecchia racchiona vuole un posto nella storia senza neppure sapersi muovere e parlare.

Azzurro Azzurro

Mar, 06/08/2013 - 18:50

Brava Santanche' sei una guerriera. Noi del pdl siamo tutti con te contro questa orribile ingiustizia. Sono 20 anni che si vuole eliminare il capo de centro destra con accuse totalmente inventate. Combattiamo fratelli, per la liberta' contro la dittatura komunista che ci vorrebbe tutti pezzenti (eccetto loro)

ex d.c.

Mar, 06/08/2013 - 18:54

L'elettorato PDL è d'accordissimo!dal 1° agosto non siamo più in democrazia. Noi, non essendo più rappresentati sospenderemo il pagamento delle imposte. Senza Berlusconi salta l'Italia e forse l'Europa. La sn ha creato il problema ora lo risolva

Requiem sharmutta

Mar, 06/08/2013 - 18:56

Penso che Berlusconi debba andare in prigione (o scontare la pena alternativa, se e come è previsto dalla Legge italiana). Desidero che la pena non venga commutata per dare a Berlusconi "agilità politica". B ha sbagliato, è stato condannato in tre gradi di giudizio, ora sconti la sua pena: stop! Berlusconi ha costruito la sua attività imprenditoriale e politica, cambiando le leggi ogni volta che queste non gli permettevano di fare quel che voleva. Ossia invece di rispettare ed adeguarsi alle Leggi, le cambia con provvedimenti Ad-Personam. Ricordo che quando, molti anni fa, voleva creare un impero TV (il Biscione, Mediaset), ma la Legge Mammì glielo impediva, lui ha fatto un finanziamento illecito al Partito di Bettinio Craxi per ottenere la modifica della Legge (Riferimento: Finanziamento illecito di 23 miliardi Lire a Bettino Craxi; Berlusconi condannato in 1° grado a 2 anni e prescritto prima dell'Appello). Ora basta! Mi aspetto che il Presidente Napolitano non modifichi la condanna a Berlusconi....sarebbe troppo comodo!!

erasmo

Mar, 06/08/2013 - 18:56

Intanto stanno preparando la finta grande ripresa dell'Italia, così se il PDL si dimette in massa (cosa che deve fare subito) urleranno che hanno ucciso il bambino in fasce. Comunque la prova che i capi comunisti e tutti i loro seguaci siano handicappati l'ha spiegato l'illustre giudice al Mattino. Solo Berlusconi non poteva non sapere,perchè intelligente, mentre i Vendola, i Penati, i D'Alema, i Marrazzo, i Bersani e altre anime candide, a causa del loro handicap, potevano non sapere. Daniela forza, andate a casa, non contaminate con la vostra presenza di LIBERTA' i criminali comunisti, servi della Massoneria Finanziaria Mondiale, e il Grillo, riferimento italiano della Massoneria Americana e del guerrafondaio Obama.

Vujadin Boskov

Mar, 06/08/2013 - 18:58

Daniela Santanchè: "Gli italiani devono sapere che si mette in carcere un uomo come Silvio Berlusconi". Io pensa che se sanno anche europei, alzano rating più presto.

Lino.Lo.Giacco

Mar, 06/08/2013 - 19:01

Non so come definirebbe i milioni di italiani che votano i diecimila cretini che fanno il partito politico? Io non sono Cafka ma credo che si possono definire coglioni senza più spermatozoi Se lasciassimo votare solo i cretini e i cretini amici dei cretini Penso che il presidente della repubblica dovrebbe dichiarare fallito il paese Perché solo il 20% si presenterebbe alle urne Ovvero quelli che divorano l'80% delle risorse

Ritratto di massiga

massiga

Mar, 06/08/2013 - 19:02

Can che abbaia non morde. Lei dice e lancia ultimatum, ma a casa non ci andra' mai altrimenti si va ad elezioni anticipate e stavolta rischia di perdere la poltroncina.

Asfalto

Mar, 06/08/2013 - 19:28

Ma cosa caspita è "l'agibilità politica"? Santanchè, lei fa già ridere di suo, non esageri adesso, con le fesserie.

tanax

Mar, 06/08/2013 - 19:30

Sperare in una soluzione accomodante significa proprio avere la faccia come le terga! Dopo essersela cavata con innumerevoli prescrizioni(e sappiamo come) spacciandole per assoluzioni, ecco che spera in un accomodamento politico, che poi spaccerà per assoluzione popolare.......e già finchè abbiamo un popolino sifatto non si andrà avanti. La vergogna non ha residenza nella destra di questo paese.

gianfranco199

Mar, 06/08/2013 - 19:38

La mentecatta a ns. spese,Rosa santadechè E quella miserabile della biancofiore,amorali serve senza ritegno ed etica comportamentale,non potrebbero essere soppresse definitivamente per decreto o depositate in una discarica?

