I media iracheni: "L'Isis conferma la morte di Al Baghdadi"

I media iracheni fanno sapere che lo Stato islamico ha diffuso un comunicato in cui si ammette la morte del Califfo

"Al Baghdadi è morto". E la conferma, nonostante in più di un'occasione si sia parlato dell'uccisione dello sceicco del terrore, arriva dalla tv irachena Al Sumaria, che cita una fonte locale della provincia irachena di Ninive. Secondo quanto riferito dalla fonte, che vuole rimanere anonima, i terroristi dell'Isis avrebbero diffuso una breve dichiarazione in si ammetterebbe la morte di Al Baghdadi e dove si annuncerebbe il nome del nuovo Califfo.

Lo scorso 16 giugno, il ministro della Difesa russo aveva annunciato che i caccia di Mosca avevano, "forse", colpito e ucciso il numero 1 dello Stato islamico assieme ad altri esponenti di spicco che si erano riuniti a Raqqa, l'ultima capitale rimasta allo Stato islamico (Guarda il reportage di Fausto Biloslavo da Raqqa), dopo le perdite di Sirte in Libia e Mosul in Iraq. La notizia della morte del Califfo è stata confermata anche dall'Osservatorio siriano per i diritti umani.

Da quando al-Baghdadi è comparso per la prima volta sui media, nel 2014, quando si proclamò califfo di quello che lui stesso definì Stato islamico, a cavallo appunto fra Siria e Iraq, sono state più volte ipotizzate la sua morte o il suo ferimento in raid aerei, in notizie mai confermate.

A tre anni dalla proclamazione dello Stato islamico, e dopo le continue perdite territoriali, la presunta morte di Al Baghdadi potrebbe dare il colpo definitivo all'organizzazione terroristica.

Ma i militari Usa non confermano

I vertici militari americani non confermano la notizia della morte di Abu Bakr-al Baghdadi, che, secondo una tv irachena, sarebbe stata confermato dallo stesso Isis. "Non abbiamo informazioni operative che possano confermarlo", ha detto alla Dpa una fonte del comando centrale americano. In una mail inviata all'agenzia di stampa tedesca, anche l'ufficio per le relazioni pubbliche delle forze della coalizione ha detto di non poter confermare la notizia della morte del califfo, "ma speriamo che sia vero".

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 11/07/2017 - 12:10

Non raccontate balle! I russi non hanno mai detto "forse"! Quello ce l'avete messo voi, perché, in questo momento, Putin è scritto sulla lavagna dei cattivi, almeno fino a nuovo ordine. Salvo diventare buono e credibile alla prossima occasione in cui capirete che ha ragione lui.

Idrissecondo

Mar, 11/07/2017 - 12:51

Colpo definitivo? Ma stiamo scherzando? Non abbiamo che esacerbato ancora di più gli animi. E poichè siamo troppo buonisti e garantisti, presto costoro si riorganizzaranno e ricominceranno da capo. Se c'è una cosa da fare con questa gentaglia è lasciare che si ammazzino tra di loro e vigilare le frontiere affinchè nessuno venga in europa a piangere allah. Ma poichè siamo anche troppo affaristi e fare affari con gli arabi ci piace troppo, dovremo continuare a sopportare continue guerre

elio2

Mar, 11/07/2017 - 12:56

Se il guerrafondaio americano avesse voluto distruggere il sedicente stato islamico, non avrebbe mandato per 2 anni i suoi droni a far buche nel deserto. E' stato proprio lui a mettere in piedi il terrorismo islamico per combattere, senza sporcarsi le mani, il presidente siriano Assad, poi è venuto fuori questo deficiente di Al Baghdadi, che si è autoproclamato califfo e tutti i terroristi che erano agli ordini degli usa, sono passati armi e bagagli con lui, perdendone così il controllo.

agosvac

Mar, 11/07/2017 - 12:57

Morto un terrorista, se ne trova subito un altro che lo sostituisce. Ma questo nulla ha a che vedere col Califfato islamico che è tutt'altra cosa!!! Tanto per intenderci neanche i turchi che dominarono l'Islam per quasi 7 secoli si proclamarono Califfi, soltanto Sultani e poi imperatori, ma mai "Califfi".

Ritratto di vraie55

vraie55

Mar, 11/07/2017 - 12:58

GLI ALLEATI AMERICANI PIANGONO CON IL POPOLO DELL'ISIS?

Massimo25

Mar, 11/07/2017 - 13:12

Egregio Sig.Romano,perché dice cose inesatte???voi stessi del giornale lo avete pubblicato..perché dite"forse". I russi hanno detto subito dopo un loro attacco che erano certi di avere eliminato al baghdadi. Il forse se lo é inventato lei mentendo sapendo di farlo

Ritratto di ateius

ateius

Mar, 11/07/2017 - 13:19

il Conflitto deve risolversi anzitutto con l'annientamento fisico di questi musulmani chiamiamoli radicali, poi piano piano anche le spinte psicologiche che muovono migliaia di seguaci perderanno forza. sperando che l'affermarsi della Civiltà ne cancelli definitivamente ogni residuo.

cgf

Mar, 11/07/2017 - 13:36

gli americani invece diranno che non è vero, al max caduto da cammello, non possono averlo ucciso i russi.

Angelo664

Mar, 11/07/2017 - 14:12

Speriamo che sia vera, comunque come altri lettori non posso che dire solo cose poco piacevoli su Americani & C. Quel che hanno sempre fatto in Medio Oriente è peggio di quello che hanno fatto i vari Saddam e Gheddafi messi insieme. Quei popoli vanno bene se dominati e messi a tacere. Infatti non appena gli si da un dito si prendono anche il braccio. Ovvero li si fa votare e votano i fratelli musulmani. Di male in peggio. Per cui oggi è ampiamente dimostrato che con Saddam, a parte qualche gasatina qua e la non succedeva nulla e più o meno tutti stavano bene. Ora in democrazia ( che non sanno nemmeno cosa sia, come in Italia ) stanno tutti molto peggio di prima con lo stato distrutto. I Libici stavano ancora meglio. Come gli Italiani hanno bisogno di un duce loro di un Rais che lo comandi a bacchetta. Con l'Italiano medio la tecnica del bastone e della carota funziona sempre ed in Europa lo sanno benissimo.

maurizio@rbbox.de

Mar, 11/07/2017 - 14:31

E uno di meno.

T-800

Mar, 11/07/2017 - 15:01

Ormai è chiaro: se i giornali di regime dicono "forse" "non è provato" "si dice" vuol dire che la notizia è vera al 100% come dimostra l'uccisione da parte dei russi di al baghdadi, se invece gli stessi media dicono "sicuramente" "è vero" "verità" allora la notizia è falsa come ai tempi della fantomatica uccisione e sepoltura in mare (secondo inesistente rito islamico) di Bin Laden da parte degli americani (in realtà era morto da anni).

Boxster65

Mar, 11/07/2017 - 15:45

Al Baghdadi sta meglio allah che qua.... ma non avete notato una certa somiglianza con Lello Arena??

Marcello.508

Mar, 11/07/2017 - 17:11

Hillary, dopo questa conferma, avrà il coccolone .. ahahahaha ..

investigator13

Mar, 11/07/2017 - 18:11

conferma della morte del Califfo sia da parte dei russi che dell'Isis, ma non lo ammettono gli Usa. Forse tra non molto gli americani giureranno che a uccidere il Califfo sono state le forze americane anche perché Isis e loro sono la stessa cosa.