Ora rispunta Sarkozy: "Mi ricandido nel 2017"

Dopo François Hollande all'Eliseo potrebbe tornare Nicolas Sarkozy. L'ex presidente francese annuncerà infatti in settimana la sua candidatura alle primarie del partito repubblicano in vista delle elezioni presidenziali della primavera 2017.

L'annuncio, in realtà, dovrebbe arrivare attraverso il suo nuovo libro, "Tutto per la Francia", in uscita mercoledì. "Ho deciso di candidarmi, la Francia esige che gli si dia tutto", si leggerebbe in un'anteprima del volume rivelata da Le Figaro, "Ho esitato, ho cercato di essere il più onesto possibile faccia a faccia con gli altri, la mia famiglia, come me stesso. Finalmente la decisione, è stato un sollievo perché l'evidenza si è imposta". Cinque le sfide identificate da Sarkozy: la verità, l'identità, la competitività, l'autorità e la libertà.

Sconfitto nel 2012 dal socialista Francois Hollande dopo un primo mandato da presidente, Sarkozy cerca ora la sua rivincita contro il suo successore, che nel frattempo ha subito un crollo di popolarità. La prima tappa saranno le primarie dell'inizio di novembre. Campione della destra del suo partito, Sarkozy ha come principale avversario interno l'ex primo ministro Alain Juppé, 71 anni. Attuale sindaco di Bordeaux, Juppé è per ora favorito ed è esponente di una destra moderata, dal "volto umano", rivolta agli elettori centristi. Le candidature per le primarie devono essere depositate entro il 9 settembre e al momento il parterre appare affollato. I nomi in campo sono anche quelli dell'ex primo ministro Francois Fillon, sostenitore di una dura politica di rigore economico, dell'ex ministro Bruno Le Maire e della combattiva 43enne Nathalie Kosciusko-Morizet, ex portavoce di Sarkozy ora in rotta con lui.

Commenti

Chanel

Lun, 22/08/2016 - 18:06

Non ha già fatto danni abbastanza?

VittorioMar

Lun, 22/08/2016 - 18:15

....la Francia se lo "MERITA"!!!

fcf

Lun, 22/08/2016 - 18:26

credevo che l'Italia avesse il primato in Europa per la qualità della sua classe politica, ma mi sbagliavo. Un Sarkò che ha combinato più danni di chiunque altro all'Europa negli ultimi 20 anni non è concepibile come candidato alla presidenza della Francia. Non scorderò mai il suo sorriso beffardo rivolto a Berlusconi né la sua aria di saccenza e la sua imbecillità quando ha iniziato la guerra in Libia.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 22/08/2016 - 19:44

Toh, chi si rivede, quello che ha mandato i caccia a bombardare Gheddafi quando ancora era in corso la riunione per decidere cosa fare. Il responsabile dell'attuale disastro libico. Questa volta però arriva tardi: fategli sapere che in Libia stanno già bombardano di nuovo. O forse ha in mente di bombardare altri lidi; che so, il Marocco, l'Algeria, Israele, Libano...boh, qualcosa da bombardare lo troverà.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Lun, 22/08/2016 - 21:20

Vince Le Pen e fa cadere la EU!

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 22/08/2016 - 23:55

Vuole bombardare di nuovo la Libia? Ditegli che lo stanno già facendo gli americani del premio Nobel per la pace.

previlege

Mar, 23/08/2016 - 01:00

Sarkozy e peggio di tutti a rovinato L'europa non credo che passi sarebbe la prova che i francesi sarebbero veramente ignoranti

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/08/2016 - 10:18

No, per favore no! Ritorna a giocare a ridolini con la Merkel. Con la tua volontà di aggredire la Libia, hai già messo nella c...a tutta l'Europa. Guarda che guerre, immigrazione e casino hai combinato. Basta, dovresti essere processato per tutto ciò.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 23/08/2016 - 11:01

Riprovo - Sarkò, ritorna a fare i ridolini con la Merkel. Di disastri ne hai già combinati abbastanza, a partire dalla guerra voluta in Libia. Dicevi che era determinante, ma ne abbiamo visto le orrende conseguenze, che oltretutto proseguono nel tempo.

routier

Mar, 23/08/2016 - 11:03

Per l'elettore sbagliare una volta è umano. Ripetere l'errore è da minus habens.

lorenzovan

Mar, 23/08/2016 - 11:51

vorra' fare altri danni

acam

Mar, 23/08/2016 - 11:58

Aiiiiuuutoooooo!!!!

Felice48

Mar, 23/08/2016 - 12:13

Con che coraggio si ripresenta dopo aver causato tanti danni a cominciare dall'uccisione di Gheddafi?

kami

Mar, 23/08/2016 - 12:28

Sarkò ha ricevuto ordini dalla UE di presentarsi alle elezioni per spaccare il fronte della centro-destra, ostacolare la Le Pen e far vincere i socialisti che tanto seguono i diktat della culona e quindi della UE...Esattamente come ha fatto Monti con Berlusconi nel 2013.

forbot

Dom, 14/05/2017 - 20:05

Complimenti ! Auguri, speriamo gli venga ricambiata "la cortesia" fatta alle ONG con la destabilizzazione della Libia e l'assassinio del suo Capo, e tutto il seguito derivato.