battistafesta

Mar, 06/08/2013 - 19:58

Agibilità politica anche per Riina e Mesina, per Cutolo se ne discuta. Ma Santanchè, non è che i suoi (pochi, invero) neuroni siano sconvolti da quell'acconciatura che sembra il casco di Moser nel record dell'ora? Pensi che se li voleva fare così anche quel delinquente (pregiudicato) del suo sallusti, solo che non gli sono venuti....

battistafesta

Mar, 06/08/2013 - 19:59

Agibilità politica anche per Riina e Mesina, per Cutolo se ne discuta. Ma Santanchè, non è che i suoi (pochi, invero) neuroni siano sconvolti da quell'acconciatura che sembra il casco di Moser nel record dell'ora? Pensi che se li voleva fare così anche quel delinquente (pregiudicato) del suo sallusti, solo che non gli sono venuti....

battistafesta

Mar, 06/08/2013 - 19:59

Agibilità politica anche per Riina e Mesina, per Cutolo se ne discuta. Ma Santanchè, non è che i suoi (pochi, invero) neuroni siano sconvolti da quell'acconciatura che sembra il casco di Moser nel record dell'ora? Pensi che se li voleva fare così anche quel delinquente (pregiudicato) del suo sallusti, solo che non gli sono venuti....

electric

Mar, 06/08/2013 - 20:03

Sono perfettamente d'accordo con la Santache'. Le calunnie rivolte contro Berlusconi riescono a convincere solo i suoi denigratori. Ad una analisi attenta ed accurata dei fatti emerge che si tratta solo di fango, prodotto da quella perfetta e mostruosa macchina del fango creata dai poteri forti (banche, istituzioni, giornali, ecc.)

pinux3

Mar, 06/08/2013 - 20:17

Pronto ad andare in carcere? Ma se il magistrato decide per gli arresti domiciliari mica può andare in carcere di sua volontà...Che fà, si presenta a S.Vittore e dice ai secondini "arrestatemi"? Ahah...Che ridicola questa donna...

Asfalto

Mar, 06/08/2013 - 20:32

@erasmo: nonostante lei utilizzi come nickname il nome di un fine pensatore, ciò non impedisce alla sua imbecillità di manifestarsi prepotentemente in tutto ciò che scrive. Complimenti...

Silvio B Parodi

Mar, 06/08/2013 - 20:37

DANIELA Primo ministro SUBITO. Hai piu' p..le tu di molti omuncoli di sinistra, OLTRETUTTO SEI bELLISSIMA, e hai un carattere che fara'scoppiare di bile I cattocomunfancazzisti,che tutto voglioni e tutto distruggono.

giovanni951

Mar, 06/08/2013 - 20:52

e basta pitonessa....il berlusc ha detto che il governo andrá avanti in ogni caso per cui, sta boni, rimanete al vostro posto e basta. Altimenti perdete la faccia.

erasmo

Mar, 06/08/2013 - 20:56

Asfalto: non potevi rispondere diversamente. Nel tuo craniovuoto quello ti hanno scaricato e quello devi trasmettere. Ecco, tu sì non puoi sapere e pertanto sei innocente di quello che scrivi. Non rendersi conto della propria schiavitù mentale è la parte più figa del programma, funzione alla grande e i risultati si vedono. Complimenti, ma al tuo programmatore.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mar, 06/08/2013 - 23:14

Cara Santanchè, ora cominciamo un po a ragionare, in riferimento a ciò che riporto del tuo messaggio, per cui e per tuo merito mi permetto di mandarti un bacione sulla guancia in senso paterno o fraterno ( qualcuno non è abbia a male interpretazione)...ecco ciò che riporto con una piccola PRECISAZIONE: QUESTI VILI HANNO INCOMINCIATO GIA' NEL LONTANO 1979 A PORTARE AVANTI IL LORO DISEGNO PERSECUTORIO:--->> ""Il Pd non ha vinto le elezioni, non ha avuto i voti per fare il governo, ha avuto bisogno della responsabilità e del senso dello Stato di Berlusconi - ha spiegato Daniela Santanchè - c'è un problema di democrazia che in Italia dal primo agosto non esiste più". Se Napolitano non ripristinerà immediatamente l’agibilità politica del Cavaliere, i vertici del Pdl sono pronti a far saltare tutte e a ridare la parola al popolo.

franco@Trier -DE

Mar, 06/08/2013 - 23:17

Azzurro.azzurro fessachiotto che centra comunista io sono di estrema destra e se ha sbagliato deve pagare, tutto il mondo non può vedere questo uomo arrogante e cosa sono tutti comunisti?Qui in Germania non capiscono che teste avete a dargli ragione e il voto con quello che ha fatto.Semmai eliminato il comunismo in Italia mettetelo fuoriligge.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 06/08/2013 - 23:58

La proposta della Santanchè è ottima. Daremmo una bella lezione a tutto quel canaio di politicanti rossi che non si sono ancora resi conto di cosa significhi DEMOCRAZIA.

herbavoliox

Mer, 07/08/2013 - 18:34

Che vuol dire agibilità politica? Tutti a casa!