Senatori stellati ai ferri corti: è scontro su Messora e Grillo

Senatori stellati ai ferri corti coi vertici: tensioni su leadership e comunicazione. Il comico pensa alle epurazioni

Stelle cadenti. La galassia di Beppe Grillo sta implodendo senza fare nemmeno troppo rumore. Tutto è in discussione. La veemenza dei post pubblicati sul blog, la linea politica, le alleanze. I cittadini eletti in parlamento hanno iniziato la rivolta contro lo strapotere del comico genovese e dello fidatissimo Claudio Messora. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato, infatti, l'ultimo post del responsabile dello staff comunicazione a Palazzo Madama. "È assurdo che una persona stipendiata dal gruppo si permetta di scrivere certe cose", ha tuonato il senatore Luis Alberto Orellana scatenando l'ira del comico genovese che sul blog è subito passato alle minacce. "Chi vuole guardarsi l’ombelico si tiri fuori - ha avvertito - il M5S non è il suo ambiente".

Dopo due settimane di fuoco, durante le quali si è infiammato uno scontro tra l'ala più dialogante e il fronte più integralista, i nodi vengono al pettine. Lo scontro esce, insomma, dai social network e non può più essere confinato nei retroscena agostani. Nel mirino dei pentastellati finiscono l'aggressività (verbale e scritta) di Grillo, l'acuirsi della distanza tra il leader e i gruppi parlamentari, i problemi legati al controllo totalitario di Messora sulla comunicazione interna ed esterna del movimento e, dulcis in fundo, l'esigenza di far chiarezza sugli obiettivi politici di M5S, sapere chi "determina la linea politica nel medio e lungo periodo". Sono sono alcuni dei problemi messi sul tavolo e comunicati in diretta streaming dai senatori stellati che ieri si sono riuniti a Palazzo Madama dopo la pausa estiva. Qui è nata l'idea di mettere nero su bianco le problematiche da far fuori. Ma è sul ruolo di Messora che alcuni grillini non sono più disposti a cedere. Se la frattura si è aperta ieri, è sicuramente destinata a incancrenirsi nei prossimi giorni. "Vogliamo conoscere il ruolo della comunicazione...", ha sbottato Enza Blundo puntando il dito contro "la mancata riflessione sui gesti del passato".

Le barricate dei grillini sono permanenti. Durante il vertice di ieri i problemi non sono stati risolti. Tanto che questa mattina i senatori hanno sentito l'esigenza di riunire un'altra assemblea. Agli stellati proprio non vanno giù l'attacco di Messora e il silenzio di Grillo. "Nessuno giochi al piccolo onorevole. Nessuno pensi a nuovi compromessi storici - aveva scritto a fine agosto il responsabile della comunicazione al Senato - qui si governa o si muore". Una presa di posizione forte che non è andata giù a molti. Ma le accuse di Orellana non hanno fatto altro che accendere gli animi dei sostenitori di Messora. "Chi non si riconosce più in quelli che sono obiettivi chiari del movimento - ha commentato Paola Taverna - può sempre andare a fare politica altrove". Una minaccia che ricorda le prime espulsioni e che Grillo ha subito fatto propria in un post al vetriolo. Anche a fronte della durissima presa di posizione del comico, l’assemblea che nel pomeriggio ha radunato a Montecitorio deputati e senatori non è stata trasmessa in streaming. A deciderlo è stata la stessa assemblea dei parlamentari votando contro la diretta e la trasparenza tanto decantata in campagna elettorale.

Commenti
Ritratto di all@ frutt@

all@ frutt@

Mar, 03/09/2013 - 14:03

con lo streaming in diretta chi vuole può distinguere tra la verità e le BALLE

lamwolf

Mar, 03/09/2013 - 14:08

Siete penosi, non avete combinato una beata fava e state rubando soldi, vergognatevi e tornate da dove siete venuti. Cioè dal nulla.

Romolo48

Mar, 03/09/2013 - 14:24

Ci mancava anche il Goebbels nostrano ... !

