Hamas minaccia gli Stati Uniti: "Hanno aperto la porta dell'Inferno"

La scelta di Trump di spostare l'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme scatena la reazione di Hamas e di tutto il mondo arabo

La scelta di Trump di spostare l'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme e il riconoscimento di questa come capitale di Israele ha infiammato il mondo arabo. L'annuncio della Casa Bianca è stato letto come un guanto di sfida lanciato verso la stessa Palestina e tutti i Paesi alleati dei palestinesi nel Medio Oriente. La reazione più dura è arrivata da Hamas: "Riconoscendo Gerusalemme capitale di Israele e preannunciando lo spostamento dell’ambasciata americana da Tel Aviv, Donald Trump ha aperto le porte dell’Inferno. Questa è una flagrante aggressione contro il popolo palestinese". Hamas ha inoltre chiesto ad arabi e musulmani di agire per "minare gli interessi degli Stati Uniti nella regione". Critica anche la posizione dell'Olp, l'Organizzazione per la liberazione della Palestina: "Riconoscendo Gerusalemme capitale di Israele e preannunciando lo spostamento dell’ambasciata americana da Tel Aviv, Donald Trump ha distrutto ogni speranza di soluzione di pace sulla base del principio dei due Stati". Posizione dura anche dall'Iran con le parole di fuoco dell'ayatollah Ali Khamenei: "Il piano dei nemici per riconoscere Gerusalemme capitale di Israele è frutto della loro incompetenza e parzialità. Un giorno gerusalemme verrà liberata", ha affermato la Guida Suprema. Insomma di fatto nella regione del Medio Oriente potrebbe scattare una nuova Intifada. Trump ha più volte sottolineato che gli Stati Uniti non si ritireranno dal processo di pace. Adesso bisogna attendere la reazione del mondo arabo.

Commenti
Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 06/12/2017 - 21:27

Con l’augurio che possa inghiottire tutti voi, caproni palestinesi.

ESILIATO

Mer, 06/12/2017 - 21:55

Adesso vediamo cosa faranno, dopo aver finito di starnazzare come anatre.

opinione-critica

Mer, 06/12/2017 - 22:08

Hamas ha aperto le porte dell'inferno, molto bene, sara spinta oltre le porte e non con le buone maniere. Chiederà pietà e misericordia...

pietro_da_biella

Mer, 06/12/2017 - 22:17

Kim sarà un pazzo ma non ha tutti i torti nei confronti dell'altro pazzo americano

soltantolaverita'

Mer, 06/12/2017 - 23:05

Non c'e' mai stata soluzione di pace. Il classico caso del topo che ruggi tutta la verita'

nunavut

Mer, 06/12/2017 - 23:19

A parte che non condivido che Trump possa decidere quale deve essere la capitale di un'altro stato escluso il suo. Ma che Hamas,come pure l'Iran dichiarino che gli USA sono suoi nemici,non mi sembra una novità rilevante,essendo stati i loro nemici tradizionali da molti decenni.

fabiod

Gio, 07/12/2017 - 04:46

finalmente...

Popi46

Gio, 07/12/2017 - 06:25

Hamas...un covo di terroristi che uccidono vigliaccamente civili inermi...aprano pure le porte dell'inferno e ci si buttino dentro...

orailgo38383838

Gio, 07/12/2017 - 07:04

cari palestinesi, negli ultimi 50 anni la pace l'avete cercata a suon di attentati ad aerei, bus, civili inermi....ora forse la cercherete davvero con la trattativa?? ne dubito molto, avete tirato troppo la corda e il mondo svampito e giulivo vi ha sempre appoggiato. Non serve a nulla bruciare bandiere, mostrate un segno di civile comportamento, se lo avete

orailgo38383838

Gio, 07/12/2017 - 07:05

caro biellese pierino, ma dove vivi? sei mai stato negli usa? e in corea del nord?

manson

Gio, 07/12/2017 - 07:52

Le porte del inferno si sono spalancate quando abbiamo permesso agli islamici di invadere anche a livello economico il mondo

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Gio, 07/12/2017 - 07:52

islam religione di pace

elalca

Gio, 07/12/2017 - 08:21

bruttissima genete i palestinesi. ignoranti come bestie.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 07/12/2017 - 08:57

con qualche attentato il gringo cambierà idea..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 07/12/2017 - 08:57

quanti ebrei giudaici ci sono fra i lettori..

manson

Gio, 07/12/2017 - 11:06

Caro Franco-a-trier_DE meglio ebrei giudaici che non si sono mai fatti esplodere non hanno mai sgozzato innocenti ucciso preti o ucciso in nome della religione che islamisti assetati di sangue ignoranti e anche pedofili visto che il loro profeta si era sposato una bimba di 9 anni e nei loro paesi questa è consuetudine