Anche a Milano "l'Airbnb del sesso"

Dell'Airbnb del sesso ne avevamo già parlato tempo fa. Ma la novità è che Kinkbnb - così si chiama l'affitta camere digitale e hot - è già sbarcato anche in Italia e più precisamente nella centralissima piazza Cordusio, a pochi passi dal Duomo di Milano, dove è possibile affittare per una notte una delle ottanta "alcove" messe a disposizione degli oltre 10mila iscritti di tutto il mondo.

Ogni casa ha le sue peculiarità, da quelle "orgia free" agli scantinati dotati di ogni servizio e strumento di tortura per gli amanti del sadomaso. E al 15esimo posto nella top venti delle destinazioni più cercate, c'è proprio Milano, dove si trova un "moderno e silenzioso" appartamento di circa 30 metri quadri e due finestre al primo piano in zona piazza Cordusio, con tanto di servizio pick up. Ma soprattutto con aria condizionata, connessione internet e una serie di sex toys che promette di "allietare" il soggiorno. Il tutto a partire da quattrocento dollari a notte.

Commenti

linoalo1

Mer, 16/03/2016 - 08:49

La Merlin è morta e sepolta da un pezzo!!!In tutto il Mondo,nei Paesi Civili e Democratici,esistono,legalmente,i Casini(Bordelli)!!!E,da noi,perchè no????Forse perché abbiamo il Papa???Trasferiamolo nel Centr'Africa e risolveremmo moltissimi Prolemi!!!!

elpaso21

Mer, 16/03/2016 - 13:50

Ma che articolo incompleto, non si capisce lontanamente di cosa si tratta, si affittano le camere e poi? il servizio "hot" in cosa consiste? La ragazza la dobbiamo portare noi?

flip

Sab, 19/03/2016 - 11:38

mi elenchi "quali sono i paesi civili(?) e soprattutto Democratici(??) in tutto il mondo che ospitano legalmente bordelli? per Democratici cosa intendi?