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 03/09/2013 - 14:35

questa è la più alta dimostrazione dell'incompetenza assoluta dei grulli, in fatto di democrazia. essi NON sanno distinguere democrazia da una dittatura. poi però, si lamentano che non possono comandare in modo assoluto e nello stesso tempo essere liberi da ogni responsabilità! ma cosa aspettate a sciogliervi??

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 03/09/2013 - 14:43

Grillini patetici incompetenti. Invece di fare la guerra al capo-comico che li ha portati in Parlamento, perché non scrivono qualche proposta di legge? O stanno ancora a rendicontare gli scontrini?

titina

Mar, 03/09/2013 - 14:55

x mortimermouse Dell'incompetenza dei grillini ci siamo accorti subito. L'ignoranza e l'inesperienza fa comodo ai Capi, per questo vogliono al massimo due mandati.

unosolo

Mar, 03/09/2013 - 15:13

il vero e unico problema che esiste sono i stipendi , con Grillo devono riconsegnare una parte mentre passando nel gruppo misto o nel PD si mantengono tutto l'importo , ma davvero credono che portiamo il para orecchi. Tutti hanno un prezzo , queste sono compere o vendite all'incanto.

KARLO-VE

Mar, 03/09/2013 - 15:29

Per qualche ignorante che scrive che i grillini rubano lo stipendio o dovrebbero scrivere proposte di legge invece di discutere tra loro, (durante il periodo di ferie), si informi meglio cosa hanno fatto finora in parlamento e le proposte che gli hanno regolarmente bocciato solo perchè fatte da loro. Se poi vogliamo commentare ed insultarli solo perchè nemici del vostro leader o perchè avete una tastiera che funziona allora è un'altra cosa. Accomodatevi

demoral

Mar, 03/09/2013 - 15:42

titina, vuole forse dire che così almeno assisteremo più frequente a sfilate di incompetenti?

Rooster69

Mar, 03/09/2013 - 15:46

Il caso Fini docet - che fai mi cacci?

xwil

Mar, 03/09/2013 - 15:53

furbastrI!... beppe scrive CHIARAMENTE a tutti gli italiani di non guradardsi l'ombelico e di scendere in piazza per il vday

unosolo

Mar, 03/09/2013 - 16:04

parliamoci chiaro ma chi è e cosa ha fatto per l'Italia il Grillo. un capitalista cosa può fare di buono se non i propri interessi ?Ha solo spinto quei creduloni a dargli il voto con la promessa di Non è stato fatto nulla per tagliare lo spreco o creare posti di lavoro , non hanno fermato niente e si stanno rovinando per appoggiarsi ai anti Berlusconi , come tutta la sx credono che la ripresa economica si avrà solo se esce il Berlusconi dal senato , del debito che cresce ? se ne fregano.

Lino1234

Mar, 03/09/2013 - 16:09

Quando si dice la Democrazia. Anche solo per comprenderne gli elementi fondamentali è indispensabile un discreto grado di istruzione ed una intelligenza non inferiore alla media. L'esempio Grillo lo conferma. Infatti chi non è d'accordo con lui lo caccia fuori dal partito; si arroga il diritto di insultare tutti e tutto, i guai combinati da lui non contano. Sa però urlare alla maniera di Hitler. Cosa c'è di democratico in tutto ciò. E' proprio vero che gli estremi si toccano. Come si fa a votare un personaggio simile senza avere simpatie totalitarie. Saluti. Lino. W Silvio.

Ritratto di Geppa

Geppa

Mar, 03/09/2013 - 16:11

Come con Berlusconi. Chi dissente fuori ed e' un traditore. Vedi Fini.

bruna.amorosi

Mar, 03/09/2013 - 16:28

BRAVO GRILLO sii serio (se ci riesci ) almeno tu . altrimenti i tuoi saltimbanchi ti faranno perdere la faccia nel voler seguire i rossi . SAI le risate ?e tu avresti speso tante palanche per niente .

Ritratto di ..alla frutta..

..alla frutta..

