La Merkel tradisce i siriani: giro di vite sull'accoglienza

Ieri il ministro degli Interni tedesco ha annunciato una revisione della politica d'accoglienza: "Sarà accordata solo la protezione sussidiaria: permessi di soggiorno limitati e no al ricongiungimento familiare"

Migranti in viaggio per la Germania esibiscono una foto della Merkel

Ricordate la Germania generosa di Angela Merkel che apriva le braccia in uno slancio di accoglienza verso i siriani che scappavano dalla guerra civile? Il Paese ospitale che suscitava l'ammirazione di mezzo mondo (e si attirava gli encomi della stampa) aprendo le proprie frontiere ai profughi sembra aver deciso per un'inversione di tendenza radicale. Ad appena due mesi da quell'annuncio che aveva acceso le speranze di tutto il Medio Oriente.

Parlando ieri a Berlino, il ministero degli Interni germanico ha infatti annunciato un giro di vite nelle politiche di accoglienza, anticipando che centinaia di migliaia di migranti che ogni giorno entrano nei confini tedeschi non otterranno l'asilo o lo status di rifugiati da parte delle autorità federali.

Ai siriani sarà ancora permesso di entrare in Germania, ma unicamente per un anno e con la sola "protezione sussidiaria" - che ne limita i diritti rispetto a chi ottiene lo status di rifugiato. Dopo aver incontrato giovedì gli alleati della coalizione e di governo, la Merkel ha fatto sapere, tramite il ministro degli Interni Thomas de Maizière, che Berlino allineerà la propria politica a quella degli altri governi dell'Unione Europea.

"Gli altri Paesi garantiscono ai migranti solo una permanenza limitata - chiosa il ministro - Noi faremo altrettanto con i siriani, in futuro. Assicuriamo loro che riceveranno protezione, ma solo la protezione sussidiaria, che ha durata limitata e non garantisce il ricongiungimento familiare". Una fonte del ministero dell'Interno ha confermato al Frankfurter Allgemeine Zeitung che istruzioni in tal senso sono state diramate all'ufficio federale per la migrazione e i rifugiati.

Queste decisioni seguono settimane di polemiche politiche fortissime, con i partiti di centrodestra (compresi gli stessi cristiano-democratici del medesimo partito del cancelliere) che da giorni attaccano il cancelliere chiedendo un'inversione di marcia sul tema dell'accoglienza. Prima c'era stata la proposta, da parte di quasi duecento parlamentari, di costruire un muro ai confini tedeschi; quindi l'intervento della polizia, durissima nel denunciare le condizioni "infernali" dei campi profughi; infine la fosca previsione della stessa Merkel, che aveva evocato il rischio di "scontri militari" nei Balcani in caso di mancata redistribuzione dei migranti fra i vari Paesi dell'Unione.

Del resto, ai confini nordorientali italiani proprio in questi giorni iniziano a presentarsi le prime decine di profughi che arrivano in Italia dopo aver desistito dal tentativo di stabilirsi in Austria o in Germania: per il futuro, è facile prevedere che questa tendenza si consoliderà. Soprattutto se la Germania dovesse davvero stringere le maglie dei controlli e a respingere sempre più disperati.

@giovannimasini

Commenti

Tuthankamon

Sab, 07/11/2015 - 16:49

Mi pare che non potesse andare diversamente. Era demagogia per dar man forte a quei massoni filibustieri della Commissione europea. La realtà e ben diversa. In ogni caso, in Germania gli immigrati e i rifugiati sono strettamente controllati. Non campano per mesi o anni senza far niente. Da noi i controlli sono pochi e li manteniamo per anni. Conosco casi di almeno 5 anni. E non solo, fanno gli schifiltosi se gli viene chiesto di lavorare. In Germania devono lavorare e quando si avvicinano le scadenze ... non ci sono se o ma. Fenomeni di permessi falsi e, peggio, caporalato sono quasi inesistenti. Il gioco della Merkel non è chiaro, in ogni caso si ... sta facendo male!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 07/11/2015 - 17:16

TERZO INVIO!!!! Mentre invece in Italia, FROTTOLO ed il suo fido scudiero HALF-ANO, procedono imperterriti verso lo JUS-SOLI, se non si fermano questi due,l'Italia sara la "vittima sacrificale" dell'Europa. Pensateci Italiani, forse un modo per fermarli c'è,correndo domani in TANTISSIMI a Bologna FORZA ITALIANIII!!! Saludos dal Nicaragua. PUBBLICHERETE????

vianprimerano

Sab, 07/11/2015 - 17:28

Gli illuminati nelle ultime riunioni segrete hanno deciso: il popolo europeo deve scomparire e per riuscire in questo criminale scopo cosa c'e' di meglio se non organizzare e pilotare le tratte dei profughi dai paesi in guerra (guerre provocate ad arte sempre dagli stessi psicopatici illuminati) verso l'europa. Cosi' gli americani, popolo di parassiti e interamente governati dagli illuminati, possono ancora illudersi di essere i numeri uno e di poter governare e criminalmente manipolare il resto del mondo.

venco

Sab, 07/11/2015 - 17:30

Merkel ipocrita, aveva detto che ne poteva accoglierne 800mila, e allora tanti di questi in marcia verso la Germania, adesso ritira tutto.

