Il leader Afd: "Il nazismo? Una cacca di uccello"

Alexander Gauland, leader di AfD, ha definito il nazismo una "cacca di uccello", minimizzandone l'importanza nella storia tedesca

Rivolgendosi ai giovani di Alternative für Deutschland (AfD), Alexander Gauland, leader del movimento di estrema destra anti-Merkel e anti-Islam, ha usato l’espressione “cacca di uccello” per definire la portata storica del nazismo.

“Hitler e i nazisti sono solo una cacca di uccello nel quadro della gloriosa e millenaria storia tedesca”. Le parole del settantasettenne avversario politico di Angela Merkel hanno immediatamente scatenato la dura reazione delle istituzioni del Paese. Il Presidente della Repubblica, Frank-Walter Steinmeier, ha accusato tutti coloro che banalizzano l’Olocausto di volere riaprire ferite del passato che ancora bruciano e di volere alimentare l’odio interetnico. Il Capo dello Stato ha invitato il suo popolo a restare unito nella fedeltà ai valori della Legge Fondamentale e dell’Unione europea. La Germania, ha affermato Steinmeier, combatterà sempre contro ogni rigurgito revanscista e militarista, in patria e nel mondo. La CDU, il partito della Cancelliera Merkel, ha emesso una nota di ferma condanna nei confronti di AfD e del suo leader, bollando quest’ultimo come “negazionista” e “antisemita”. Lo stesso portavoce del movimento anti-immigrati si è dissociato dalla tesi di Gauland. Jörg Meuthen, infatti, ha criticato quest’ultimo per avere usato parole inappropriate riguardo a una fase storica di profonda drammaticità. Costernazione per la frase del capo dell'opposizione alla coalizione "rosso-nera" è stata espressa anche dalle istituzioni europee.

La negazione dell’Olocausto è un reato in Germania. Il Codice penale commina, infatti, una multa o la reclusione fino a cinque anni per chiunque, con gli scritti o in un comizio pubblico, “approvi, neghi o banalizzi” la barbarie nazista.

Commenti

alox

Lun, 04/06/2018 - 23:02

Voleva dire la cxxxa di tutti gli uccelli del mondo...ma gli daranno 5 anni o e' solo sulla carta?

FaroAlogeno

Lun, 04/06/2018 - 23:11

L'indignazione nasce dal fatto che Gauland avrebbe relativizzato il nazismo, ponendolo sul piano di qalsiasi altro fatto storico. Il negazionismo non c'entra un tubo.

Gianni11

Mar, 05/06/2018 - 02:07

Mah...sembra che la propaganda non regge piu', per quanto cercano di imporla in tutte le maniere. E anche gli inganni dell'UE e della BCE e l'Euro contro le nazioni d'Europa e i popoli d'Europa cominciano a essere evidenti a tutti. Il piano fu messo a punto per neutralizzare le nazioni d'Europa per sempre. L'invasione demografica dal terzo mondo doveva essere il colpo mortale. Ma adesso e' cominciata la riscossa.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 05/06/2018 - 04:15

Se Hitler é l'uccello della situazione, chissà che razza di bestia é la Merkel...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 06:32

parla così perchè vuole andare al potere lui..

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Mar, 05/06/2018 - 08:30

Onore ai camerati tedeschi