Mar, 03/09/2013 - 16:29

Geppa - a decidere chi esce lo DECIDONO i parlamentari e gli iscritti con doppio voto a maggioranza senza quorum... piuttosto parliamo dei 101 traditori che hanno pugnalato prodi alle spalle,i rappresentanti del partito dem...ente amici del giaguaro

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Mar, 03/09/2013 - 16:31

caro 'guitto senza carrozzone', hai fatto , sei riuscito a fare, una frittata col buco: Già tieni pochi consensi per poter aspirare a quel potere che ti permetterebbe, Dio non voglia, di governare. Mò i tuoi fanno le bizze e tu li cacci per poi trovarteli contro, bravo, anzi, bravissimo. Non ti pare che sarebbe il caso di dichiarare la tua incompetenza e metterti da parte, diciamo insieme al tuo vate, dietro le quinte? Luogo che , almeno, conosci bene!

Giangi2

Mar, 03/09/2013 - 16:45

I penta stellati fanno politica da facebook, cioè una stronzata.

Rooster69

Mar, 03/09/2013 - 16:52

unosolo - la sua ignoranza mi spiazza.

flashmen

Mar, 03/09/2013 - 17:11

Mi piacerebbe sapere il partito, cioè Grillo, chi ha intenzione di candidare per le Europee. 1) Farà le primarie? Pardon, le Europeiadi? 2) Chi saranno i candidati? 2a) Persone che non hanno mai fatto politica? 2b) Parlamentari italiani (solo perché hanno un anno di esperienza)? 3) Se nel caso fossero parlamentari, al loro posto entrerebbero nuove persone, quindi senza esperienza? 4) Come farà il partito, cioè Grillo, a sorvegliare i suoi a Bruxelles? 4a) Manderà Casaleggio? 4b) Si piazzerà lui in camper? 5) Con che mezzo li manderà a Bruxelles (treno, aereo, autobus GT)? 6) Farà fare lo "sconto" sullo stipendio di eurodeputato? 7) Con chi si metterà all'opposizione? Visto che a Bruxelles non ci sono né maggioranza né opposizione? 8) Imporrà un suo personaggio come commissario? 9) Oppure andrà lì dicendo "Tutti a casa, comandiamo noi"? Bravo a chi riesce a dare una (anzi 9) risposte.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 03/09/2013 - 17:11

scassa Martedì 3settembre Se le vantate proposte grilline avessero avuto una minima base logica e non solo retorica ,se fossero state formulate anche a favore di chi lavora e non è sempre in piazza a mandare tutti e tutto a SAFFA,allora certamente sarebbero stati considerati . Chi ha ragione non urli !!!!!!!!!!soprattutto meno villania e supponenza !

Azzurro Azzurro

Mar, 03/09/2013 - 17:58

ma d'accordo su che?

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 03/09/2013 - 18:01

Inutile resistere il 70 % dei voti sono di gente non di destra lo volete capire che votare M5S non era un voto per riportare SILVIO al governo sveglia GRILLO e pure al PD

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 03/09/2013 - 18:05

E' una malattia, appena entrano in parlamento, cominciano a tradire e tramare, senza rispettare il mandato degli elettori. E questo vale per tutti.

Ritratto di benita

benita

Mar, 03/09/2013 - 18:07

lamwolf,mortimermouse,unosolo,lino,bruna amorosi come al solito i vostri commenti sono i più intelligenti dimostrando che noi del pdl siamo i più dotati di cultura al mondo.

titina

Mar, 03/09/2013 - 18:08

Non sono stipendiati dal gruppo, ma da tutti gli italiani, di qualsiasi partito siano. Grillo deve capirlo che non è lui il datore di lavoro, che non è lui che li paga. e la smetta di fare il "puro": se ha usufruito dei condoni vuol dire che non ha rispettato la legge e non può mettersi al di sopra degli altri: è come gli altri.