Antares-60

Sab, 07/11/2015 - 19:09

Arriveranno TUTTI qui da noi, dobbiamo costruire piu resort, altro che il ponte sullo stretto, meglio pensare di costruirne uno che ci colleghi con la Libia, vai Hallaino proponilo subito!

badboy

Sab, 07/11/2015 - 19:36

@Masini: domanda - Lei i suoi articoli li prepara sempre in modo così scadente o segue solo gli ordini di altri ? I fatti sono questi: la comunicazione non l'ha data la Merkel, come Lei vuole farci credere, ma il ministro degli interni De Maiziere, che ha completamente sorpreso tutti: Merkel+governo, SPD e parlamento. Subito sono partite le proteste e solo poco dopo ha RITIRATO TUTTO. Il ministro è già molto criticato per il suo ruolo poco professionale (anche se nella politica italiana sarebbe un genio). Intanto i tedeschi quest'anno hanno accolto con BRACCIA APERTE ca. 1 milione di profughi, e hanno ragione a preoccuparsi che ci saranno un milione/anno anche nei prossimi anni. Soprattutto se paesi europei come l'Italia abusano 40 pakistani a Gorizia per fare panico e agitare contro la Germania. Ma voi del Giornale perchè agitate così tanto contro Europa e la Germania ? Qual'è la vostra motivazione per un giornalismo così cattivo e scadente ?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 07/11/2015 - 20:03

anche su questo criticate? non ve ne va mai bene una.

Holmert

Sab, 07/11/2015 - 20:15

Finché era l'Italia a raccogliere le torme di africani provenienti dal mare e che sbarcavano da noi,era tutto regolare.Si doveva fare c'era il trattato di Dublino e di Schengen che lo imponeva. Poi ci si metteva anche papa Cecco a complicare la situazione con il suo appello:"accogliete i frateliii e le sureleeee". Tutto taceva e vivevano felici e contenti, tranne gli italiani alle prese con i salvataggi ed a sfamare ciurme di disperati. Ora che la cosa si è ritorta contro i crucchi, invasi dai siriani, gli accordi non valgono più,tutto da rifare. Sempre i soliti questi crucchi.Più la storia ci ha insegnato di starci alla larga,più gli italiani ci si mettono insieme a fargli compagnia. Si può essere più scemi?

apostrofo

Dom, 08/11/2015 - 01:30

Non fa niente, li prendiamo noi, buoni e intelligenti come siamo ! Il fatto è che (fonte Der Spiegel) che dall'inizio dell'anno in Germania ci sono stati più di 10.000 attacchi a residenze di immigrati. Qui, la volontà dei politici non corrisponde a quella de popoli europei. Quei pochi tedeschi che si sbracciavano umanamente verso i siriani erano una minoranza e prima o poi i governanti devono fare i conti anche col popolo, specialmente in quei paesi dove il popolo ancora vota e quindi conta.

apostrofo

Dom, 08/11/2015 - 02:18

Il governo dice spesso che deve cambiare questo paese. Lo sta facendo beniss"imo. La gran parte delle "riforme " sono semplici "decapitazioni " dei dirigenti ,senza toccare le strutture, che però con molto zelo vengono rimpiazzati immediatamemnte da conoscenti di Renzi. Cosi ché . E in mezzo a tutto questo è evidentissimo che quello che conta è soltanto il partito. Quando Renzi chiederà appoggio, sentirà un coro di "bravo" dalle instituzioni che contano. Oremus !

portuense

Dom, 08/11/2015 - 07:28

logica conseguenza delle insensate affermazioni di due mesi fa, e questo è solo l'inizio.

