Un miliardo di visite, Gangnam Style è il video più visto di sempre

Definirlo tormentone è ormai riduttivo. Lo hanno ballato tutti, dall'austero Ban Ki-moon a Madonna. Il brano con balletto annesso di Psy sfonda tutti i record di visite su YouTube

Era nell'aria. A ballare il Gangnam Style ci hanno provato tutti. Con risultati più o meno apprezzabili. Ma comunque con divertimento assicurato. E che il video dell'artista coreano Psy scalasse le vette degli ascolti di YouTube, fino a diventare il video più cliccato di sempre, era in fondo prevedibile. Anche se i numeri - un miliardo di visualizzazioni - sono di quelli che fanno strabuzzare gli occhi.

La clip ufficiale del brano è su YouTube soltanto dallo scorso 15 luglio. E forse proprio questo è - più ancora che il numero delle visualizzazioni - il dato che fa impallidire la concorrenza. E che toglie lo scettro a Justin Bieber, che con il suo Baby aveva ottenuto 800 milioni di cliccate. A raggiungere Psy ne mancano 200, ma su numeri così grandi sono fondamentalmente bruscolini.

A sancire il successo del Gangnam Style anche Google. Nello Zeitgeist, il rapporto annuale sulle ricerche più frequenti sul motore di ricerca, il brano occupa il secondo posto, subito dietro a Whitney Houston.

Se non bastasse il riconoscimento di Big G, ci sono sempre le decine di parodie realizzate da luglio in poi. Amatoriali, meno amatoriali, televisive. Sul Gangnam Style hanno ballato perfetti sconosciuti, come i 20mila del flashmob parigino. Ma pure star di livello mondiale, basti pensare a Madonna. E insospettabili gentleman, dal segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, che qualche mossa l'ha accennata insieme all'autore del brano, fino a Renato Mannheimer, messo seriamente alla prova da Geppi Cucciari, nel suo G' Day.

Piaccia o non piaccia, un dato è incontrovertibile. Il balletto - un po' ridicolo - con brano annesso ha ottenuto quello che voleva. Non rimarrà negli annali della musica forse, ma questa stagione ha sbancato il botteghino. E tanto doveva fare.

Commenti

-cavecanem-

Sab, 22/12/2012 - 09:56

Un miliardo? Il che conferma ancor di piu' le teorie di Darwin.

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 22/12/2012 - 11:13

Artista chi?

Paul Vara

Sab, 22/12/2012 - 11:41

Triste constatazione...

Peppone1969

Sab, 22/12/2012 - 13:12

Adesso avete capito cosa intendevano i Maya per la fine del mondo. Un giorno nel quale 1 miliardo di persone avrebbe dimostrato agli altri 5 miliardi l'elevato livello di intelligenza. Molto meglio la fine del mondo...

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Sab, 22/12/2012 - 13:23

.......TUTTI ??? E CHE CAZZO E? ?????

roseg

Lun, 15/04/2013 - 21:08

E ci stupiamo ma in Italia quante sono le persone che sono incollate al teleschermo affascinate dalle cagate quotidiane trasmesse tipo:grande fratello,isola famosi,maria de filippi che il massimo del peggio...ecc...ecc...ecc...