Gius1

Mar, 03/09/2013 - 18:47

questa frase l´ho gia sentita da grullo- Poveri illusi, voi e chi l´ha votati

eso71

Mar, 03/09/2013 - 18:49

Esattamente come Berlusconi, chi non è d'accordo viene isolato ed attaccato dalla stampa di partito...

vince50

Mar, 03/09/2013 - 21:06

Non sarò MAI un grillino,però devo dire che mi fa schifo il comportamento e l'opportunismo Italico.Si accetta tutto se c'è aria "convenienza",per poi tradire e rinnegare tutto appena si è messo il culo al sicuro.Questa è una grande vergogna e mancanza di dignità,ecco perchè l'Italia non conta più un c***o per nessuno,perchè si è soltanto dei burattini e se non ci rispetta più nessuno ci sarà pure una ragione.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Mar, 03/09/2013 - 23:26

Tranquillo beppe che si levano di torno e resti tu con casaleggio a scrivere i tuoi blog senza che nessuno ti contesti. Fa te quando se ne andranno in 20 e da soli faranno meta' di tutte quelle cose che centinaia di "cittadini" imboscati manco si azzardano a discutere per paura di essere cacciati.

Roberto Casnati

Mer, 04/09/2013 - 08:53

Non è che Grillo ha studiato in Russia ai tempi di Stalin?

guidode.zolt

Mer, 04/09/2013 - 08:58

Questo governo si distingue per un'intensa inattività e, quel poco che fa, si rivela dannoso, riescono a complicare le cose semplici e passano il tempo a litigare sui distinguo...uno fa e l'altro disfa, prendono decisioni sbagliate sulle "formiche" e si fanno calpestare dagli "elefanti" mentre l'Italia si avvia malinconicamente verso il default a stomaco vuoto! Passerà alla storia come il governo dalle decisioni "demenziali"...del resto l'acronimo P.D. questo significa!

Ritratto di bergat

bergat

Mer, 04/09/2013 - 09:20

Grillo ha tanti difetti, ma su questo ha ragione. Il partito si fonda sulla ricostituzione dell'Italia, non certo su accordi col PD. E fa bene Grillo a fare il dittatore nei confronti dei suoi senatori e depudati, che ricordo, rispetto alla compagine degli altri gruppi, non ha spessore politico. La maggioranza è formata da opportunisti dell'ultima ora.

Rooster69

Mer, 04/09/2013 - 12:22

Grillo fa quello per cui tanta gente lo ha votato. Ficcatevelo in quella testolina che vi ritrovate.

peroperi

Mer, 04/09/2013 - 12:36

ieri ho scritto al blog di Grillo chiedendo una risposta al fatto che alle loro feste non emettono scontrini . Non ha risposto.Chiedevo se la notizia era vera o falsa,visto che dicono che i giornali sparano solo falsità sul loro conto, non risposto perche' la notizia era vera. Oggi vedo un video dove una esponente m5s dichiara di non emetterli. Pur comprendendo che i partiti possano essersi fatti una legge che li esenta come al solito di dimostrare incassi e pagare le tasse (lo fanno da decenni) non si capisce perche' il M5S che ambisce ad essere diverso, non emetta gli scontrini, non dichiari on line quanto ha incassato alla tal festa e non senta l'obbligo di essere trasparente. Per quanto concerne l'iva, questa dovrebbe essere comunque pagata dal consumatore finale altrimenti anche costui, che non è un partito, evade le tasse. Il partito, poi, dovrebbe versarla interamente allo Stato. Tu Beppe che hai da dire a proposito? A mio parere dovevate dire on line: 1) alla festa del ...abbiamo incassato tot, di cui tot. di iva che con assegno n°...abbiamo mandato al Tesoro. Punto. Invece qui non si sa quanto avete incassato e se tutti i soldi servono al movimento o all'organizzatore di turno, come al solito accade nella politica piu' marcia. E' il solito schifo della politica, appena si avvicinano ai soldi li fanno sparire.

Rooster69

Mer, 04/09/2013 - 15:58

Capirai che inchiesta......la festa non l'ha fatta con i tuoi soldi stai tranquillo.