Dako

Dom, 08/11/2015 - 08:04

@ franco-a-trier_DE: La Merkel ha fatto la più grande insensata e cretinata politica andando in TV dicendo che (noi possiamo accogliere fino a 800 mila profughi) una povera schiocca - sarei curioso di vedere quei deficienti che a Monaco di Baviera accoglievano applaudendo "le risorse" alla stazione ferroviaria se e quanti ne hanno in casa propria, (si può accogliere anche SENZA applaudire.) Caro Franco Lei deve amettere che siamo purtroppo governati da politici lerci/irresponsabili.

swiller

Dom, 08/11/2015 - 11:24

Siamo solo noi i fessi, governati dallo scemo del villaggio dal buffone di pontassieve.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 08/11/2015 - 20:42

Dako a Monaco ci sono i padroni della Europa..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 09/11/2015 - 10:32

importante non tradisca i cittadini tedeschi e che non faccia come il PD che a mio parere tradisce i cittadini italiani ma non tradisce i fuorilegge musulmani e non dando a loro tutti i privilegi che tolgono agli onesti italiani, però sempre stesso discorso, contenti voi contenti tutti o quasi tutti.A volte penso un onesto cittadino un imprenditore che si suicida perchè gli vogliono fare pagare tasse o extra per darle a un invasore musulmano clandestino non in regola senza che ne abbia diritto, mi chiedo spesso come il popolo italiano in generale sia così imbe.cille a tenere un governo sinistro di stampo mafioso e sono contento essere espatriato..ripeto sono mie idee personale da buon osservatore della politica italiana

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 09/11/2015 - 10:33

importante non tradisca i cittadini tedeschi e che non faccia come il PD che a mio parere tradisce i cittadini italiani ma non tradisce i fuorilegge musulmani e non dando a loro tutti i privilegi che tolgono agli onesti italiani, però sempre stesso discorso, contenti voi contenti tutti o quasi tutti.A volte penso un onesto cittadino un imprenditore che si suicida perchè gli vogliono fare pagare tasse o extra per darle a un invasore musulmano clandestino non in regola senza che ne abbia diritto, mi chiedo spesso come il popolo italiano in generale sia così imbe.cille a tenere un governo sinistro di stampo mafioso e sono contento essere espatriato..ripeto sono mie idee personali da buon osservatore della politica italiana.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 09/11/2015 - 10:33

importante non tradisca i cittadini tedeschi e che non faccia come il PD che a mio parere tradisce i cittadini italiani ma non tradisce i fuorilegge musulmani e non dando a loro tutti i privilegi che tolgono agli onesti italiani, però sempre stesso discorso, contenti voi contenti tutti o quasi tutti.A volte penso un onesto cittadino un imprenditore che si suicida perchè gli vogliono fare pagare tasse o extra per darle a un invasore musulmano clandestino non in regola senza che ne abbia diritto, mi chiedo spesso come il popolo italiano in generale sia così imbe.cille a tenere un governo sinistro di stampo mafioso e sono contento essere espatriato..ripeto sono mie idee personali da buon osservatore della politica italiana.,

badboy

Lun, 09/11/2015 - 11:00

@Holmert: si informi prima di scrivere cose infondate. Fino a pochi anni fa in Europa i maggiori numeri di profughi/richiedenti di asilo entravano con aerei e altri mezzi di trasporto. Perciò Dublino riguardava relativamente pochi. La Germania anche negli anni passati accoglieva 5-10x di stranieri che l'Italia. Quest'anno, mentre l'Italia impazziva, e questo giornale diventava insopportabile, per 50.000 profughi in 6 mesi la Germania ne aveva già 500.000, fra cui gran parte dei 50.000 arrivati in Italia, perchè appena arrivati proseguivano verso il nord. In settembre la Germania aveva aperto le frontiere in un grande atto di umanità, altrimenti sarebbe successo una catastrofe. O come si immagina la situazione con 1,5 millioni di persone in mezzo ai campi della Serbia e dell'Ungheria ?

Holmert

Mer, 11/11/2015 - 07:45

Caro Badboy,lei deve prestare molta attenzione ad una sola ed unica volontà europea, che sta portandoci verso la rovina sociale ed economica. Cosa che non credo sia a lunga scadenza. Non è il numero di persone che accoglie tizio o caio, ma le volontà e le intenzioni. In Europa unita,la parola d'ordine è ACCOGLIENZA,parola che fa il giro del mondo,specie se pronunciata da capi di stato e religiosi con alla testa il papa Cecco. Non credo che non abbia presente che noi siamo già oberati da macigni di debiti pubblici e con uno stato sociale sempre più numeroso. E' una politica giusta e previdente quella dell'accoglienza senza alcun limite? Ecco, io a questo penso nei miei scritti,e non inseguo come le farfalle le tante utopie che hanno ridotto i popoli alla fame. Accogliere è bello, ma poi le dispense si svuotano e non mangia più nessuno.